formula 1

Schumacher-Mazepin anche nel 2022,
la Haas conferma i suoi piloti

Mick Schumacher e Nikita Mazepin saranno i piloti Haas anche nel campionato di Formula 1 2022: l'ufficialità è arrivata a...

Leggi »
formula 1

Il weekend di Monaco "normalizzato":
dal 2022 basta prove libere al giovedì

Anche le tradizioni non sono per sempre, e nel 2022 in Formula 1 ne sparirà una tipica del Gran Premio di Monaco: il weekend ...

Leggi »
formula 1

Honda al massimo fino alla fine:
da Spa batterie evolute per la Red Bull

Il mantra lo conosciamo da mesi: la Honda lascerà la Formula 1 a fine stagione, ma sta dando sempre il massimo per uscire di ...

Leggi »
formula 1

Whitmarsh torna in Formula 1:
ruolo dirigenziale in Aston Martin

Martin Whitmarsh rientra nel giro della Formula 1, e lo fa con il team Aston Martin: sarà responsabile della nuova divisione ...

Leggi »
F3 FIA Asia

È pronto il calendario 2022
Cinque eventi tra Yas Marina e Dubai

La bella e avvincente stagione 2021 della F3 Asia organizzata dalla Top Speed dell'italiano Davide De Gobbi è alle spalle...

Leggi »
formula 1

Prost contro le strane idee di Liberty
"La griglia invertita? Non sarebbe più F1"

C'è un signore che ha fatto la storia della F1. Un signore che ha vinto quattro campionati del mondo e da qualche stagio...

Leggi »
29 Apr [19:51]

TCR Europe, Jelmini con Hyundai
Azcona e Coronel doppio impegno

Michele Montesano

Manca sempre meno all’evento dello Slovakia Ring, tappa inaugurale della stagione 2021 della TCR Europe. La serie continentale, riservata alle vetture Turismo, si preannuncia con un alto tasso qualitativo con la presenza di due piloti di caratura mondiale quali Mikel Azcona e Tom Coronel. Ad alzare ulteriormente l’asticella ci sarà anche il Sebastien Loeb Racing, il team del 9 volte iridato WRC. A guidare una delle Hyundai Elantra N TCR del team francese sarà l’italiano Felice Jelmini, assieme all’esperto Niels Langeveld. Confermata la presenza del Team Clairet Sport che alle Peugeot 308 TCR affiancheranno le nuove Cupra Leon Competitión.

Il Sebastien Loeb Racing scenderà con l’artiglieria pesante nella TCR Europe. Infatti, il team che può vantare anche un’ampia esperienza nel WTCR, schiererà ben 4 Hyundai Elantra N TCR, di cui una sarà affidata a Jelmini. Il pilota di Gallarate, ad ora l’unico esponente tricolore nel campionato, godrà anche del supporto di Hyundai Motorsport Customer Racing. L’italiano si è reso protagonista di una crescita esponenziale nell’ambito delle competizioni Turismo, passando dalla Renault Clio Cup alla serie continentale in soli due anni. Ad affiancare Jelmini ci sarà l’esperto Langeveld che, dopo un anno nell’ADAC GT Masters, tornerà alle gare Turismo.

Sarà un ritorno in pianta stabile nella TCR Europe per il campione 2018 Azcona. Lo spagnolo sarà al via con il Volcano Motorsport, squadra con la quale ha partecipato anche negli ultimi appuntamenti della scorsa stagione in veste di wild card. Per Azcona il 2021 sarà ricco di gare infatti, oltre alla serie europea, correrà anche nel WTCR, fra le fila dello Zengo Motorsport, e nel neonato PURE ETCR con i colori ufficiali Cupra. A guidare l’altra Leon Competitión TCR del Volcano Motorsport sarà anche quest’anno il russo Evgenii Leonov.

Tridente d’attacco per il Comtoyou Racing, il team belga nella TCR Europe schiererà le collaudate Audi RS3 LMS. Punta di diamante sarà l’esperto Tom Coronel, impegnato con il doppio programma nel WTCR. Ritorna nella serie europea, dopo un anno di “purgatorio” nel TCR Eastern Europe, Dušan Borkovic. Il serbo nel 2019 era stato squalificato per condotta antisportiva nel post gara del Red Bull Ring, Borkovic aveva minacciato e quasi aggredito Natan Bihel (leggi QUI). Confermato Nicolas Baert dopo il terzo posto assoluto conquistano nella passata stagione. Il diciannovenne belga correrà ancora una volta nel team di famiglia per puntare alla conquista del titolo.

Il Team Clairet Sport, presenza fissa della TCR Europe, anche quest’anno sarà della partita con 4 vetture. Al volante delle fide Peugeot 308 TCR ci saranno i fratelli Teddy e Jimmy Clairet. All’interno del box però ci saranno anche 2 Cupra Leon Competitión affidate a Gilles Colombiani e al campione del Trofeo Andros Sylvain Pussier.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone