formula 1

IL CASO
Wolff è sereno: "Regole non infrante,
Racing Point per noi è fonte di reddito"

Massimo Costa - XPB Images

Toto Wolff si sente sereno e non sembra essere d'accordo sulla ...

Leggi »
Europeo

Rally di Roma Capitale
L'ERC riparte da Lukyanuk

Jacopo Rubino

La stagione 2020 dell'European Rally Championship doveva cominciare a marzo, sugli sterrat...

Leggi »
1 Ago [16:16]

Silverstone - Qualifica
Pole di Hamilton, Mercedes travolgente

Massimo Costa - XPB Images

Lewis Hamilton The King. Battuto dal compagno di squadra Valtteri Bottas nel terzo turno libero, protagonista di un testacoda nel Q2 che poteva gettarlo all'inferno, il sei volte campione del mondo ha messo a segno l'ennesima pole in carriera, la numero 91. Per Bottas non c'è stato niente da fare. Nel primo tentativo, Hamilton ha segnato il crono di 1'24"616, Bottas 1'24"766. Molto vicini. Ma nella seconda uscita, Hamilton ha tolto tre decimi, 1'24"303, Bottas poco più di un decimo (1'24"616) ed ha alzato bandiera bianca.

Mercedes travolgente. Il terzo classificato, Max Verstappen, ha rimediato un distacco di 1"022, una enormità. Niente da fare per la Red Bull, Silverstone ha evidenziato nettamente le mancanze della RB16 e del motore Honda. Guai grossi per Alexander Albon che ha fallito l'accesso al Q3 e partirà dodicesimo. Di certo non saranno contenti Christian Horner ed Helmut Marko, Albon anche in Ungheria si era ritrovato fuori dalla Q3, tredicesimo.

Bravo Charles Leclerc che si è portato a un decimo da Verstappen con una Ferrari che ha ben poco da dire. Anzi, l'imperizia regna sovrana considerando che il monegasco è stato mandato in pit-lane mentre arrivava Lance Stroll, il quale ha dovuto bruscamente frenare per evitarlo. E attenzione, perché potrebbe arrivare una penalità per Leclerc, oppure una multa al team. Male Sebastian Vettel, anche oggi sporco e nervoso nella guida e soltanto decimo.

Terza fila per un veloce Lando Norris, quinto con la McLaren-Renault, il quale ha avuto la meglio su Lance Stroll, soltanto sesto con la Racing Point-Mercedes dalla quale ci si aspettava di più dopo le ottime prove libere. Ha invece fallito l'accesso al Q3 il rientrante Nico Hulkenberg. C'era da aspettarselo del resto, i miracoli non appartengono alla F1. Carlos Sainz dovrà digerire il fatto di essere stato battuto da Norris (è settimo) mentre le due Renault sono in Top 10.

Pierre Gasly con l'Alpha Tauri-Honda in Q2 aveva realizzato lo stesso decimo tempo di Stroll (con le medie il canadese), ma avendolo segnato dopo il pilota Racing Point, è rimasto fuori dalla Q3. Bravo George Russell con la Williams-Mercedes a mettersi dietro le due Haas-Ferrari e le due Alfa Romeo-Ferrari. Giravolta nella ghiaia per Nicholas Latifi.

Sabato 1 agosto 2020, qualifica

1 - Lewis Hamilton (Mercedes) - 1'24"303 - Q3
2 - Valtteri Bottas (Mercedes) - 1'24"616 - Q3
3 - Max Verstappen (Red Bull-Honda) - 1'25"325 - Q3
4 - Charles Leclerc (Ferrari) - 1'25"427 - Q3
5 - Lando Norris (McLaren-Renault) - 1'25"782 - Q3
6 - Lance Stroll (Racing Point-Mercedes) - 1'25"839 - Q3
7 - Carlos Sainz (McLaren-Renault) - 1'25"965 - Q3
8 - Daniel Ricciardo (Renault) - 1'26"009 - Q3
9 - Esteban Ocon (Renault) - 1'26"209 - Q3
10 - Sebastian Vettel (Ferrari) - 1'26"339 - Q3
11 - Pierre Gasly (Alpha Tauri-Honda) - 1'26"501 - Q2
12 - Alexander Albon (Red Bull-Honda) - 1'26"545 - Q2
13 - Nico Hulkenberg (Racing Point-Mercedes) - 1'26"566 - Q2
14 - Daniil Kvyat (Alpha Tauri-Honda) - 1'26"744 - Q2
15 - George Russell (Williams-Mercedes) - 1'27"092 - Q2
16 - Kevin Magnussen (Haas-Ferrari) - 1'27"158 - Q1
17 - Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo-Ferrari) - 1'27"164 - Q1
18 - Kimi Raikkonen (Alfa Romeo-Ferrari) - 1'27"366 - Q1
19 - Romain Grosjean (Haas-Ferrari) - 1'27"643 - Q1
20 - Nicholas Latifi (Williams-Mercedes) - 1'27"705 - Q1

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone