indycar

Iowa - Gara 2
Power vince, che paura per Ray Robb
Il video del crash nel giro finale

Marco CortesiIl team Penske ha messo a segno in Iowa uno 1-2 vincendo anche la seconda gara con Will Power. Una corsa senza g...

Leggi »
indycar

Iowa - Gara 1
Prima su ovale per McLaughlin

Prima vittoria su ovale per Scott McLaughlin all'Iowa Speedway nella prima corsa del weekend dell'IndyCar nella capit...

Leggi »
World Endurance

San Paolo – Gara
Vittoria del riscatto per Toyota

Michele Montesano Toyota torna a dominare la scena del FIA WEC. Dopo la cocente sconfitta della 24 Ore di Le Mans, la squadra...

Leggi »
Regional by Alpine

Mugello - Gara 2
Wharton regola Badoer

Sul circuito del Mugello, James Wharton ha messo a segno la sua prima vittoria nel campionato Regional by Alpine: prima di og...

Leggi »
F4 Italia

Mugello - Gara 3
La tripla... tripletta di Slater
Scopriamo chi è il talento inglese

Volto granitico, duro, che sarebbe perfetto per un film di Ken Loach nelle sue rappresentazioni della middle class britannica...

Leggi »
Regional by Alpine

Mugello - Qualifica 2
Prima pole di Badoer

La prima pole position di Brando Badoer nella Regional European by Alpine, arriva proprio su un circuito italiano. La pole di...

Leggi »
12 Set [0:39]

Test a Vallelunga, 1° giorno
Egozi il più veloce su Lindblad

Massimo Costa

Intensa prima giornata di test per i protagonisti della F.4 Italia e della Euro4. Sul circu ito di Vallelunga si sono dati appuntamento ben 43 piloti in vista della tappa finale del tricolore che si terrà il fine settimana del 15 ottobre. Fermi ufficialmente dalla tappa di Le Castellet del 23 luglio, tutti si sono ritrovati sul circuito laziale. Da rilevare che in 37 sono racchiusi in un secondo. Divisi inevitabilmente in due gruppi considerando l'alto numero di partecipanti, a fine giornata il miglior tempo assoluto lo ha realizzato James Egozi del team PHM inserito nel Gruppo A. Il tempo del 15enne di Hollywood, attualmente 14esimo nel campionato italiano, è stato di 1'34"299 ed ha percorso in totale 84 giri.

Secondo crono per il leader del tricolore, Arvid Lindblad del team Prema, che ha segnato 1'34"332, dunque appena 33 millesimi di distacco dal rivale. Terzo è risultato il suo compagno di squadra Tuukka Taponen che ha preceduto gli altri piloti Prema James Wharton e Freddie Slater. L'inglese ha compiuto i 15 anni necessari per gareggiare in F4 lo scorso 9 agosto e subito ha partecipato a una prova del campionato britannico a Donington ottenendo due brillanti quarti posti col team Double R oltre ad avere colto il terzo crono in qualifica. Slater partecipa al campionato inglese Ginetta (vetture a ruote coperte), che permette di correre ai 14enni, ed è al comando della classifica generale con un dominio schiacciante: 16 vittorie su 21 gare disputate.

Sesto, e primo degli italiani, Brando Badoer del team Van Amersfoort. Il veneto ha chiuso a 171 millesimi da Egozi ed ha avuto la meglio su Ugo Ugochukwu, che recentemente ha girato con una vecchia Tatuus Regional del team R-Ace a Magny-Cours. In quella occasione, per la squadra francese erano presenti anche Enzo Deligny e Zachary David (monoposto fortemente danneggiata dopo una uscita). Nella top 10 troviamo in nona posizione Nicola Lacorte (Prema) con 1'34"559, mentre poco lontano ha terminato Alfio Spina di BVM in 1'34"655. Il catanese ha recuperato dalla frattura alla mano rimediata a Le Castellet. Kacper Sztuka, terzo nella graduatoria generale della F4 Italia, è decimo per US Racing.

Lunedì 11 settembre 2023, riepilogo dei migliori tempi Gruppi A-B

1 - James Egozi - PHM - 1'34"299 - 84 giri
2 - Arvid Lindblad - Prema - 1'34"332 - 86
3 - Tuukka Taponen - Prema - 1'34"344 - 86
4 - James Wharton - Prema - 1'34"421 - 82
5 - Freddie Slater - Prema - 1'34"433 - 89
6 - Brando Badoer - Van Amersfoort - 1'34"470 - 61
7 - Ugo Ugochukwu - Prema - 1'34"491 - 85
8 - Ivan Domingues - Van Amersfoort - 1'34"547 - 91
9 - Nicola Lacorte - Prema - 1'34"559 - 87
10 - Kacper Sztuka - US Racing - 1'34"566 - 96
11 - Matheus Ferreira - Van Amersfoort - 1'34"585 - 84
12 - Alfio Spina - BVM - 1'34"655 - 93
13 - Zachary David - US Racing - 1'34"660 - 82
14 - Valentin Kluss - PHM - 1'34"681 - 95
15 - Akshay Bohra - US Racing - 1'34"684 - 84
16 - Raphael Narac - R-Ace - 1'34"687 - 75
17 - Pablo Sarrazin - Van Amersfoort - 1'34"761 - 76
18 - Shimo Zhang - Jenzer - 1'34"780 - 76
19 - Ethan Ischer - Jenzer - 1'34"786 - 86
20 - Luca Viisoreanu - Real Racing - 1'34"787 - 69
21 - Jack Beeton - Van Amersfoort - 1'34"796 - 85
22 - Tina Hausmann - AKM - 1'34"839 - 94
23 - Davide Larini - AKM - 1'34"970 - 79
24 - Gianmarco Pradel - US Racing - 1'34"998 - 93
25 - Viktoria Blokhina - PHM - 1'35"008 - 86
26 - Ruiqi Liu - US Racing - 1'35"052 - 87
27 - Giacomo Pedrini - PHM - 1'35"104 - 79
28 - Rashid Al Dhaheri - Prema - 1'35"125 - 65
29 - Kai Daryanani - Cram - 1'35"136 - 94
30 - Tom Kalendar - PHM - 1'35"145 - 96
31 - Ariel Elkin - Jenzer - 1'35"203 - 69
32 - Andrija Kostic - AS Motorsport - 1'35"209 - 96
33 - Guido Luchetti - Airflow - 1'35"223 - 71
34 - William Go - R-Ace - 1'35"224 - 74
35 - Aurelia Nobels - Prema - 1'35"232 - 88
36 - Kabir Anurag - US Racing - 1'35"233 - 81
37 - Matteo Quintarelli - R-Ace - 1'35"259 - 73
38 - Kamal / Powell - AKM - 1'35"342 - 100
39 - Tomas Stolcermanis - AKM - 1'35"425 - 98
40 - Finn Wiebelhaus - Jenzer - 1'35"439 - 78
41 - Ismail Akhmed - Van Amersfoort - 1'35"633 - 83
42 - Diego De La Torre - AKM - 1'36"196 - 80
43 - Filippo Fiorentino - Cram - 1'36"597 - 79 

gdlracing