23 Feb [19:28]

WS a Le Castellet – Gare
Vittorie a Matsushita e Lundqvist

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Da Le Castellet - Antonio Caruccio – Foto Speedy

Una giornata intensa per l’EuroFormula Open, che ha concluso le due gare previste dalla Winter Series a Le Castellet, circuito che aprirà poi anche la stagione a fine aprile. Sotto un sole primaverile che ha irradiato l’altopiano della Regione del Var, Nobuaru Matsushita e Linus Lundqvist si sono divisi i successi. Il giapponese, autore della pole position e vincitore di gara 1, non ha nemmeno preso parte alla seconda manche, dato che con il team Carlin, che lo ha schierato in Francia, prenderà parte alla Formula 2 e non ha così voluto rischiare inutili contatti nella corsa pomeridiana, a griglia invertita.

Lo svedese invece, che partiva terzo, ha avuto la meglio su Lukas Dunner e Guilherme Samaia che partivano dalla prima fila, salendo sul podio insieme a Christian Hahn e Teppei Natori. Entrambi alfieri di casa Carlin, hanno occupato il secondo e terzo gradino alle premiazioni di ambedue le corse, con il brasiliano che di fatto ottiene il miglior risultato complessivo, ed il giapponese che svetta tra i rookie. Due gli italiani presenti: Aldo Festante, rallentato prima da problemi al cambio e poi da noie elettroniche, ed Alessio Deledda, settimo e nono con la vettura del team Campos. Prossimo appuntamento per la Winter Series dell’EuroFormula Open per i giorni 8-9 marzo a Barcellona, quando oltre a Carlin, Campos e Teo Martin, si attende l’arrivo di RP Motorsport, Drivex e Double R.
 
Sabato 23 febbraio 2019, gara 1


1 – Nobharu Matsushita (Spiess) – Carlin – 14 giri 28’17”927
2 – Christian Hahn (Spiess) - Carlin – 8”448
3 – Natori Teppei (Spiess) – Carlin – 14”322
4 – Linus Lundqvist (Piedrafita) – Campos - 15”080
5 – Lukas Dunner (HWA) – TMM - 19”789
6 – Guilherme Samaia (HWA) – TMM – 28”446
7 – Aldo Festante (HWA) – TMM – 35”521
8 – Alessio Deledda (Piedrafita) – Campos – 1’09”842
9 – Nicolai Kjaergaard (Spiess) – Carlin – 1’19”132

Giro veloce: Matsushita 2’00”050

Ritirato
2° giro - Billy Monger

Sabato 23 febbraio 2019, gara 2

1 – Linus Lundqvist (Piedrafita) – Campos – 14 giri 28’27”862
2 – Christian Hahn (Spiess) - Carlin – 0”738
3 – Natori Teppei (Spiess) – Carlin – 2”981
4 – Lukas Dunner (HWA) – TMM - 3”604
5 – Nicolai Kjaergaard (Spiess) – Carlin – 7”210
6 – Guilherme Samaia (HWA) – TMM – 21”711
7 – Aldo Festante (HWA) – TMM – 23”139
8 – Billy Monger (Spiess) – Carlin – 34”240
9 – Alessio Deledda (Piedrafita) – Campos – 1’18”361

Giro veloce: Kjaergaard 1’59”148

Non partito
Nobuharu Matsushita

Tutti telai Dallara

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone