formula 1

Pace FIA-Ferrari sulla power unit,
accordo privato dopo i dubbi del 2019

Jacopo Rubino - Foto XPB

Pace fatta tra FIA e Ferrari sulla questione power unit, fonte di polemi...

Leggi »
Mondiale Rally

Rovanpera già da record
col podio conquistato in Svezia

Massimo Costa

Due gare, Montecarlo e Svezia, ed è già entrato nella storia. Kalle Rovanpera con il terzo po...

Leggi »
15 Ott [10:02]

Talladega, gara
Blaney al photofinish

Marco Cortesi

Finale al photofinish a Talladega, per il round centrale del secondo turno di playoff NASCAR. Sulla velocissima pista dell'Alabama, la gara si è conclusa il lunedì dopo le piogge che l'avevano interrotta nella giornata di domenica al primo terzo. Il nuovo pacchetto tecnico della serie ha nuovamente regalato spettacolo, con situazioni di lotta ravvicinata (anche troppo) e grandi incidenti, ma anche con un finale da record. Dopo essersi ripreso la leadership in un duello con Ryan Newman, Ryan Blaney ha tenuto a bada il rivale con un vantaggio sotto la bandiera a scacchi di soli 7 millesimi e l'aiuto di Aric Almirola, attaccato al suo paraurti posteriore. Almirola ha chiuso però quarto, battuto per un millesimo da Denny Hamlin, in recupero dal fondo dello schieramento dopo un problema al motore in qualifica. Bel quinto posto di Michael McDowell, mentre settimo è giunto al traguardo Corey Lajoie.

Blaney e Newman si sono trovati in lotta dopo che due maxi-incidenti avevano segnato le sorti della corsa. In realtà, i "big one" sono stati tre. Il primo è arrivato poco prima della fine del secondo stage a metà corsa. Una chiusura repentina di Alex Bowman ha visto il pilota di Hendrick venire centrato da Joey Logano coinvolgendo anche Kyle Larson (vincitore della scorsa gara e già al girone successivo), Jimmie Johnson e Chase Elliott.

Poi è entrato in scena un aggressivo Kurt Busch. A 16 giri dal termine, William Byron è stato toccato dal pilota di Las Vegas e spedito contro a Logano, togliendo di mezzo due dei protagonisti. Con sette giri al termine, una sportellata di Ricky Stenhouse ha mandato Kyle Busch contro Brad Keselowski e Brendan Gaughan, a sua volta centrato da Kurt Busch. e finito sottosopra. Va detto che per Logano il finale è stato piuttosto inusuale: il team Penske ha sistemato la sua vettura con abbondanti... martellate e nastro adesivo permettendogli di finire addirittura undicesimo.

In ottica playoff, la corsa ha messo particolarmente nei guai Byron, dopo il 12° posto di Dover, mentre Elliott, ritirato in Delaware, ha incredibilmente rimontato fino all'ottavo posto. Comunque, sia per lui che per il compagno Alex Bowman ci saranno da fare miracoli: falcidiato in questo senso il team Hendrick, con tutte le sue vetture fuori dal "taglio" nonostante la competitività. Una vittoria in Kansas sarà indispensabile. Anche Logano e Keselowski non possono però tirare il fiato, essendo gli ultimi tra i qualificati provvisori.



Lunedì 14 ottobre 2019, gara

1 - Ryan Blaney (Ford) – Penske - 188 giri
2 - Ryan Newman (Ford) – Roush - 188
3 - Denny Hamlin (Toyota) – Gibbs - 188
4 - Aric Almirola (Ford) – Stewart/Haas - 188
5 - Michael McDowell (Ford) - Front Row - 188
6 - Austin Dillon (Chevy) – Childress - 188
7 - Corey LaJoie (Ford) – GoFas - 188
8 - Chase Elliott (Chevy) – Hendrick - 188
9 - Ricky Stenhouse Jr (Ford) – Roush - 188
10 - Ty Dillon (Chevy) – Germain - 188
11 - Joey Logano (Ford) – Penske - 188
12 - Ross Chastain (Chevy) – Premium - 188
13 - Matt Tifft (Ford) - Front Row - 188
14 - Landon Cassill (Chevy) – Starcom - 188
15 - Parker Kligerman (Toyota) – Gaunt - 188
16 - Paul Menard (Ford) – Wood - 188
17 - Kevin Harvick (Ford) – Stewart/Haas - 188
18 - Ryan Preece (Chevy) – JTG - 188
19 - Kyle Busch (Toyota) – Gibbs - 188
20 - Chris Buescher (Chevy) – JTG - 187
21 - Daniel Hemric (Chevy) – Childress - 187
22 - Reed Sorenson (Chevy) – Premium - 187
23 - Clint Bowyer (Ford) – Stewart/Haas - 186
24 - Bubba Wallace (Chevy) – Petty - 185
25 - Brad Keselowski (Ford) – Penske - 182
26 - Martin Truex Jr (Toyota) – Gibbs - 182
27 - Brendan Gaughan (Chevy) – Beard - 181
28 - Kurt Busch (Chevy) – Ganassi - 181
29 - David Ragan (Ford) - Front Row - 181
30 - Matt DiBenedetto (Toyota) – Leavine - 181
31 - Blake Jones (Toyota) – BK - 179
32 - Daniel Suarez (Ford) – Stewart/Haas - 168
33 - William Byron (Chevy) – Hendrick - 162
34 - Erik Jones (Toyota) – Gibbs - 162
35 - Austin Theriault (Chevy) – Ware - 162
36 - Joey Gase (Toyota) – MBM - 161
37 - Alex Bowman (Chevy) – Hendrick - 106
38 - Jimmie Johnson (Chevy) – Hendrick - 106
39 - Kyle Busch (Toyota) – Gibbs - 106
40 - Spencer Boyd (Chevy) – Ware - 53

Il campionato (Proiezione Playoff)
1. Larson 3069; 2. Blaney 3056; 3. Hamlin 3114; 4. Truex 3106; 5. Kyle Busch 3099.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone