formula 1

Gasly e la Red Bull che lo snobba:
"Avrei meritato un'altra chance"

Non è facile essere PIerre Gasly. Ci spieghiamo. Il francese ha fino ad oggi disputato due stagioni eccezionali con l'Alp...

Leggi »
formula 1

Briatore chiama, Domenicali risponde
Per l'ex team principal, un incarico?

Ci voleva Stefano Domenicali per riportare in F1 Flavio Briatore. L'ex team principal di Benetton e Renault, campione del...

Leggi »
formula 1

Per il GP dell'Arabia Saudita
arrivano le regole su come vestirsi...

Il circuito è ancora in via di definizione, i lavori sono clamorosamente in ritardo, ma intanto gli organizzatori del GP di J...

Leggi »
formula 1

Mazepin non fa sconti a se stesso
"L'autostima scende agli inizi in F1"

E' molto interessante l'intervista che Nikita Mazepin ha rilasciato alla Gazzetta dello Sport. Il pilota russo del te...

Leggi »
GT Internazionale

IGTC a Indianapolis
Vittoria Audi, tre italiani a podio

Vittoria marchiata Audi alla 8 Ore di Indianapolis, secondo appuntamento valido per l'Intercontinental GT Challenge 2021 ...

Leggi »
Rally

Rally di Spagna – Finale
Neuville vince, Evans tiene aperti i giochi

Michele Montesano Si è confermato un vero specialista dell’asfalto Thierry Neuville. Dopo aver dominato nella sua Ypres, il...

Leggi »
26 Set [15:30]

Sochi - La cronaca
Vince Hamilton, Verstappen 2° da ultimo

Finale - Vince Hamilton con 53"2 su Verstappen. Terzo gradino del podio per Sainz, quarto Ricciardo poi quinto Bottas che dopo una gara anonima è emerso con la pioggia. Sesto posto per Alonso poi Norris che ha passato Raikkonen. Nono Perez, ultimo punto per Russell. A seguire Stroll Vettel Gasly Ocon Leclerc Giovinazzi Tsunoda Mazepin. Ritirati Latifi Schumacher

52° giro - Hamilton ha 52" su Verstappen poi Sainz a 1 minuto seguito da Ricciardo Bottas Alonso, Settimo un fantastico Raikkonen che precede Norris Perez Russell Stroll Vettel Gasly Ocon Leclerc Giovinazzi Tsunoda Mazepin Latifi

Leclerc come Norris non ha voluto mettere le rain e va fuori pista. Ora va ai box per mettere le rain, ma troppo tardi

51° giro - Norris va al pit-stop mentre Verstappen compie un recupero incredibile ed è secondo

Norris si gira ed ora chiede di montare le gomme. Troppo tardi, grave errore del giovane pilota inglese

La pioggia aumenta, Stroll e Gasly contatto.

50° giro - Norris prosegue con le slick, Hamilton si avvicina forte

49° giro - Ai box Hamilton per montare le gomme mentre Norris non ascolta il team che vorrebbe montargli le rain e rimane in pista

Vettel passa Stroll che per poco non lo manda a muro

Ai box Verstappen Sainz Ricciardo e Stroll

Condizioni difficili in pista, Hamilton non vuole rischiare e lascia andare Norris

Ai box Bottas Russell Raikkonen Mazepin per montare le gomme da bagnato

47° giro - Piove, Hamilton arriva lungo in una curva, ma resiste ad Hamilton mentre Perez supera Sainz per la terza posizione

45° giro - A 8 tornate dal termine inizia a piovere e questo potrebbe provocare non pochi problemi ai piloti

44° giro - Hamilton non sembra riuscire ad acchiappare Norris. Perez ha superato Ricciardo per il quarto posto mentre Leclerc è ora ottavo grazie al sorpasso su Stroll

42° giro - Norris ha 1"2 su Hamilton intanto Leclerc sale nono superando Russell

40° giro - Hamilton riprende 2 decimi a Norris e si porta a 1"6. Sainz è terzo a 27" ed ha 2"6 su Ricciardo in piena bagarre con Perez. Sesto Alonso che tiene dietro Verstappen, il quale deve guardarsi da Stroll. Nono Russell che vede arrivare Leclerc

39° giro - Norris prova a rispondere a Hamilton e segna il giro più veloce, Hamilton è a 1"8

Hamilton guadagna 1"3 al giro su Norris, Sainz terzo è a 22" dalla McLaren, poi Ricciardo Perez Alonso Verstappen Stroll Russell Ocon Raikkonen Vettel Leclerc Bottas Gasly Latifi Tsunoda Giovinazzi Mazepin

Siamo al giro 36, ancora 17 per la bandiera a scacchi (totale 53 giri)

La gran gara di Perez viene rovinata dai suoi meccanici che perdono 8" al pit-stop

36° giro - Perez e Alonso vanno al box per cambiare gli pneumatici e mettere quelli medi

Pit-stop lento per Leclerc che rientra in 13esima posizione dietro a Vettel

35° giro - Pit-stop per Leclerc che era stato superato da Hamilton. Gomme medie per il monegasco

Perez porta a 8" il vantaggio su Alonso. Lui, lo spagnolo Leclerc e Giovinazzi sono ancora con le gomme dure con le quali sono partiti

34° giro - Si ritira Schumacher per un problema tecnico

33° giro - Pit-stop per Gasly mentre Norris passa di forza Leclerc per il terzo posto

32° giro - Ricciardo e Verstappen hanno superato Stroll ed ora sono rispettivamente ottavo e nono

Hamilton scatenato segna il giro più veloce e cerca di recuperare il divario da Norris, ora di 6"7

La situazione: Perez Alonso Leclerc Norris Hamilton Gasly Sainz Stroll Ricciardo Verstappen Russell Ocon Raikkonen Vettel Bottas Giovinazzi Latifi Tsunoda Mazepin Schumacher

30° giro - Perez tiene la prima posizione con 5" su Alonso e 8"6 su Leclerc. Questi tre piloti, assieme a Gasly sesto, non si sono ancora fermati per il cambio pneumatici

29° giro - Perez precede Alonso di 4"4 Leclerc di 7"9 poi Norris di 13"4 che ha 8" su Hamilton il quale ha superato di forza Sainz

28° giro - Pit-stop per Bottas che monta le medie

27° giro - Norris si ferma per il pit-stop e leader diventa Perez, ancora senza pit-stop in quanto partito con gomme dure come Alonso Leclerc Gasly

Norris prosegue imperterrito da leader, secondo è ora Perez poi Alonso Leclerc Gasly e Sainz che ha superato Bottas

26° giro - Hamilton al pit-stop per montare gomme dure, lo segue in pit-lane Verstappen che va con le medie

25° giro - Norris Hamilton e Vettel stanno facendo un grande lavoro con le gomme medie, unici a non essersi ancora fermati

Sainz è decimo, ma il primo tra coloro che hanno già cambiato le gomme

Norris ha 12"7 su Hamilton, 14"4 Perez 15"6 Alonso 16"9 Verstappen 18"2 Leclerc, poi Vettel Gasly Bottas Sainz Stroll Russell Ricciardo Ocon Raikkonen Giovinazzi Latifi Tsunoda Mazepin Schumacher

22° giro - Ricciardo rientra ai box per cambiare le gomme e mettere le dure, ma il pit-stop è lento

20° giro - Norris + 11"8 Ricciardo +12"5 Hamilton +13"2 Perez poi Alonso Verstappen Leclerc Vettel Gasly Bottas Sainz Stroll Russell Giovinazzi Ocon Raikkonen Latifi Tsunoda Mazepin Schumacher che ha cambiato le gomme

I primi 10 in classifica, da Norris a Bottas, non hanno effettuato il pit-stop. Di questi, Norris Ricciardo Hamilton e Vettel hanno le gomme medie, Perez Alonso Verstappen Leclerc Gasly, le gomme dure

17° giro - Norris ha 9" di vantaggio su Ricciardo e Hamilton, poi Perez contiene Alonso e Verstappen che sta recuperando fortissimo. Dietro di lui Leclerc Vettel Gasly Bottas Sainz Stroll Russell Giovinazzi Ocon Raikkonen Schumacher Latifi Tsunoda Mazepin

Situazione: Norris Ricciardo Hamilton Perez Alonso Verstappen Leclerc Vettel Gasly Bottas Sainz Stroll Russell Giovinazzi Ocon Raikkonen Schumacher Latifi Mazepin Tsunoda

15° giro - Pit-stop per Ocon e Raikkonen, gomme dure per entrambi

Ora ci sono due McLaren davanti a tutti con Norris e Ricciardo, Hamilton terzo davanti a Perez Alonso Ocon Raikkonen Verstappen

14° giro - Pit-stop per Sainz che monta Pirelli dure

13° giro - Pit-stop per Russell Latifi e Tsunoda

Dopo aver fatto "riposare" le gomme Norris si ributta su Sainz e lo passa alla curva 13 mentre Verstappen si libera di Leclerc e Vettel ed entra in zona punti

12° giro - Pit-stop per Stroll che riparte con le gomme dure

Anche le gomme di Norris vanno in crisi e deve alzare il piede perdendo metri su Sainz.

Norris ha preso Sainz, gran duello tra i due ex compagni McLaren

10° giro - Leclerc passa Vettel, ma il tedesco reagisce e risupera il ferrarista che perde una posizione anche a vantaggio di Verstappen

9° giro - Le gomme della Ferrari sono già in crisi, Norris è vicino a Sainz e può tentare il sorpasso

8° giro - Sainz vede avvicinarsi Norris, Russell terzo è a 6"8 e tiene dietro Stroll Ricciardo Hamilton Perez Alonso Ocon Raikkonen Vettel Verstappen che ha passato Gasly Bottas Mazepin Latifi Giovinazzi Tsunoda Schumacher

7° giro - Ora è Norris che aumenta il ritmo e guadagna otto decimi su Sainz, il divario è di soli 9 decimi

6° giro - Sainz spinge forte e segna il giro più veloce, poi Norris Russell Stroll e Ricciardo che precede Hamilton. Bottas non fa un gran gioco di squadra per la Mercedes e si fa già passare da Verstappen

4° giro - Sainz porta a 1"8 il vantaggio su Norris, Russell tiene magicamente la terza posizione con la Williams davanti a un grande Stroll, poi Ricciardo Hamilton Perez Alonso Ocon e Raikkonen. Leclerc è 12esimo dietro a Vettel mentre Bottas tiene dietro Verstappen in lotta per la 14esima piazza

3° giro - Sainz tiene la testa con 1"2 su Norris, poi a 5" Russell seguito da Stroll Ricciardo Hamilton Perez Alonso che ha perso due posizioni, Ocon e Raikkonen magicamente decimo. A seguire Vettel Leclerc Gasly Bottas che ha alle spalle Verstappen, Mazepin Latifi Giovinazzi Tsunoda Schumacher

Notevole partenza di Leclerc, da 19esimo a 12esimo nel corso del 1° giro

Sainz guida davanti a Norris Russell Stroll autore di un grande via, poi Ricciardo Hamilton Alonso Perez Ocon Raikkonen Vettel Leclerc Mazepin Gasly Bottas Latifi Verstappen Giovinazzi Schumacher Tsunoda

Sainz brucia Norris nel lungo rettifilo che porta alla prima curva. La Ferrari al comando

Dal box Red Bull tranquillizzano Verstappen, nessun problema

Giro di ricognizione, Verstappen dice via radio che la batteria si sta scaricando

Prima fila completamente inedita con Norris e Sainz, poi attenzione a Russell, terzo

Un minuto al via del giro di ricognizione. Con le gomme hard, Alonso Perez Gasly Bottas Giovinazzi Leclerc Verstappen. Tutti gli altri con le medie

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone