29 Nov [16:18]

Yas Marina, 2° turno
Trident bene con Kari

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Jacopo Rubino

Trident in evidenza nella prima giornata di test della GP3 Series ad Abu Dhabi. Il turno pomeridiano ha visto infatti Niko Kari recitare il ruolo di principale protagonista: sceso di categoria dopo il finale di stagione in F2, il finlandese ha detenuto a lungo il comando per poi siglare nell'ultima ora il miglior tempo odierno in 1'53"890.

Unico a realizzare un giro sotto al minuto e 54, Kari ha preceduto un ottimo Jehan Daruvala: l'indiano (in azione già nel weekend di gara) era stato il più veloce del mattino in 1'54"737, abbassando il proprio limite personale di quasi tre decimi dopo la pausa pranzo. A seguire un altro driver proveniente dalla vecchia F3 europea, Sebastian Fernandez con Campos, e Devlin DeFrancesco con un'altra delle vetture di casa Trident.

Nel pomeriggio è stato invece David Beckmann il migliore dei piloti in azione con la ART Grand Prix, la scuderia campione 2018. Il tedesco ha preceduto una delle sorprese odierne, il giapponese Yuki Tsunoda. Il pupillo Honda, e già confermato con il team Jenzer nella nuova Formula 3 del 2019, ha terminato sesto. In mattinata era stato addirittura quarto.

A completare la top 10 lo svedese Linus Lundqvist (Campos), vincitore della British F3, Jannes Fittje (Jenzer), quindi due prospetti in arrivo dalla Formula Renault Eurocup: Logan Sargeant (MP Motorsport) e Oscar Piastri (Trident). A un soffio dal brasiliano si è piazzato invece Felipe Drugovich (ART), mattatore dell'ultima edizione dell'Euroformula Open.

Fabio Scherer, 17esimo in questo segmento, è stato il più rapido tra i piloti al via con la debuttante scuderia Charouz, che in attesa dell'ingresso in F3 si appoggia per l'occasione al team Arden. La compagine ceca ha schierato anche Marcus Armstrong, membro della Ferrari Driver Academy, e Lirim Zendeli, vincitore dell'ADAC F4.

Giovedì 29 novembre 2018, 2° turno

1 - Niko Kari - Trident - 1'53"890 - 18 giri
2 - Jehan Daruvala - MP Motorsport - 1'54"461 - 34
3 - Sebastian Fernandez - Campos - 1'54"708 - 28
4 - Devlin DeFrancesco - Trident - 1'54"897 - 21
5 - David Beckmann - ART - 1'54"957 - 30
6 - Yuki Tsunoda - Jenzer - 1'55"043 - 29
7 - Linus Lundqvist - Campos - 1'55"070 - 29
8 - Jannes Fittje - Jenzer - 1'55"305 - 31
9 - Logan Sargeant - MP Motorsport - 1'55"342 - 34
10 - Oscar Piastri - Trident - 1'55"355 - 29
11 - Felipe Drugovich - ART - 1'55"379 - 28
12 - Olli Caldwell - Trident - 1'55"492 - 28
13 - Maximilian Fewtrell - ART - 1'55"573 - 30
14 - Bent Viscaal - MP Motorsport - 1'55"616 - 35
15 - Ben Hingeley - Jenzer - 1'55"617 - 28
16 - Christan Lundgaard - ART - 1'55"702 - 30
17 - Fabio Scherer - Charouz - 1'55"929 - 30
18 - Alex Peroni - Campos - 1'56"092 - 31
19 - Marcus Armstrong - Charouz - 1'56"123 - 34
20 - Lirim Zendeli - Charouz - 1'56"408 - 33

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone