Rally

WRC 2022: al via la rivoluzione ibrida
Chi sarà il successore di Ogier?

Michele Montesano Quello che si appresta a partire non sarà il solito Rally di Montecarlo, bensì l’inizio della nuova era p...

Leggi »
formula 1

Gomme da 18 pollici in Formula 1,
la grande sfida del 150° anno Pirelli

Nasce come anno importante, il 2022 della Pirelli. È il 150esimo di attività dell'azienda, con numerose novità in ambito ...

Leggi »
World Endurance

Test ad Alcaniz per la Peugeot 9X8
Il team salterà la 1000 Miglia di Sebring

Michele Montesano Continua senza sosta la tabella di marcia per il ritorno nel FIA WEC da parte di Peugeot Sport. Il team s...

Leggi »
altre

Adria sotto sequestro
Buco di 53 milioni di euro

Il paddock dell'area karting era strapieno, come sempre quando si è alla vigilia del primo evento internazionale organizz...

Leggi »
formula 1

La F1 pensa all'obbligo vaccinale:
non ci saranno casi simil Djokovic

Il caso di Novak Djokovic ha dominato la scena del dibattito internazionale, non solo sportivo. Il tennista serbo, numero 1 a...

Leggi »
Rally

Oreca obiettivo Dakar 2023 con l’ibrido
Allo studio anche un motore a idrogeno

Michele Montesano La quarantaquattresima edizione della Dakar è appena andata in archivio, ma Oreca punta lo sguardo già al...

Leggi »
19 Gen [14:38]

Russell al via con ART Grand Prix
ed entra nel programma Mercedes

Jacopo Rubino

Tutto in un giorno: ci sono grandi prospettive per la stagione 2017 di George Russell, terzo classificato lo scorso anno nel FIA F3 (con due vittorie sui circuiti di Pau e Spa) e vincitore nel 2014 della BRDC F4. Per il pilota britannico è ufficiale la partecipazione alla GP3 Series con il team ART Grand Prix campione in carica, e in contemporanea l'ingresso nel programma giovani della Mercedes di F1.

"La mia priorità sarà ovviamente fare bene in GP3, sono pienamente concentrato su questo. Ma questa opportunità mi dà enormi motivazioni, si profila un anno emozionante", ha commentato Russell, che ha già avuto modo di lavorare al simulatore. "Vediamo un grosso potenziale in lui", ha sottolineato il team principal Toto Wolff. "Lo tenevamo d'occhio da qualche tempo, la GP3 sarà una verifica delle sue capacità".

Il primo approccio con la categoria è stato sicuramente promettente: il 18enne inglese ha stampato infatti il miglior tempo assoluto nei test collettivi disputati ad Abu Dhabi dal 30 novembre al 2 dicembre, proprio con la ART. "È una scuderia per la quale desideravo correre da tanto, e a cui spero di portare altri successi", ha ammesso. "Ho attorno l'ambiente giusto per crescere"

Sempre nel 2014 Russell era stato premiato con il prestigioso McLaren Autosport BRDC Award, che come da tradizione gli ha permesso di provare la MP4-26 di Formula 1 sulla pista di Silverstone: quando sarà chiamato a guidare una monoposto Mercedes, invece, è ancora da scoprire.


Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone