formula 1

Gasly e la Red Bull che lo snobba:
"Avrei meritato un'altra chance"

Non è facile essere PIerre Gasly. Ci spieghiamo. Il francese ha fino ad oggi disputato due stagioni eccezionali con l'Alp...

Leggi »
formula 1

Briatore chiama, Domenicali risponde
Per l'ex team principal, un incarico?

Ci voleva Stefano Domenicali per riportare in F1 Flavio Briatore. L'ex team principal di Benetton e Renault, campione del...

Leggi »
formula 1

Per il GP dell'Arabia Saudita
arrivano le regole su come vestirsi...

Il circuito è ancora in via di definizione, i lavori sono clamorosamente in ritardo, ma intanto gli organizzatori del GP di J...

Leggi »
formula 1

Mazepin non fa sconti a se stesso
"L'autostima scende agli inizi in F1"

E' molto interessante l'intervista che Nikita Mazepin ha rilasciato alla Gazzetta dello Sport. Il pilota russo del te...

Leggi »
GT Internazionale

IGTC a Indianapolis
Vittoria Audi, tre italiani a podio

Vittoria marchiata Audi alla 8 Ore di Indianapolis, secondo appuntamento valido per l'Intercontinental GT Challenge 2021 ...

Leggi »
Rally

Rally di Spagna – Finale
Neuville vince, Evans tiene aperti i giochi

Michele Montesano Si è confermato un vero specialista dell’asfalto Thierry Neuville. Dopo aver dominato nella sua Ypres, il...

Leggi »
24 Set [16:25]

Sochi - Qualifica
Terza pole di fila per Piastri e Prema

Luca Basso - XPB Images

Terza pole position consecutiva per Oscar Piastri in questa stagione di Formula 2, davanti a tutti ancora una volta in occasione della qualifica odierna di Sochi. L’australiano, al momento alla guida della classifica generale di campionato, è stato nettamente il più veloce sul tracciato russo e ha firmato il miglior tempo di 1’47”465. Una bella conferma da parte del portacolori di Prema, vera e propria rivelazione della categoria cadetta della Formula 1.

Piastri è balzato al comando nella seconda metà della sessione, prendendo il posto del rivale Guanyu Zhou che, fino a quel momento, era stato il più rapido. Dopo di ché, nell’ultimo giro lanciato disponibile, Jehan Daruvala aveva scalzato Piastri con un ottimo riferimento cronometrico, salvo poi arrendersi alla supremazia dello junior Alpine. Per l’indiano di Carlin, comunque, è arrivata una seconda posizione, davanti al sempre velocissimo Théo Pourchaire, terzo con ART, e a Zhou, incapace a rispondere all’attacco di Piastri e quarto con UNI-Virtuosi.



Ralph Boschung, nella foto sopra, ha confermato di trovarsi a suo agio sulla pista semipermanente di Sochi, stampando il quinto tempo dopo le ottime prestazioni messe in campo durante le prove libere. Dietro all’alfiere di Campos troviamo, in sesta posizione con HWA Racelab, Jake Hughes che, al contrario, non era stato particolarmente brillante stamattina. Robert Shwartzman ha chiuso al settimo posto con la seconda Prema, seguito dalle due Hitech di Liam Lawson e di Juri Vips, rispettivamente ottavo e nono. Dan Ticktum ha centrato la decima posizione e sarà lui a scattare davanti a tutti in gara 1, in programma domani mattina.

Atteso a inizio anno come uno dei possibili candidati alla lotta di campionato, Marcus Armstrong continua la propria stagione con risultati al di sotto delle aspettative con DAMS: 11esimo. Solamente 13esimo Felipe Drugovich, primo nella sessione di libere con UNI-Virtuosi, alle spalle della ART di Christian Lundgaard, 12esimo. Dopo il testacoda mattutino, Alessio Deledda ha nettamente migliorato il proprio ritmo e ha chiuso poco distante dal gruppo.

Venerdì 24 settembre 2021, qualifica

1 - Oscar Piastri - Prema -1'47"465 - 12 giri
2 - Jehan Daruvala - Carlin - 1'47"653 - 12
3 - Théo Pourchaire - ART - 1'47"891 - 12
4 - Guanyu Zhou - UNI Virtuosi - 1'47"994 - 12
5 - Ralph Boschung - Campos - 1'48"024 - 12
6 - Jake Hughes - HWA - 1'48"073 - 12
7 - Robert Shwartzman - Prema - 1'48"098 - 12
8 - Liam Lawson - Hitech - 1'48"129 - 12
9 - Juri Vips - Hitech - 1'48"171 - 12
10 - Dan Ticktum - Carlin - 1'48"190 - 12
11 - Marcus Armstrong - DAMS - 1'48"255 - 12
12 - Christian Lundgaard - ART - 1'48"286 - 12
13 - Felipe Drugovich - UNI Virtuosi - 1'48"428 - 11
14 - David Beckmann - Campos - 1'48"428 - 12
15 - Richard Verschoor - MP Motorsport - 1'48"587 - 12
16 - Bent Viscaal - Trident - 1'48"662 - 12
17 - Lirim Zendeli - MP Motorsport - 1'48"785 - 11
18 - Roy Nissany - DAMS - 1'48"989 - 11
19 - Guilherme Samaia - Charouz - 1'49”226 - 11
20 - Marino Sato - Trident - 1'49"339 - 12
21 - Enzo Fittipaldi - Charouz - 1'49"465 - 12
22 - Alessio Deledda - HWA - 1'50"389 - 12

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone