18 Set [13:50]

Singapore - La cronaca
Rosberg per 0"4 su Ricciardo

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Vittoria tiratissima di Rosberg per 4 decimi su Ricciardo poi Hamilton Raikkonen Vettel Verstappen Alonso Perez Kvyat Magnussen

Attenzione perché Rosberg si ritrova davanti da doppiare Magnussen Kvyat e Perez. Giro finale, Ricciardo è a 1"8

59° giro di 61 Rosberg + 3"2 Ricciardo

3 giri al termine Rosberg + 4"5 Ricciardo

4 giri al termine Ricciardo ha perso un po' di tempo nel doppiaggio di Massa e Gutierrez ed è a 5"3 da Rosberg

56° giro Ricciardo è ora a 5"2 da Rosberg mentre Raikkonen rimane a 1"5 da Hamilton

54° giro Tra Rosberg e Ricciardo a 7 tornate dalla fine 7"

54° giro Verstappen passa Alonso che tenta una reazione e va 6°

53° giro Rosberg + 10"9 Ricciardo

Perez (8°) ha risuperato Kvyat mentre Verstappen è in scia ad Alonso (6°)

52° giro Il vantaggio di Rosberg scende a 12"9

51° giro Rosberg ha ora 15"0 su Ricciardo 22"1 Hamilton 24"4 Raikkonen 38"8 Vettel 71"6 Alonso 73"0 Verstappen Perez Kvyat Magnussen

Rosberg potrebbe avere rallentato per raffreddare i freni e non per problemi alle gomme soft

50° giro Rosberg gira 2"5-3" più lento di chi lo segue. Ricciardo si trova a 18"6 Hamilton 25"9 Raikkonen 26"9. Mancano 11 giri. Verstappen ha superato Perez e Kvyat salendo 7°

46° giro Pit per Raikkonen che va con le ultrasoft e rientra un attimo dietro ad Hamilton

45° giro Pit per Hamilton che torna in pista con gomma supersoft

44° giro Pit per Verstappen che monta gomma soft mentre si ritira Button

43° giro Pit per Massa, Button ed Ericsson mentre Vettel con le ultrasoft fresche è a 4"2 da Verstappen (5°) con supersoft ormai già usurate

Raikkonen non riesce a guadagnare più nulla su Ricciardo mentre ha perso 7 decimi da Hamilton che si sta avvicinando

42° giro Vettel ai box per montare le ultrasoft

Verstappen passa Magnussen. Il danese della Renault è 7° e, lo ripetiamo, sta compiendo una gara incredibile

36° giro Si ritira Bottas mentre Gutierrez va al pit

Vettel passa facile Kvyat e sale 5°

35° giro Rosberg + 5"1 Ricciardo 12"0 Raikkonen 18"0 Hamilton 29"1 Kvyat 29"3 Vettel Magnussen Verstappen Alonso Perez Gutierrez Massa Sainz Wehrlein Ericsson Nasr Button Palmer Bottas Ocon

34° giro Hamilton ai box prosegue con le soft e in uscita dai box si ritrova dietro a Raikkonen

33° giro Bottas ai box per sistemare le cinture di sicurezza

33° giro Rosberg ai box e monta ancora gomma soft mentre anche Raikkonen va al box e mette la soft

32° giro Vettel super Magnussen mentre Raikkonen avvicina Hamilton dopo un errore e lo supera con una grande manovra

32° giro Ricciardo ai box e monta gomma soft

31° giro Rosberg Ricciardo 5"6 Hamilton 12"3 Raikkonen 14"1 Alonso 47"6 Kvyat 51"3 Magnussen 58"5 Vettel 58"9 Gutierrez Verstappen Perez

Perez con gomma soft non può resistere alla ultrasoft di Verstappen che lo passa e va ad attaccare Gutierrez

29° giro Vettel è 8° e sta inseguendo Magnussen che è a 6" e gira mediamente 3" più lento

Rosberg ha rimesso 4"1 tra sè e Ricciardo mentre Raikkonen continua a mettere pressione ad Hamilton, a 13" da Rosberg

28° giro Pit per Verstappen che monta supersoft dopo essere stato domato da Kvyat. Pit anche per Button che va con la soft

Super battaglia con Vettel che in poche curve passa Gutierrez e Sainz salendo 10°

26° giro Ricciardo sta guadagnando giro dopo giro qualche decimo a Rosberg ed ora è a 3"7. La soft non sembra la scelta migliore per la W07

Hamilton continua a girare più lento di Raikkonen mentre Perez come Vettel va al primo pit. Lui continua con soft

Vettel rientra in pista a fianco di Nasr e lo attacca con decisione. Vettel è 13°

24° giro Hamilton forse ha commesso un errore e Raikkonen è appena a 1"3 da lui. Vettel ai box da soft a ultrasoft

23° giro Rosberg Ricciardo Hamilton Raikkonen Perez Vettel Alonso Kvyat Verstappen Massa Magnussen Sainz Gutierrez Nasr Ericsson Palmer Bottas Button Wehrlein Ocon

Verstappen attacca Kvyat (8°) ma il russo si difende duramente. E non potrebbe essere diversamente...

17° giro Rosberg + 7" Ricciardo 10" Hamilton 16"7 Raikkonen 21"6 Gutierrez (senza pit) Perez senza pit

17° giro Raikkonen, che si era trovato al comando del GP, effettua il primo pit e da ultrasoft va a supersoft

16° giro Pit per Rosberg che come Hamilton va con la soft. Pit stop non perfetto (anteriore destra)

15° giro Pit per Ricciardo e Hamilton. Supersoft per Ricciardo, soft per Hamilton. Ai box anche Kvyat e va con supersoft, e Bottas che monta supersoft

14° giro Vettel sale 11° superando Nasr mentre Alonso va al box montando supersoft al posto delle ultrasoft. Verstappen ha superato Ocon

13° giro Verstappen ai box e monta ancora gomma supersoft che non sembra il meglio. Verstappen entra dietro Ocon (15°)

11° giro Pit per Palmer che va con le supersoft usate

10° giro Rosberg Ricciardo Hamilton Raikkonen Alonso Kvyat Verstappen Massa Magnussen Gutierrez Perez Nasr Vettel Wehrlein Ocon Bottas Palmer Button Sainz Ericsson

Qualche problema all'impianto frenante di Rosberg che ha 3"5 su Ricciardo 5"5 Hamilton poi Raikkonen Alonso Kvyat Verstappen Massa Magnussen

7° giro Sainz rientra ai box, dietro di lui vi era Verstappen che non riusciva a superarlo. Sainz va da ultrasoft a supersoft

Sainz si fermerà tra 2 giri mentre Ocon è a rischio penalità per un sorpasso in regime di SC

Sainz (7°) ha un pezzo che sta per staccarsi dalla fiancata destra e verrà fermato con bandiera nero-arancione

La gara riprende. Ricciardo ha gomma supersoft come Magnussen Palmer, Button, gli altri ultrasoft. Perez e Vettel la soft

Regime di SC - Rosberg Ricciardo Hamilton Raikkonen Alonso Kvyat Sainz Verstappen Massa Magnussen Ericsson Gutierrez Perez Wehrlein Ocon

Passaggio dalla pit-lane per tutti i piloti in quanto sul rettifilo di arrivo si interviene per togliere la vettura di Hulkenberg

Bottas si ritrova con la gomma posteriore sinistra a terra

Il contatto è tra Sainz, che stava superando Verstappen lento al via, e Hulkenberg, che stava passando Sainz

Rosberg parte bene, Verstappen si muove lentamente, ma c'è un contatto in mezzo al gruppo ed è Hulkenberg a sbattere contro il muretto box

Via al giro di ricognizione mentre Grosjean nel box Haas si toglie il casco

Problemi per Grosjean. Il brake by wire pare non funzionare a dovere. Meccanici al lavoro nel box Haas

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone