28 Lug [21:07]

Leclerc escluso dalla qualifica
Sfuma la pole di gara 1, partirà ultimo

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Jacopo Rubino

Colpo di scena all'Hungaroring: Charles Leclerc è stato escluso dalla qualifica della Formula 2, perdendo così la pole-position conquistata oggi pomeriggio per gara 1. Alle verifiche tecniche, sulla vettura del monegasco è stata riscontrata una irregolarità al differenziale, con l'utilizzo di spessori di un materiale non conforme alle direttive Dallara. Gli elementi di scorta saranno però pienamente a norma, come confermato dal team Prema.

Nulla che possa incidere sulle prestazioni, ma regolamento alla mano i commissari non potevano far altro che cancellare i tempi Leclerc, che si vede togliere la settima pole su sette: una striscia che avrebbe rappresentato il record assoluto nella storia della categoria cadetta, considerando anche le 12 edizioni della vecchia GP2.

Il pupillo della Ferrari Driver Academy nella Feature Race di domani scatterà quindi dal fondo della griglia, perdendo inoltre i 4 punti punti aggiuntivi che andranno (così come la pole) al rivale Oliver Rowland. Il britannico sarà affiancato in prima fila da Artem Markelov, l'altro contendente al titolo.

A margine, penalità per Sergio Sette Camara: come prevedibile, il brasiliano è stato sanzionato con tre caselle di arretramento per aver rallentato Nicholas Latifi durante il giro veloce del canadese. L'alfiere della MP Motorsport, autore del 16esimo crono, diventa così 18esimo beneficiando a sua volta della squalifica di Leclerc.

Lo schieramento di partenza di gara 1

1. fila
Oliver Rowland - DAMS - 1'26"731
Artem Markelov - Russian Time - 1'26"806
2. fila
Jordan King - MP Motorsport - 1'26"849
Antonio Fuoco - Prema - 1'26"885
3. fila
Norman Nato - Arden - 1'26"968
Nicholas Latifi - DAMS - 1'26"973
4. fila
Nyck De Vries - Rapax - 1'27"026
Nobuharu Matsushita - ART - 1'27"103
5. fila
Sergio Canamasas - Rapax - 1'27"129
Santino Ferrucci - Trident - 1'27"139
6. fila
Alex Albon - ART - 1'27"221
Luca Ghiotto - Russian Time - 1'27"238
7. fila
Robert Visoiu - Campos - 1'27"301
Ralph Boschung - Campos - 1'27"339
8. fila
Louis Deletraz - Racing Engineering - 1'27"582
Gustav Malja - Racing Engineering - 1'27"804
9. fila
Nabil Jeffri - Trident - 1'28"248
Sergio Sette Camara - MP Motorsport - 1'27"492 *
10. fila
Sean Gelael - Arden - 1'46"783
Charles Leclerc - Prema - s.t.

* Penalità di 3 posizioni

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone