F4 Italia

Mugello - Qualifica 1
Bohra e Slater conquistano le pole

Prima la doppietta di US Racing, poi il pareggio del team Prema. E' finita 2 a 2, a decidere il tutto saranno i tempi sup...

Leggi »
World Endurance

A Interlagos arrivano i primi
aggiornamenti sulla Ferrari 499P

Michele Montesano - XPB Images Vettura che vince non si cambia, si evolve. Reduce dal trionfo della 24 Ore di Le Mans, la Fe...

Leggi »
formula 1

Nel 2025 restano sei
le Sprint Race in calendario

22 marzo - Shanghai3 maggio - Miami26 luglio - Spa18 ottobre - Austin8 novembre - San Paolo29 novembre - Lusail

Leggi »
formula 1

La rinascita della Mercedes W15
passa dalla sospensione anteriore

Michele Montesano - XPB Images La Formula 1 è fatta di piccoli dettagli. Basta un nulla, una regolazione errata o un aggiorn...

Leggi »
formula 1

Lawson a Silverstone con la Red Bull
E Perez comincia a tremare...

Domani, 11 luglio, Liam Lawson sarà a Silverstone per guidare la Red Bull RB20 di questa stagione. L'occasione che si pre...

Leggi »
formula 1

McLaren e Norris, ancora troppi
errori per poter pensare al Mondiale

Avere la monoposto attualmente più veloce del paddock F1, ma non riuscire mai a concretizzare il massimo risultato nei Gran P...

Leggi »
5 Set [17:54]

USF Pro 2000 a Portland, gare
Rowe scrive la storia, Pizzi quinto

Mattia Tremolada

Myles Rowe è diventato a Portland il primo pilota afro-americano a vincere un campionato per monoposto. Un anno dopo aver perso il titolo USF2000 in un rocambolesco finale di stagione, il portacolori del team Pabst e del programma Force Indy (che sponsorizza alcuni atleti di minoranze etniche), è riuscito a fare sua la Indy Pro 2000, chiudendo con un ampio margine nei confronti di Kiko Porto, e assicurandosi il montepremi di $664,425 in palio per fare il salto in IndyNXT il prossimo anno.

Il brasiliano aveva tenuto vive le proprie speranze vincendo gara 1, ma chiudendo alle spalle del rivale nella seconda manche aveva poi gettato definitivamente la spugna. Porto ha comunque conservato la piazza d’onore, mentre Salvador de Alba ha chiuso terzo davanti a Michael D’Orlando. Quest’ultimo, autore della pole position per meno di un decimo nei confronti del sorprendente Nikita Johnson, ha vinto gara 2 dopo aver gettato al vento la prima corsa per un doppio taglio di chicane.

Johnson, al via anche nella USF2000 nel weekend di Portland, ha poi vinto la propria seconda gara nella serie nell’ultima prova della stagione, chiudendo quattro delle cinque manche a cui ha preso parte ad Austin e Portland sul podio. Hanno chiuso a pari punti in quinta posizione i compagni di squadra in TJ Speed Lirim Zendeli e Francesco Pizzi, i migliori tra i piloti in arrivo dall’Europa.

Sabato 2 settembre 2023, gara 1

1 - Kiko Porto - DEForce - 30 giri in 41’07”751
2 - Myles Rowe - Pabst - 0”688
3 - Bijoy Garg - DEForce - 6”854
4 - Jace Denmark - Pabst - 8”668
5 - Louka St-Jean - Turn 3 - 12”803
6 - Salvador De Alba - Exclusive - 13”067
7 - Francesco Pizzi - TJ Speed - 13”882
8 - Jordan Missig - Pabst - 14”719
9 - Michael d’Orlando - Turn 3 - 16”185
10 - Avery Towns - Exclusive - 34”624

Ritirati
Lirim Zendeli
Jack William Miller
Jonathan Browne
Nikita Johnson
Danny Dyszelski
Ricardo Escotto
Frankie Mossman
Lindsay Brewer
Nicholas Monteiro

Domenica 3 settembre 2023, gara 2

1 - Michael d’Orlando - Turn 3 - 30 giri in 35’12”713
2 - Nikita Johnson - VRD - 0”252
3 - Myles Rowe - Pabst - 2”275
4 - Lirim Zendeli - TJ Speed - 7”316
5 - Kiko Porto - DEForce - 7”843
6 - Jace Denmark - Pabst - 8”682
7 - Bijoy Garg - DEForce - 10”536
8 - Jack William Miller - Miller Vinatieri - 11”886
9 - Jonathan Browne - Turn 3 - 15”205
10 - Francesco Pizzi - TJ Speed - 15”774
11 - Salvador De Alba - Exclusive - 17”430
12 - Danny Dyszelski - Turn 3 - 20”189
13 - Jordan Missig - Pabst - 22”622
14 - Louka St-Jean - Turn 3 - 29”636
15 - Lindsay Brewer - Exclusive Autosport - 38”253

Ritirati
Avery Towns
Frankie Mossman

Non partiti
Nicholas Monteiro
Ricardo Escotto

Lunedì 4 settembre 2023, gara 3

1 - Nikita Johnson - VRD - 30 giri in 46’56”164
2 - Salvador De Alba - Exclusive - 0”854
3 - Jonathan Browne - Turn 3 - 5”769
4 - Jace Denmark - Pabst - 5”936
5 - Michael d’Orlando - Turn 3 - 6”480
6 - Francesco Pizzi - TJ Speed - 7”127
7 - Jordan Missig - Pabst - 7”588
8 - Louka St-Jean - Turn 3 - 9”880
9 - Danny Dyszelski - Turn 3 - 9”927
10 - Myles Rowe - Pabst - 2 giri
11 - Lindsay Brewer - Exclusive Autosport - 2 giri
12 - Avery Towns - Exclusive Autosport - 4 giri
13 - Bijoy Garg - DEForce - 5 giri

Ritirati
Frankie Mossman
Ricardo Escotto
Lirim Zendeli
Kiko Porto
Jack William Miller

Non partiti
Nicholas Monteiro

Il campionato
1.Rowe 391 punti; 2.Porto 326; 3.De Alba 291; 4.D’Orlando 288; 5.Pizzi 259; 6.Zendeli 258;  7.Denmark 252; 8.Browne 230; 9.Miller 212; 10.Granfors 206.