formula 1

IL CASO
Wolff è sereno: "Regole non infrante,
Racing Point per noi è fonte di reddito"

Massimo Costa - XPB Images

Toto Wolff si sente sereno e non sembra essere d'accordo sulla ...

Leggi »
Europeo

Rally di Roma Capitale
L'ERC riparte da Lukyanuk

Jacopo Rubino

La stagione 2020 dell'European Rally Championship doveva cominciare a marzo, sugli sterrat...

Leggi »
31 Lug [11:41]

Silverstone, libere
Pourchaire davanti a tutti

Mattia Tremolada

Continua il buon momento di forma di Theo Pourchaire, che ha chiuso al comando il turno di prove libere del FIA Formula 3. Terzo nella classifica di campionato, con il tempo di 1'46"348 (piuttosto lento rispetto alla pole di Juri Vips della passata stagione a causa della pista sporca) il francese di ART ha preceduto il leader di campionato Oscar Piastri, staccato di circa un decimo. Terza posizione a soli due millesimi dall'australiano di Prema per Liam Lawson, chiamato al riscatto dopo il doppio ritiro di Budapest causato da problemi al motore.

Quarto Jake Hughes, che a sua volta deve rimediare ad un inizio di stagione davvero complicato. David Beckmann è quinto con la prima delle Trident, che fino a questo momento erano state sempre al vertice delle libere. Sesta piazza per Logan Sargeant, che ha preceduto Alex Peroni, Richard Verschoor, Calan Williams e Max Fewtrell, decimo con la monoposto di Hitech.

Buoni segnali anche da parte di Igor Fraga, che ancora non è riuscito ad esprimere il buon potenziale mostrato nella Formula Regional European 2019. Il migliore dei piloti italiani è Matteo Nannini, ventunesimo alle spalle di Sophia Floersch. Federico Malvestiti e Alessio Deledda sono rispettivamente ventottesimo e ventinovesimo. Ha fatto il proprio debutto con il team Carlin Ben Barnicoat, che, come testimoniato da un paio di errori ha cercato i limiti della monoposto.

Venerdì 31 luglio 2020, libere

1 - Theo Pourchaire - ART - 1'46"348 - 16 giri
2 - Oscar Piastri - Prema - 1'46"463 - 14
3 - Liam Lawson - Hitech - 1'46"465 - 16
4 - Jake Hughes - HWA Racelab - 1'46"604 - 8
5 - David Beckmann - Trident - 1'46"637 - 15
6 - Logan Sargeant - Prema - 1'46"763 -13
7 - Alex Peroni - Campos - 1'46"778 - 14
8 - Richard Verschoor - MP Motorsport - 1'46"888 - 16
9 - Calan Williams - Jenzer - 1'46"956 - 20
10 - Max Fewtrell - Hitech - 1'47"011 - 17
11 - Igor Fraga - Charouz - 1'47"025 - 17
12 - Lirim Zendeli - Trident - 1'47"026 - 14
13 - Jack Doohan - HWA Racelab - 1'47"029 - 14
14 - David Schumacher - Charouz - 1'47"117 - 17
15 - Enzo Fittipaldi - HWA Racelab - 1'47"123 - 15
16 - Sebastian Fernandez - ART - 1'47"154 - 16
17 - Alex Smolyar - ART - 1'47"170 - 16
18 - Dennis Hauger - Hitech - 1'47"241 - 16
19 - Roman Stanek - Charouz - 1'47"279 - 18
20 - Sophia Floersch - Campos - 1'47"322 - 16
21 - Matteo Nannini - Jenzer - 1'47"344 - 20
22 - Clement Novalak - Carlin - 1'47"413 - 13
23 - Ben Barnicoat - Carlin - 1'47"569 - 16
24 - Frederik Vesti - Prema - 1'47"613 - 14
25 - Olii Caldwell - Trident - 1'47"783 - 15
26 - Lukas Dunner - MP Motorsport - 1'47"786 - 17
27 - Bent Viscaal - MP Motorsport - 1'47"885 - 16
28 - Federico Malvestiti - Jenzer - 1'47"891 - 19
29 - Alessio Deledda - Campos - 1'48"218 - 16
30 - Cameron Das - Carlin - 1'49"337 - 8

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone