3 Mag [18:15]

Vallelunga, libere 2
Belov il più veloce

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Da Vallelunga - Massimo Costa - Photo 4

C'è Mikhael Belov in cima alla classifica del secondo turno della F4 italiana a Vallelunga. Il russo del programma SMP Racing, in forza al team Bhaitech, ha decisamente iniziato col piede giusto e dopo il terzo crono del mattino, è salito al comando della graduatoria anche se il suo 1'33"146 rimane inferiore all'1'32"697 di Dennis Hauger nel primo turno. Per Belov, comunque, il suo crono è il secondo assoluto di giornata.

Si ripropone il duello Bhaitech-Prema, col team di Angelo Rosin secondo grazie a Gianluca Petecof, il brasiliano della FDA che ha terminato la sessione in 1'33"171 mentre Hauger si è piazzato terzo con la Tatuus di Van Amersfoort in 1'33"272. Notevole la prova di Umberto Laganella, quarto in 1'33"418 e compagno di Belov mentre in ottima crescita rispetto al 2018 è Alessandro Famularo quinto con la Prema. Piccoli passi in avanti per il rookie Lorenzo Ferrari, sedicesimo con il team Antonelli mentre il suo compagno Andrea Rosso ha accusato una preoccupante mancanza di velocità. Da segnalare un incidente che ha coinvolto Roy Allecco e Fabio Venditti (photo Pellegrini)



Venerdì 3 maggio 2019, libere 2

1 - Mikhail Belov - Bhaitech - 1'33"146 - 17 giri
2 - Gianluca Petecof - Prema - 1'33"171 - 15
3 - Dennis Hauger - Van Amersfoort - 1'33"272 - 12
4 - Umberto Laganella - Bhaitech - 1'33"418 - 18
5 - Alessandro Famularo - Prema - 1'33"513 - 17
6 - Niklas Krutten - Van Amersfoort - 1'33"564 - 15
7 - Ido Cohen - Van Amersfoort - 1'33"602 - 17
8 - Paul Aron - Prema - 1'33"615 - 16
9 - Giorgio Carrara - Jenzer - 1'33"629 - 17
10 - William Alatalo - Mucke - 1'33"722 - 15
11 - Oliver Rasmussen - Prema - 1'33"794 - 18
12 - Roman Stanek - US Racing - 1'33"840 - 14
13 - Jushua Durksen - Mucke - 1'33"965 - 15
14 - Roy Alecco - Van Amersfoort - 1'34"096 - 13
15 - Jessie Salmenautio - DRZ Benelli - 1'34"115 - 18
16 - Lorenzo Ferrari - Antonelli - 1'34"148 - 14
17 - Rose Meyuhas - Cram - 1'34"151 - 16
18 - Ivan Berets - DRZ Benelli - 1'34"177 - 18
19 - Jonny Edgar - Jenzer - 1'34"264 - 16
20 - Gregoire Saucy - R Ace - 1'34"285 - 16
21 - Axel Gnos - Jenzer - 1'34"349 - 17
22 - Daniel Vebster - Cram - 1'34"354 - 16
23 - Amna Al Qubaisi - Abu Dhabi - 1'34"479 - 18
24 - Andrea Rosso - Antonelli - 1'34"551 - 11
25 - Erwin Zanotti - Mucke - 1'34"612 - 15
26 - Nicola Marinangeli - Bhaitech - 1'34"632 - 19
27 - Laszlo Toth - R Ace - 1'34"655 - 16
28 - Emidio Pesce - Jenzer - 1'34"697 - 18
29 - Emilio Cipriani - Cram - 1'34"702 - 18
30 - Felipe Ugran - BVM - 1'34"874 - 19
31 - Francesco Simonazzi - Cram - 1'35"077 - 17
32 - Sebastian Freymuth - AS Motorsport - 1'35"316 - 18
33 - Fabio Venditti - DF by Corbetta - 1'35"371 - 18

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone