15 Mar [19:42]

Test a Le Castellet, 1° giorno
Smolyar abbatte il muro dei 2'

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Da Le Castellet - Massimo Costa

Alla prima giornata dei test della Formula Renault Eurocup, in programma sul circuito di Le Castellet, si sono presentati 21 piloti. Quattro le sessioni in quanto la pista è stata divisa con il team IDEC che a sua volta ha svolto una serie di prove in vista del campionato ELMS. Oscar Piastri ha condotto i primi tre turni con i tempi di 2'00"904, 2'00"013, 2'00"363 e quando sembrava suo anche la quarta sessione, che lo vedeva al comando con 2'00"126, l'australiano del team R-Ace è stato battuto dal compagno di squadra Alexandre Smolyar. Il russo si è preso il miglior tempo assoluto della giornata abbattendo il muro dei due minuti con 1'59"786. 

Doppietta per la squadra francese quindi, con ottimo terzo Ugo De Wilde della italiana JD Motorsport che come miglior tempo dei quattro turni presenta un buon 2'00"130 davanti a Victor Martins di MP Motorsport e Sebastian Fernandez della Arden. In crescita netta rispetto a Magny-Cours la Bhaitech, con Petr Ptacek settimo assoluto e Federico Malvestiti decimo al termine di una serie di prove che hanno permesso loro di migliorarsi costantemente.

Positivo il debutto nella categoria di Leonardo Lorandi. Accordatosi con JD Motorsport nei giorni scorsi, saltati i test di Magny-Cours, il vice campione della F4 Italia si è subito inserito in ottava posizione finale svezzando la nuova Tatuus che i meccanici della squadra piemontese hanno approntato nella notte di giovedì. Per lui un piccolo problema alla pressione benzina nel terzo turno.

Bene anche Lorenzo Colombo che, nonostante una caviglia dolorante, ha proseguito lo sviluppo della Tatuus schierata da MP Motorsport risparmiando le gomme nuove e terminando nono assoluto. Da segnalare il debutto di Alessio Deledda con la spagnola GRS. Il romano, ex F4 Italia, correrà nel FIA F3, ma intende partecipare a sei eventi del campionato Renault. "Prima" anche per l'americano Yves Baltas con M2 Competition, per Brad Benavides con la seconda monoposto di Drivex, e per Xavier Lloveras con GRS.

I migliori tempi del 1° giorno, venerdì 15 marzo 2019

1 - Alexander Smolyar - R Ace - 1'59"786
2 - Oscar Piastri - R Ace - 2'00"013
3 - Ugo De Wilde - JD Motorsport - 2'00"130
4 - Victor Martins - MP Motorsport - 2'00"256
5 - Sebastian Fernandez - Arden - 2'00"560
6 - Caio Collet - R Ace - 2'00"728
7 - Petr Ptacek - Bhaitech - 2'01"013
8 - Leonardo Lorandi - JD Motorsport - 2'01"082
9 - Lorenzo Colombo - MP Motorsport - 2'01"144
10 - Federico Malvestiti - Bhaitech - 2'01"238
11 - Esteban Muth - M2 Competition - 2'01"238
12 - Brad Benavides - Drivex - 2'01"246
13 - Kush Maini - M2 Competition - 2'01"402
14 - Amaury Cordeel - MP Motorsport - 2'01"408
15 - Frank Bird - Arden - 2'01"507
16 - Joao Vieira - JD Motorsport - 2'01"556
17 - Patrick Schott - Drivex - 2'01"577
18 - Patrik Pasma - Arden - 2'02"112
19 - Xavier Lloveras - GRS - 2'02"336
20 - Yves Baltas - M2 Competition - 2'03"143
21 - Alessio Deledda - GRS - 2'04"173

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone