World Endurance

Imola – Qualifica
Pole di Fuoco nella tripletta Ferrari

Da Imola - Michele Montesano La Ferrari ha infiammato Imola. Nelle qualifiche del FIA WEC il Cavallino Rampante ha monopolizz...

Leggi »
Rally

Rally di Croazia – 2° giorno
Neuville respinge gli attacchi di Evans

Michele Montesano Definito “The asphalt challenge” quello della Croazia si è rivelato, finora, il rally più combattuto della ...

Leggi »
formula 1

Shanghai - Qualifica
Dominio Red Bull, Verstappen in pole

La gara Sprint aveva lasciato intuire che la qualifica per il Gran Premio sarebbe stata a senso unico, quello della Red Bull-...

Leggi »
formula 1

Alonso, inutile penalità
per il contatto con Sainz

Avevamo scritto nel precedente articolo riferito alla gara Sprint, che i commissari sportivi non erano intervenuti per dirime...

Leggi »
World Endurance

Peugeot debutta con la nuova 9X8 LMH
Jansonne: “La pista ci darà il verdetto”

Da Imola - Michele Montesano Peugeot è legata a un doppio filo con l’Italia nel FIA WEC. Se a Monza, quasi due anni fa, la C...

Leggi »
formula 1

Shanghai - Gara Sprint
Verstappen di rimonta, poi Hamilton
Bagarre tra Sainz e Leclerc

E alla fine vince sempre lui. Max Verstappen, da quarto a primo nella prima gara Sprint del 2024. Pista asciutta ed ecco che ...

Leggi »
9 Mar [21:40]

St. Petersburg, qualifica
Newgarden e Rosenqvist partono bene

Marco Cortesi

Non poteva iniziare meglio la stagione di Josef Newgarden. Vincitore della Indy 500 2023 ma protagonista di un finale di campionato non dei migliori, campione del team Penske ha messo a segno un ultimo giro velocissimo a St.Petersburg, nell'appuntamento di apertura dell'IndyCar 2024. Un risultato che, nelle prime fasi dell'anno, gli mancava da un po' e gli permette di iniziare la stagione con la voglia di tornare sul trono. 

Ad affiancarlo un altro dei piloti più rinfrancati, Felix Rosenqvist. Approdato al team Meyer Shank, reduce da un anno difficile, lo svedese si è visto mettere la squadra con fiducia a disposizione, trovandosi per la prima volta a fare la vera "prima guida" e performando al top da subito. Ha terminato secondo per meno di sei millesimi. Il suo ex compagno di squadra Pato O'Ward è stato il miglior rappresentante McLaren, battendo Colton Herta in terza posizione.

Inizio alla grande anche per Romain Grosjean col team Juncos. Il pilota francosvizzero è sempre stato sin dalle libere nelle posizioni che contano, riuscendo ad entrare in modo apparentemente semplice nella Fast Six. Lo stesso dicasi per Marcus Ericsson, che non ha trovato la giusta opportunità nel segmento finale ma, alla prima gara con Andretti, si è preso una bella terza fila. 

Poco fuori dal "taglio" un promettente Rinus VeeKay, mentre Will Power ha preceduto al settimo posto del Q2 il compagno Scott McLaughlin. Decimo, e migliore del team Ganassi, Marcus Armstrong, seguito a due decimi da Scott Dixon. Fuori gioco al Q1 a sorpresa il campione in carica Alex Palou, in una giornata non certo facile per Chip Ganassi e i suoi piloti, ma anche Alexander Rossi. Fuori al Q1 anche Callum Ilott, che da McLaren sta rimpiazzando l'infortunato David Malukas, e Kyle Kirkwood per Andretti, finito a muro nelle libere 2. 

Sabato 9 marzo 2023, qualifica

1 - Josef Newgarden (Dallara-Chevy) - Penske - 59"5714 - F6
2 - Felix Rosenqvist (Dallara-Honda) - MSR - 59"5772 - F6
3 - Pato O’Ward (Dallara-Chevy) - McLaren - 59"6540 - F6
4 - Colton Herta (Dallara-Honda) - Andretti - 59"8189 - F6
5 - Romain Grosjean (Dallara-Chevy) - Juncos - 1'00"0642 - F6
6 - Marcus Ericsson (Dallara-Honda) - Andretti - 1'03"5583 - F6
7 - Rinus VeeKay (Dallara-Chevy) - ECR - 59"5501 - Q2
8 - Will Power (Dallara-Chevy) - Penske - 59"5594 - Q2
9 - Scott McLaughlin (Dallara-Chevy) - Penske - 59"5741 - Q2
10 - Marcus Armstrong (Dallara-Honda) - Ganassi - 59"6141 - Q2
11 - Scott Dixon (Dallara-Honda) - Ganassi - 59"8483 - Q2
12 - Christian Lundgaard (Dallara-Honda) - RLL - 59"0172 - Q2
13 - Alex Palou (Dallara-Honda) - Ganassi - 59"7897 - Q1 G.1
14 - Santino Ferrucci (Dallara-Chevy) - Foyt - 59"8182 - Q1 G.2
15 - Alexander Rossi (Dallara-Chevy) - McLaren - 59"8164 - Q1 G.1
16 - Callum Illott (Dallara-Chevy) - McLaren - 59"8911 - Q1 G.2
17 - Tom Blomqvist (Dallara-Honda) - MSR - 59"8607 - Q1 G.1
18 - Kyle Kirkwood (Dallara-Honda) - Andretti - 59"9102 - Q1 G.2
19 - Linus Lundqvist (Dallara-Honda) - Ganassi - 1'00"0034 - Q1 G.1
20 - Agustin Canapino (Dallara-Chevy) - Juncos - 59"9308 - Q1 G.2
21 - Christian Rasmussen (Dallara-Chevy) - ECR - 1'00"2021 - Q1 G.1
22 - Graham Rahal (Dallara-Honda) - RLL - 1'00"0953 - Q1 G.2
23 - Kyffin Simpson (Dallara-Honda) - Ganassi - 1'00"8639 - Q1 G.1
24 - Sting Ray Robb (Dallara-Chevy) - Foyt - 1'00"5125 - Q1 G.2
25 - Colin Braun (Dallara-Honda) - Coyne - 1'01"2653 - Q1 G.1
26 - Pietro Fittipaldi (Dallara-Honda) - RLL - 1'00"5336 - Q1 G.2
27 - Jack Harvey (Dallara-Honda) - Coyne - 1'00"5712 - Q1 G.1