formula 1

È sempre Red Bull, Ferrari benino
Delusione Mercedes e Aston Martin

Nel Gran Premio del Bahrain del 2023, si era registrata la doppietta Red Bull-Honda proprio come quest'anno. Il terzo cla...

Leggi »
World Endurance

Lusail – Gara: dominio Porsche
Tripletta in Hypercar, vittoria in LMGT3

Michele Montesano La stagione 2024 del FIA WEC è iniziata nel segno della Porsche. Sempre al vertice, fin dalle prime sessio...

Leggi »
formula 1

Sakhir - La cronaca
Verstappen trionfa su Perez e Sainz

Verstappen trionfa nel primo GP stagionale, doppietta Red Bull con Perez secondo. Sainz porta la Ferrari sul terzo gradino de...

Leggi »
FIA Formula 2

Sakhir – Gara 2
Doppietta del leader Maloney

Un weekend da incorniciare per Zane Maloney in Bahrain. Nella Feature Race della Formula 2, il barbadiano è riuscito a beffar...

Leggi »
FIA Formula 3

Sakhir - Gara 2
Dominio di Browning

Dominio di Luke Browning nella main race della Formula 3 a Sakhir. Il pilota inglese del team Hitech, già vincitore della gar...

Leggi »
formula 1

Sakhir - Qualifica
Verstappen gela tutti con la pole

E alla fine c'è sempre lui, anzi, ci sono sempre loro, là davanti. Max Verstappen e la Red Bull-Honda si sono presi la po...

Leggi »
9 Set [10:10]

Spielberg, qualifica
Poker di pole per Leon

Da Spielberg - Giulia Rango - Foto Speedy

E’ ancora una volta Noel Leon a prendersi la pole position del campionato di Euroformula Open 2023, che questo weekend si trova in territorio austriaco, al Red Bull Ring. Il messicano del team Motopark, è riuscito quindi a centrare la quarta pole consecutiva, dopo Le Castellet, Budapest e Spa. La qualifica, che si è svolta nella mattinata sotto un timido sole, è stata determinata in particolar modo dalla cancellazione di molti tempi, legata all’infrazione dei track limits: curve 9 e 10 le più interessate.

Dopo una prima parte di sessione di riscaldamento, montate le gomme nuove, Leon è riuscito ad imporsi sul resto del gruppo, registrando il suo giro migliore in 1’23”568 e confermando la superiorità mostrata durante le prove libere. Lo stesso discorso vale per il duo del team CryptoTower, Joshua Dufek e Charlie Wurz. I nuovi arrivati hanno concluso quasi in fotocopia. Separati da soli 80 centesimi di differenza, partiranno rispettivamente dalla seconda e terza piazza in gara 1. Segue il terzetto di Motopark, Cian Shields, Bryce Aron, in lotta con Leon per il titolo, e Jakob Bergmeister. I gentlemen Netušil e Brajnik hanno invece ottenuto la settima e ottava posizione sulla griglia di partenza.

L’italiano Francesco Simonazzi aveva migliorato rispetto al giro in 1'30"426 con cui ha terminato la qualifica e che lo vede soltanto nono e ultimo. Il portacolori di BVM Racing infatti, era risultato il terzo più veloce nella classifica finale delle libere di venerdì, grazie al tempo di 1’24”203. Nell’ultima fase della sessione di stamattina però, molti dei suoi tempi sono stati cancellati a causa dei track limits di curva 10 e così Simonazzi dovrà scattare dalla quinta fila.

Sabato 9 settembre 2023, qualifica

1 - Noel Leon (Dallara-Spiess) - Motopark - 1’23”568
2 - Joshua Dufek (Dallara-Spiess) - CryptoTower - 1’23”800
3 - Charlie Wurz (Dallara-Spiess) - CryptoTower - 1’23”880
4 - Cian Shields (Dallara-Spiess) - Motopark - 1’23”991
5 - Bryce Aron (Dallara-Spiess) - Motopark - 1’24”058
6 - Jakob Bergmeister (Dallara-Spiess) - Motopark - 1’24”547
7 - Vladimír Netušil (Dallara-HWA) - Effective Racing - 1’26”274
8 - Paolo Brajnik (Dallara-Spiess) - NV Racing - 1’26”787
9 - Francesco Simonazzi (Dallara-Spiess) - BVM - 1’30”426