29 Nov [9:18]

Yas Marina, libere
Camara precede Latifi

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Da Yas Marina - Mattia Tremolada

Si apre con la doppietta del team DAMS l'ultimo fine settimana stagionale della Formula 2. Sergio Sette Camara è stato l'unico pilota in grado di scendere sotto al muro del 1'52" sul circuito di Yas Marina, precedendo di un decimo il compagno di colori Nicholas Latifi, fresco di ingaggio da parte di Williams per il 2020. La sessione è terminata con dieci minuti di anticipo a causa dell'incidente di Matevos Isaakyan, finito contro le barriere in curva 19. La maggioranza dei piloti non ha così potuto migliorare il proprio miglior riferimento con il secondo set di gomme, e la classifica è rimasta congelata. 

Terza posizione per Guan Yu Zhou, che si è fermato ad un solo millesimo da Latifi. Callum Ilott ha preceduto Louis Deletraz e Luca Ghiotto, sesto. Il pilota vicentino dovrà risalire la graduatoria nel turno di qualifica di questa sera per non perdere contatto da Latifi che lo precede di soli 10 punti in piazza d'onore. Decimo il neo campione Nyck De Vries, reduce dal primo weekend in Formula E con Mercedes. L'olandese ha chiuso alle spalle di Nobuharu Matsushita, Nikita Mazepin e Mick Schumacher, riconfermato in Prema, dove troverà il campione del FIA Formula 3 Robert Shwartzman. Debutto per Christian Lundgaard, diciottesimo con Trident alle spalle di Giuliano Alesi.

Venerdì 29 novembre 2019, libere

1 - Sergio Camara - DAMS - 1'51"941 - 11 giri
2 - Nicholas Latifi - DAMS - 1'52"112 - 11
3 - Guan Yu Zhou - Virtuosi - 1'52"113 - 11
4 - Callum Ilott - Sauber by Charouz - 1'52"140 - 11
5 - Louis Deletraz - Carlin - 1'52"156 - 11
6 - Luca Ghiotto - Virtuosi - 1'52"200 - 12
7 - Nobuharo Matsushita - Carlin - 1'52"303 - 10
8 - Nikita Mazepin - ART - 1'52"361 - 140
9 - Mick Schumacher - Prema - 1'52"378 - 8
10 - Nyck De Vries - ART - 1'52"653 - 12
11 - Jack Aitken - Campos - 1'52"657 - 10
12 - Jordan King - MP Motorsport - 1'52"807 - 9
13 - Artem Markelov - Arden - 1'53"051 - 12
14 - Sean Gelael - Prema - 1'53"410 - 8
15 - Marino Sato - Campos - 1'54"136 - 13
16 - Matevos Isaakyan - Sauber by Charouz - 1'54"296 - 9
17 - Giuliano Alesi - Trident - 1'54"501 - 12
18 - Christian Lundgaard - Trident - 1'54"865 - 12
19 - Tatiana Calderon - Arden - 1'54"901 - 11
20 - Mahaveer Raghunatan - MP Motorsport - 1'55"210 - 12

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone