7 Apr [9:38]

La Malesia saluta la F1
Quest'anno ultima gara a Sepang

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Jacopo Rubino - Photo4

Quella di quest'anno, in programma a ottobre, sarà l'ultima edizione del Gran Premio della Malesia di Formula 1. La notizia è stata concordata assieme agli organizzatori del circuito di Sepang, anticipando la fine del contratto inizialmente in scadenza per il 2018.

"È un dispiacere, in quasi due decenni i tifosi malesi si sono rivelati sempre fra i più appassionati", ha commentato Sean Bratches, nuovo responsabile commerciale del campionato. "Ma avremo 21 eventi nel calendario 2018, con i ritorni di Francia e Germania. Vorrei ringraziare il circuito di Sepang per la professionalità sempre mostrata".

In verità era ormai nota la perdita di interesse della Malesia nei confronti della F1, causata da un costante calo di spettatori e da costi sempre crescenti per allestire l'evento. Il mancato rinnovo dell'accordo era infatti ritenuto certo da diversi mesi, mentre resta forte l'impegno nei confronti della MotoGP, qui capace di raccogliere maggiore successo.

Il tracciato alle porte di Kuala Lumpur è stato il primo progettato dall'architetto Hermann Tilke ad ospitare il Circus, diventando il capostipite di una generazione. Il suo esordio in calendario avvenne nel 1999, con la gara vinta da Eddie Irvine al volante della Ferrari. A imporsi nel 2016, invece, Daniel Ricciardo con la Red Bull.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone