World Endurance

Imola – Qualifica
Pole di Fuoco nella tripletta Ferrari

Da Imola - Michele Montesano La Ferrari ha infiammato Imola. Nelle qualifiche del FIA WEC il Cavallino Rampante ha monopolizz...

Leggi »
Rally

Rally di Croazia – 2° giorno
Neuville respinge gli attacchi di Evans

Michele Montesano Definito “The asphalt challenge” quello della Croazia si è rivelato, finora, il rally più combattuto della ...

Leggi »
formula 1

Shanghai - Qualifica
Dominio Red Bull, Verstappen in pole

La gara Sprint aveva lasciato intuire che la qualifica per il Gran Premio sarebbe stata a senso unico, quello della Red Bull-...

Leggi »
formula 1

Alonso, inutile penalità
per il contatto con Sainz

Avevamo scritto nel precedente articolo riferito alla gara Sprint, che i commissari sportivi non erano intervenuti per dirime...

Leggi »
World Endurance

Peugeot debutta con la nuova 9X8 LMH
Jansonne: “La pista ci darà il verdetto”

Da Imola - Michele Montesano Peugeot è legata a un doppio filo con l’Italia nel FIA WEC. Se a Monza, quasi due anni fa, la C...

Leggi »
formula 1

Shanghai - Gara Sprint
Verstappen di rimonta, poi Hamilton
Bagarre tra Sainz e Leclerc

E alla fine vince sempre lui. Max Verstappen, da quarto a primo nella prima gara Sprint del 2024. Pista asciutta ed ecco che ...

Leggi »
18 Mar [20:52]

Ultimate Prototipi a Le Castellet, gare
Doppietta Graff, Virage vince tra le LMP3

Mattia Tremolada

Doppietta del team Graff nella classifica assoluta della prima gara della stagione 2024 dell’Ultimate Cup Series, di scena a Le Castellet. Nella corsa di 4 ore riservata ai prototipi, a svettare sono state le Nova Proto NP02 della squadra francese, con l’equipaggio franco-svizzero composto da David Droux, Eric Trouillet e Luis Sanjuan che ha gestito alla perfezione il carburante nel finale di gara per imporsi davanti ai compagni di colori Louis Rossi, Loris Kyburz e Yann Zimmer. Terza posizione per i campioni in carica Nicolas Maulini e Jacques Wolff del team Racing Spirit of Leman, in rimonta dalla 22esima piazza al via.

A trionfare in classe LMP3 è invece stata la Ligier del team Virage del gentleman Jacek Zielonka, affiancato da due piloti provenienti dalla F4, Daniel Macia e Raphael Narac. Peccato per la vettura gemella, costretta ad una riparazione ai box al termine del primo passaggio in seguito ad un contatto. Il pilota svizzero Axel Gnos e i due greci Georgios Kolovos e Panagiotis Kaitatzis hanno poi rimontato brillantemente dall’ultima alla sesta piazza.

Un problema tecnico ha invece attardato i poleman Cedric Oltramare e Adrien Closemenil, quest’ultimo anche autore del giro veloce. L’equipaggio Cool Racing ha così spalancato la porta al team Intereuropol, secondo con Alexander Bukhantsov, Pedro Periono e Tim Creswick e a James Dayson e Ian Aguilera di RLR Sport, terzi al traguardo.
gdlracing