formula 1

Ferrari, piccole novità a Sochi:
si cerca di sistemare la SF1000

Jacopo Rubino

Ci sarà il riscatto Ferrari in Russia, dopo il difficile trittico Spa-Monza-Muge...

Leggi »
Mondiale Rally

Evans rimane calmo
"Il mio approccio non cambia"

Mattia Tremolada

Nonostante sia tornato in testa al mondiale con soli due appuntamenti al termine della ...

Leggi »
12 Set [12:40]

Zolder, qualifica
Baert pole casalinga

Michele Montesano

È stato Nicolas Baert a conquistare la pole valida per il secondo appuntamento della TCR Europe. sul tracciato di Zolder il pilota di casa ha confermato il potenziale fatto vedere già nelle prove libere del venerdì. Il belga ha distanziato di quasi quattro decimi la Hyundai di Mat’o Homola. Ma a brillare sono stati anche i due marocchini di casa Comtoyou Mehdi Bennani e Sami Taoufik, che hanno monopolizzato la seconda fila dello schieramento.

In Q1 ad aprire le danze sono stati i piloti Hyundai John Filippi e Homola. Ma sulla distanza ad uscire sono state le Audi che hanno occupato il podio rispettivamente con Baert, Bennani e Taoufik. Andreas Bäckman ha tribolato a lungo prima di ottenere un buon quarto posto, seguito da Daniel Nagy. Settimo crono per Julien Briché l’unico pilota Peugeot che è riuscito a passare la tagliola delle eliminatorie. Il francese è stato seguito da una muta di Honda Civic Type R capitanate da Michelle Halder.

La seconda frazione delle qualifiche è stata interrotta con una bandiera rossa per via di un’uscita di pista di Martin Ryba. Alla ripartenza Baert ha subito fatto segnare un crono inarrivabile per tutti gli altri. L’alfiere di casa BRC Homola ha provato ad insidiare il belga ma invano. Mike Halder ha fatto segnare il quinto crono, seguito da Daniel Nagy e Julien Briché. Il leader di campionato Daniel Lloyd ha siglato il decimo tempo che gli varrà come partenza in pole di Gara 2.

Sabato 12 settembre 2020, qualifica


1 - Nicolas Baert (Audi RS 3 LMS) - Comtoyou - 1'36"155 (Q2)
2 - Mat’o Homola (Hyundai i30 N TCR) - BRC - 1'36"534 (Q2)
3 - Mehdi Bennani (Audi RS 3 LMS) - Comtoyou - 1'36"540 (Q2)
4 - Sami Taoufik (Audi RS 3 LMS) - Comtoyou - 1'36"543 (Q2)
5 - Mike Halder (Honda Civic TypeR TCR) - Profi Car - 1'36"566 (Q2)
6 - Dániel Nagy (Hyundai i30 N TCR) - BRC - 1'36"570 (Q2)
7 - Julien Briché (Peugeot 308 TCR) - JSB - 1'36"805 (Q2)
8 - Andreas Bäckman (Hyundai i30 N TCR) - Target - 1'36"814 (Q2)
9 - Michelle Halder (Honda Civic TypeR TCR) - Profi Car - 1'36"908 (Q2)
10 - Daniel Lloyd (Honda Civic TypeR TCR) - Brutal Fish - 1'36"916 (Q2)
11 - Martin Ryba (Honda Civic TypeR TCR) - Brutal Fish - 1'36"933 (Q2)
12 - Pepe Oriola (Honda Civic TypeR TCR) - Brutal Fish - 1'37"058 (Q2)
13 - Teddy Clairet (Peugeot 308 TCR) - Clairet - 1'37"551 (Q1)
14 - Jessica Bäckman (Hyundai i30 N TCR) - Target - 1'37"919 (Q1)
15 - Jimmy Clairet (Peugeot 308 TCR) - Clairet - 1'37"932 (Q1)
16 - John Filippi (Hyundai i30 N TCR) - Target - 1'38"031 (Q1)
17 - Florian Briché (Peugeot 308 TCR) - JSB - 1'38"382 (Q1)
18 - Gilles Colombani (Peugeot 308 TCR) - Clairet - 1'38"593 (Q1)
19 - Stéphane Ventaja (Peugeot 308 TCR) - Clairet - 1'38"710 (Q1)
20 - Jean Laurent Navarro (Peugeot 308 TCR) - JSB - 1'38"713 (Q1)

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone