formula 1

Renault protagonista a Silverstone,
dal 2016 secondo miglior risultato

Massimo Costa - XPB Images

Il Gran Premio di Gran Bretagna è stato un vero toccasana per il te...

Leggi »
Europeo

Rally di Roma Capitale
L'ERC riparte da Lukyanuk

Jacopo Rubino

La stagione 2020 dell'European Rally Championship doveva cominciare a marzo, sugli sterrat...

Leggi »
15 Lug [10:59]

Vettel, futuro in Racing Point?
Per la stampa tedesca accordo vicino

Jacopo Rubino - XPB Images

Sebastian Vettel in Racing Point? Qualcosa si starebbe muovendo: il pilota tedesco nel 2021 potrebbe sposare il progetto del team di Lawrence Stroll, che si trasformerà in Aston Martin. E che oggi, considerate le ottime prestazioni mostrate in Austria con la vettura "clone" della Mercedes 2019, potrebbe rivelarsi un'ottima scelta per il dopo Ferrari. Il quotidiano Bild, che sulle vicende di Vettel si è spesso mostrato ben informato, ad esempio anticipando il divorzio dalla Rossa, è sicuro: la firma potrebbe arrivare a breve. Un po' più prudente l'emittente televisiva RTL, secondo cui la trattativa avrebbe bisogno di qualche settimana per essere completata.

Le parole del team principal Otmar Szfnauer, nella conferenza stampa del venerdì al Gran Premio di Stiria, forse, servivano soltanto a calmare le acque: "Abbiamo accordi a lungo termine con i nostri piloti, sarebbe logico non avere spazio". Era una risposta alla domanda di una possibile offerta a Vettel, pur ammettendo: "Ci onora che tutti credano che un quattro volte campione del mondo possa venire nella nostra scuderia". Ma l'uso del verbo al condizionale poteva essere interpretato come una non-chiusura.

Lance Stroll, figlio del grande capo, è ovviamente intoccabile. La Racing Point, per la Bild, sarebbe così disposta a privarsi di Sergio Perez, versando una penale di alcuni milioni di euro per sciogliere il contratto valido fino al 2022. Il messicano è un pilastro della squadra, presente sin dal 2014 quando si chiamava Force India, ma verrebbe sacrificato attraverso una clausola esercitabile fino al 31 luglio. Se avvenisse, tutto lascerebbe pensare all'approdo di Seb nella futura Aston Martin. Ci sarebbe già stato un incontro con Stroll senior nella località di Gstaad, in Svizzera, dove l'attuale ferrarista risiede e dove il magnate canadese possiede una casa per le vacanze.

Considerando il legame tecnico-politico sempre più forte tra Mercedes e Racing Point (forse anche troppo, in attesa di capire l'esito del reclamo avanzato dalla Renault), il cambio di casacca potrebbe inoltre consentire a Vettel di avvicinarsi moltissimo all'orbita della Stella. Magari diventando il candidato ideale a sostituire Lewis Hamilton, se il britannico dovesse decidere di ritirarsi alla fine del prossimo anno.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone