World Endurance

Imola – Qualifica
Pole di Fuoco nella tripletta Ferrari

Da Imola - Michele Montesano La Ferrari ha infiammato Imola. Nelle qualifiche del FIA WEC il Cavallino Rampante ha monopolizz...

Leggi »
Rally

Rally di Croazia – 2° giorno
Neuville respinge gli attacchi di Evans

Michele Montesano Definito “The asphalt challenge” quello della Croazia si è rivelato, finora, il rally più combattuto della ...

Leggi »
formula 1

Shanghai - Qualifica
Dominio Red Bull, Verstappen in pole

La gara Sprint aveva lasciato intuire che la qualifica per il Gran Premio sarebbe stata a senso unico, quello della Red Bull-...

Leggi »
formula 1

Alonso, inutile penalità
per il contatto con Sainz

Avevamo scritto nel precedente articolo riferito alla gara Sprint, che i commissari sportivi non erano intervenuti per dirime...

Leggi »
World Endurance

Peugeot debutta con la nuova 9X8 LMH
Jansonne: “La pista ci darà il verdetto”

Da Imola - Michele Montesano Peugeot è legata a un doppio filo con l’Italia nel FIA WEC. Se a Monza, quasi due anni fa, la C...

Leggi »
formula 1

Shanghai - Gara Sprint
Verstappen di rimonta, poi Hamilton
Bagarre tra Sainz e Leclerc

E alla fine vince sempre lui. Max Verstappen, da quarto a primo nella prima gara Sprint del 2024. Pista asciutta ed ecco che ...

Leggi »
5 Mar [15:45]

Tre piloti per Dale Coyne:
Harvey, Siegel e Braun

Marco Cortesi

Il Dale Coyne Racing ha annunciato i primi nomi dei piloti per questa stagione. La struttura di Dale Coyne, che normalmente arriva all'ultimo prima di rivelare la line-up, ha presentato tre nomi, con la seconda macchina che al momento ha un pilota solo in due gare.

Sulla macchina numero 18 ci sarà Jack Harvey. Il pilota inglese, ex Shank e RLL, tornerà in gioco con un nuovo sponsor a partire da St. Petersburg ed è confermato per 14 gare su 17.

Le tre gare rimanenti (Thermal, Long Beach, e Toronto) più l'Indy 500 vedranno al via Nolan Siegel, miglior rookie dell'Indy NXT. Siegel continuerà a correre in Indy NXT passando in IndyCar solo nelle gare non in concomitanza.

Bella sorpresa per la terza macchina, che vede la presenza di Colin Braun per le prime due gare a St.Petersburg e Thermal Club. Il 35enne texano, una lunga carriera tra prototipi, GT e NASCAR, ha trovato finalmente la chance di esordire dopo numerosi "incontri ravvicinati" con l'IndyCar.