29 Lug [9:57]

Sugo, gare
Doppio Miyata, Fenestraz triplo 2°

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Jacopo Rubino

Sacha Fenestraz domenica 28 luglio ha festeggiato il suo ventesimo compleanno, ma non è riuscito a regalarsi una vittoria sul circuito di Sugo, nella sesta tappa stagionale della F3 giapponese: il franco-argentino ha raccolto un tris di secondi posti, comunque preziosi nella caccia al titolo. Il solito Ritomo Miyata, suo principale avversario, non molla la presa e ha ridotto da 34 a 28 punti il ritardo in classifica generale, vincendo gara 1 e gara 3.

In entrambe il portacolori del team Tom's è scattato dalla pole, senza che Fenestraz potesse arginarlo: nella prima corsa il franco-argentino ha dovuto battagliare con Kazuto Kotaka, in gara 3 ha provato l'attacco al via ma Miyata si è protetto, per poi imporre il proprio ritmo. Nonostante il podio-fotocopia di sabato, in gara 3 Fenestraz ha quantomeno avuto vita più facile contro Kotaka.

In gara 2, invece, a imporsi dalla pole è stato Enaam Ahmed: per il pilota di casa B-Max Motopark è il secondo trionfo del 2019, ottenuto davanti al compagno Fenestraz. Grazie anche a questo risultato, il britannico rimane l'unico altro concorrente in lizza per il campionato, seppur lontano 56 lunghezze dalla vetta. Un distacco molto ampio, visto il sistema di punteggio della serie nipponica. Terza posizione per Miyata, questa volta subito superato da Fenestraz.

Il weekend, dalle temperature caldissime, ha registrato la presenza al via di altri due piloti del Vecchio Continente, Harrison Newey ed Esteban Muth. Il figlio del geniale progettista Adrian ha fatto il suo ritorno in F3, dopo il biennio 2016-2017 nel vecchio Europeo FIA, per accumulare esperienza aggiuntiva da sfruttare nell'attuale impegno in Super Formula con il team B-Max. Newey ha conquistato due quinti e un sesto posto. Il belga Muth, lasciata a maggio la Formula Renault Eurocup, ha preso la vettura YTB by Carlin che era dell'infortunato Charles Milesi. A seguirlo come coach è Andre Lotterer, protagonista di una lunga e splendida carriera in Giappone tra Super Formula e Super GT.

Sabato 27 luglio 2019, gara 1

1 - Ritomo Miyata (Dallara-Toyota) - Tom's - 18 giri 22'41"594
2 - Sacha Fenestraz (Dallara-Spiess) - B-Max Motopark - 3"055
3 - Kazuto Kotaka (Dallara-Toyota) - Tom's - 5"112
4 - Enaam Ahmed (Dallara-Spiess) - B-Max Motopark - 8"690
5 - Harrison Newey (Dallara-Spiess) - B-Max Motopark - 13"275
6 - Toshiki Oyu (Dallara-Toda) - Toda - 16"994
7 - Yoshiaki Katayama (Dallara-Spiess) - YTB by Carlin - 21"897
8 - Shunsuke Kohno (Dallara-HWA) - RS Fine - 26"151
9 - Hiroki Otsu (Dallara-Tomei) - ThreeBond - 26"427
10 - Ameya Vaidyanathan (Dallara-Spiess) - B-Max Motopark - 27"385
11 - Esteban Muth (Dallara-Spiess) - YTB by Carlin - 30"433
12 - Dragon (Dallara-Spiess) - Dragon - 37"319

Giro più veloce: Ritomo Miyata 1'14"833

Domenica 28 luglio 2019, gara 2

1 - Enaam Ahmed (Dallara-Spiess) - B-Max Motopark - 18 giri 22’34"529
2 - Sacha Fenestraz (Dallara-Spiess) - B-Max Motopark - 1"814
3 - Ritomo Miyata (Dallara-Toyota) - Tom's - 3"302
4 - Kazuto Kotaka (Dallara-Toyota) - Tom's - 8"919
5 - Yoshiaki Katayama (Dallara-Spiess) - YTB by Carlin - 13"375
6 - Harrison Newey (Dallara-Spiess) - B-Max Motopark - 13"804
7 - Toshiki Oyu (Dallara-Toda) - Toda - 18"252
8 - Esteban Muth (Dallara-Spiess) - YTB by Carlin - 25"284
9 - Sunshuke Kohno (Dallara-HWA) - RS Fine - 25"755
10 - Hiroki Otsu (Dallara-Tomei) - ThreeBond - 26"269
11 - Ameya Vaidyanathan (Dallara-Spiess) - B-Max Motopark - 31"913

Giro più veloce: Sacha Fenestraz 1'14"457

Ritirati
14° giro - Dragon

Domenica 28 luglio 2019, gara 3

1 - Ritomo Miyata (Dallara-Toyota) - Tom's - 25 giri 31’32"622
2 - Sacha Fenestraz (Dallara-Spiess) - B-Max Motopark - 4"284
3 - Kazuto Kotaka (Dallara-Toyota) - Tom's - 9"779
4 - Enaam Ahmed (Dallara-Spiess) - B-Max Motopark - 10"762
5 - Harrison Newey (Dallara-Spiess) - B-Max Motopark - 21"184
6 - Toshiki Oyu (Dallara-Toda) - Toda - 21"521
7 - Yoshiaki Katayama (Dallara-Spiess) - YTB by Carlin - 24"691
8 - Hiroki Otsu (Dallara-Tomei) - ThreeBond - 25"854
9 - Sunshuke Kohno (Dallara-HWA) - RS Fine - 35"417
10 - Esteban Muth (Dallara-Spiess) - YTB by Carlin - 36"052
11 - Ameya Vaidyanathan (Dallara-Spiess) - B-Max Motopark - 36"937
12 - Dragon (Dallara-Spiess) - Dragon - 49"118

Giro più veloce: Ritomo Miyata 1'14"899

Il campionato
1.Fenestraz 119 punti; 2.Miyata 91; 3.Ahmed 63; 4.Oyu 49; 5.Kotaka 40; 6.Katayama 29; 7.Otsu 24; 8.Sakaguchi 10; 9.Kohno 9; 10.Milesi 8

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone