formula 1

Ceccarelli, Formula Medicine
"Dall'emergenza, siamo emersi"

Una stagione difficile, ma non impossibile per Formula Medicine, quella che si è conclusa. In tempi di emergenza, la strut...

Leggi »
Altre

Dakar - Finale
Mito Peterhansel, 14 edizioni vinte

Jacopo Rubino

6 edizioni vinte in moto, la prima nel 1991, e adesso 8 in auto: Stephane Peterhansel è se...

Leggi »
30 Giu [14:01]

Sirotkin resta riserva Renault
anche per la stagione F1 2020

Jacopo Rubino - XPB Images

A pochi giorni dal primo Gran Premio in Austria, Sergey Sirotkin viene confermato come pilota di riserva Renault per la stagione 2020 di Formula 1. Il 24enne russo ha già ricoperto questo incarico nel 2017 e nello scorso campionato, quando è stato inoltre messo a disposizione della McLaren dotata della stessa power unit.

"Conosco bene la squadra e capisco l'importanza di avere un pilota pronto a subentrare in caso si presentasse un'opportunità, specialmente vista la situazione attuale", ha spiegato Sirotkin. Se i titolari Daniel Ricciardo o Esteban Ocon non fossero in grado di scendere in pista, sarebbe lui a prenderne posto: per questo il moscovita sarà presente a tutti gli appuntamenti in calendario, a cominciare da quello del prossimo weekend.

"Mi sto tenendo concentrato e allenato, sarei preparato a gareggiare di nuovo alla guida di una F1", ha sottolineato Sirotkin, che ha disputato il Mondiale 2018 al volante della Williams, riuscendo a conquistare un punto a Monza. I suoi ultimi impegni agonistici sono stati invece nel Mondiale Endurance 2018-2019, con le tappe di Sebring, Spa e Le Mans sulla BR di classe LMP1.

Alla luce del Coronavirus, il ruolo delle riserve in F1 è diventato più che mai delicato: il Circus, come dichiarato dal presidente Chase Carey, non si fermerebbe qualora un pilota fosse contagiato. "Dobbiamo avere un piano per qualsiasi scenario si possa verificare", ha affermato il team principal Cyril Abiteboul.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone