25 Set [21:56]

F4 spagnola a Jerez
Smolyar realizza il tris

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Jacopo Rubino

Alexander Smolyar ha stracciato la concorrenza nel weekend di Jerez de la Frontera, che ha ospitato il quarto round della Formula 4 spagnola. Il pilota della SMP Racing ha conquistato le tre manches disputate, arrivando in realtà al poker di successi consecutivi contando il trionfo già ottenuto nella settimana precedente a Barcellona. Con questo ruolino di marcia Smolyar si è portato a 159 lunghezze in classifica, a -23 da Christian Lundgaard che resta leader ed è salito due volte sul podio.

Nella prima corsa Smolyar ha condotto agevolmente i giochi dalla pole-position, facendo il vuoto alle sue spalle, mentre Javier Gonzalez (nonostante abbia utilizzato gomme usate) si è ripreso la piazza d'onore che al via gli aveva strappato Lundgaard, terzo al traguardo. Per il messicano di casa Drivex, quindi, è maturato il primo podio personale nella categoria. A seguire, quarto posto per Guillem Pujeu, mentre in chiusura Marta Garcia si è dovuta arrendere a Nikita Volegov, dando vita comunque a una bella prestazione.

Smolyar ha viaggiato in solitaria anche in gara 2, nuovamente davanti a Gonzalez. La terza posizione è andata a Pujeu, vista la penalità di 5" inflitta a Lundgaard per l'azione di difesa compiuta nei confronti dello stesso rivale del team FA Racing: il danese è retrocesso così quarto, precedendo la Garcia e Volegov. Subito fuori gioco uno sfortunato Sami-Matti Trogen, fermato da un guasto alla pompa della benzina nel giro di ricognizione: un imprevisto che ha reso necessaria la ripetizione della procedura di partenza.

Gara 3 ha visto infine Smolyar completare uno strepitoso hat-trick, condito per giunta dal best lap, e tris di secondi posti per un Gonzalez in forma smagliante, capace di tenere a bada Lundgaard. Dietro di loro l'olandese Bent Viscaal ha fatto sua la quarta posizione, mentre al penultimo giro il derby iberico fra la Garcia e Pujeu si è risolto in un contatto che ha costretto entrambi al ritiro. Ne avrebbe approfittato Tuomas Haapalainen, diventato quinto, ma a pochi metri dal traguardo il finlandese ha patito un problema tecnico aprendo la strada al connazionale Trogen. Per lui, tuttavia, a ottobre ci sarà da scontare un arretramento di dieci caselle sulla griglia di gara 1 a Navarra in conseguenza della terza reprimenda dell'anno.

Sabato 23 settembre 2017, gara 1

1 - Alexander Smolyar - SMP Racing - 16 giri 27'47"817
2 - Javier Gonzalez - Drivex - 8"151
3 - Christian Lundgaard - MP Motorsport - 11"199
4 - Guillem Pujeu - FA Racing - 13"382
5 - Nikita Volegov - SMP Racing - 14"074
6 - Marta Garcia - MP Motorsport - 20"221
7 - Bent Viscaal - MP Motorsport - 20"810
8 - Tuomas Haapalainen - SMP Racing - 21"771
9 - Sami-Matti Trogen - SMP Racing - 23"166
10 - Ivan Berets - Drivex - 24"894
11 - Lukas Dunner - MP Motorsport - 26"079
12 - Konsta Lappalainen - SMP Racing - 32"249
13 - Jakes Caouette - Drivex - 33"788
14 - Nazim Azman - MP Motorsport - 40"683

Giro più veloce: Alexander Smolyar 1'43"375

Sabato 23 settembre 2017, gara 2

1 - Alexander Smolyar - SMP Racing - 11 giri 19'21"182
2 - Javier Gonzalez - Drivex - 9"084
3 - Guiliem Pujeu - FA Racing - 9"378
4 - Christian Lundgaard - MP Motorsport - 9"735
5 - Marta Garcia - MP Motorsport - 10"620
6 - Nikita Volegov - SMP Racing - 11"065
7 - Bent Viscaal - MP Motorsport - 11"461
8 - Lukas Dunner - MP Motorsport - 11"523
9 - Konsta Lappalainen - SMP Racing - 14"816
10 - Jakes Caouette - Drivex - 16"866
11 - Nazim Azman - MP Motorsport - 17"745
12 - Ivan Berets - Drivex - 21"803

Giro più veloce: Christian Lundgaard 1'44"657

Non partito
Sami-Matti Trogen

Domenica 24 settembre 2017, gara 3

1 - Alexander Smolyar - SMP Racing - 15 giri 27'15"812
2 - Javier Gonzalez - Drivex - 6"448
3 - Christian Lundgaard - MP Motorsport - 7"512
4 - Bent Viscaal - MP Motorsport - 12"403
5 - Sami-Matti Trogen - SMP Racing - 19"575
6 - Lukas Dunner - MP Motorsport - 20"426
7 - Nikita Volegov - SMP Racing - 21"379
8 - Konsta Lappalainen - SMP Racing - 22"014
9 - Ivan Berets - Drivex - 23"513
10 - Nazim Azman - MP Motorsport - 24"367
11 - Jakes Caouette - Drivex - 41"392
12 - Tuomas Haapalainen - SMP Racing - 1 giro
13 - Marta Garcia - MP Motorsport - 2 giri
14 - Guillem Pujeu - FA Racing - 2 giri

Giro più veloce: Alexander Smolyar 1'43"576

Il campionato
1.Lundgaard 182 punti; 2.Smolyar 159; 3.Viscaal 122; 4.Gonzalez 90; 5.Volegov 87; 6.Pujeu 71; 7.Haapalainen 64; 8.Dunner 53; 9.Garcia 41; 10.Berets 28

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone