Rally

Rovanperä festeggia il 1° titolo WRC
al Rallylegend fra una parata di stelle

Michele Montesano La ventesima edizione del Rallylegend vedrà le più grandi stelle del traverso dare spettacolo sulle strade...

Leggi »
formula 1

Suzuka - Libere 2
Piove sempre, Mercedes davanti

Piove sempre a Suzuka. Il secondo turno libero ha rispecchiato il meteo della prima sessione, ma ci sono stati alcuni cambiam...

Leggi »
formula 1

Atteso per sabato l'annuncio
Alpine dell'ingaggio di Gasly

E alla fine sarà Pierre Gasly il sostituto di Fernando Alonso nel team Alpine 2023. Tutto come era stato previsto nelle scors...

Leggi »
formula 1

Suzuka - Libere 1
Alonso comanda con la pioggia

Torna la F1 in Giappone e il primo impatto sulla bellissima pista di Suzuka, seconda soltanto a quella belga di Spa, è compli...

Leggi »
Rally

Hyundai e Solberg si separano
Quale sarà il futuro del team coreano?

Michele Montesano Cambio di rotta in casa Hyundai Motorsport nel WRC. Il team coreano ha deciso di non rinnovare il contrat...

Leggi »
formula 1

Il caso budget cap - Hamilton:
"Red Bull aveva sempre aggiornamenti..."

In attesa di conoscere l'esito della FIA riguardo la documentazione 2021 relativa al budget cap consegnata entro lo scors...

Leggi »
11 Set [17:04]

Spielberg, gara 3
Prima vittoria per Simonazzi e BVM

Da Spielberg - Mattia Tremolada - Foto Speedy

La terza e ultima corsa dell’Euroformula Open è stata risolta all’ultimo giro da un contatto tra Frederik Lubin e Vladislav Lomko, che hanno regalato a Francesco Simonazzi e al team BVM Racing di Giuseppe Mazzotti il primo successo nella categoria. Scattato dalla prima posizione in virtù dell’inversione dei primi sei classificati della qualifica, il pilota di Reggio Emilia, già secondo in gara 2, non è riuscito a difendere il primato, cedendo la vetta a Lubin, che partiva al suo fianco, e a Lomko, autore di uno scatto fulmineo dalla quinta casella.

Lubin, Lomko e Simonazzi hanno formato un trenino compatto per tutti i 21 giri di gara, con il pilota italiano che in un paio di occasioni ha tentato di farsi vedere negli specchietti del russo. Solo all’ultimo giro è arrivato l’errore di Lubin, uscito male da curva 3. Il pilota inglese ha subito cercato di proteggersi dall’attacco di Lomko, spostandosi verso il centro della pista. Quest’ultimo però non è riuscito ad evitare il contatto della propria ala anteriore con la posteriore destra del pilota di Motopark, che ha rimediato una foratura.

Lomko ha tagliato il traguardo per primo, ma è stato penalizzato di 5” dai commissari sportivi, cedendo a Simonazzi la vittoria ed a Oliver Goethe, meno incisivo del solito nella giornata odierna, la seconda posizione. Gli altri due alfieri di CryptoTower, Christian Mansell e Josh Mason, hanno completato la top-5, precedendo Ayrton Simmons di Drivex. Lubin ha tagliato il traguardo con lo pneumatico dechapato davanti a Daniel Nogales, che ha finalmente visto la bandiera a scacchi dopo due ritiri. Alex Garcia non è stato altrettanto fortunato, rimediando il terzo ko in altrettante manche.

Domenica 10 luglio 2022, gara 3

1 - Francesco Simonazzi (Dallara-HWA) - BVM - 21 giri in 29’57”643
2 - Oliver Goethe (Dallara-Spiess) - Motopark - 0”550
3 - Vladislav Lomko (Dallara-Spiess) - CryptoTower - 4”456*
4 - Christian Mansell (Dallara-Spiess) - CryptoTower - 7”763
5 - Josh Mason (Dallara-Spiess) - CryptoTower - 9”269
6 - Ayrton Simmons (Dallara-HWA) - Drivex - 12”747
7 - Frederik Lubin (Dallara-Spiess) - Motopark - 21”899
8 - Daniel Nogales (Dallara-HWA) - Drivex - 25”870

*5” di penalità

Ritirati
Alex Garcia (Dallara-Spiess) - Motopark

Il campionato
1.Goethe 415 punti; 2.Mansell 317; 3.Lomko 309; 4.Mason 213; 5.Lubin 202; 6.Simonazzi 143; 7.Ogaard 114; 8.Ugran 92; 9.Garcia 65; 10.Simmons 47.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone