formula 1

IL CASO
Wolff è sereno: "Regole non infrante,
Racing Point per noi è fonte di reddito"

Massimo Costa - XPB Images

Toto Wolff si sente sereno e non sembra essere d'accordo sulla ...

Leggi »
Europeo

Rally di Roma Capitale
L'ERC riparte da Lukyanuk

Jacopo Rubino

La stagione 2020 dell'European Rally Championship doveva cominciare a marzo, sugli sterrat...

Leggi »
dtm Test al Nurburgring, 4° giorno<br />Si chiude con Rast al comando
11 Giu [19:19]

Test al Nurburgring, 4° giorno
Si chiude con Rast al comando

Jacopo Rubino

È stato il campione in carica René Rast a chiudere in vetta l'ultima giornata dei test DTM al Nurburgring. Il pilota tedesco, sul circuito "Sprint" da 3629 metri, ha fermato i cronometri in 1'19"028: non è miglior riferimento della settimana, visto che Ferdinand Habsburg ieri era arrivato a 1'18"911 con l'Audi clienti del team WRT. Oggi l'austriaco ha girato soltanto al pomeriggio ed è stato il più lento (1'21"134), segno di un programma di lavoro differente.

Rast, invece, ha preceduto le BMW di Timo Glock e Jonathan Aberdein: il terzetto di testa è stato anche il più impegnato in pista, rispettivamente con 165, 161 e 166 giri completati. Il vero stakanovista di queste prove è stato però Mike Rockenfeller, che ha messo assieme 569 passaggi da lunedì: l'alfiere di casa Phoenix ha dovuto sopperire alle difficoltà di Loic Duval, dolorante per una clavicola fratturata di recente in allenamento. Oggi il francese è riuscito a tornare al volante per 39 giri nella fase pomeridiana.

Tanti chilometri anche per Robert Kubica, alla guida della M4 satellite della ART Grand Prix. Il polacco ha piazzato l'ottavo crono assoluto di giornata, restando a meno di 5 decimi dalla vetta. E con 541 tornate totali, solo Rockenfeller ha fatto di più.

In azione anche un nome a sorpresa, Harrison Newey: il britannico, figlio di Adrian direttore tecnico Red Bull in F1, è stato chiamato da WRT per guidare la seconda RS5 a disposizioni, data l'assenza di Ed Jones che non ha potuto raggiungere la Germania a causa dei blocchi sui voli dopo il Coronavirus. Newey junior, nel 2019 in Super Formula ma ormai votato alle ruote coperte con l'endurance, al debutto su questo tipo di vetture non ha affatto sfigurato, battendo pure il compagno di box Fabio Scherer, ma la presenza odierna è stata una-tantum.

Giovedì 11 giugno 2020, 4° giorno

1 - Rene Rast (Audi) - Rosberg - 1'19"028 - 165 giri
2 - Timo Glock (BMW) - 1'19"193 - 161
3 - Jonathan Aberdein (BMW) - 1'19"230 - 166
4 - Mike Rockenfeller (Audi) - Phoenix - 1'19"286 - 82
5 - Robin Frijns (Audi) - Abt - 1'19"375 - 80
6 - Nico Muller (Audi) - Abt - 1'19"428 - 94
7 - Lucas Auer (BMW) - RMR - 1'19"476 - 154
8 - Robert Kubica (BMW) - ART - 1'19"493 - 146
9 - Harrison Newey (Audi) - WRT - 1'19"761 - 140
10 - Loic Duval (Audi) - Phoenix - 1'20"045 - 39
11 - Fabio Scherer (Audi) - WRT - 1'20"401 - 66
12 - Ferdinand von Habsburg (Audi) - WRT - 1'21"134 - 84
13 - Philipp Eng (BMW) - RBM - s.t. - 6

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone