28 Mag [11:43]

Indy Lights a Indianapolis
Herta batte O'Ward in volata

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Marco Cortesi

Spettacolare arrivo in volata per la Freedom 100, la "mini-indy" disputata dall'Indy Lights nel venerdì della 500 miglia. I piloti della serie cadetta si sono letteralmente avventati li uni sugli altri, ed il risultato, nonostante le solo 8 vetture presenti, è stato memorabile con un duello a cinque nel corso dell'ultimo giro. Dopo aver comandato buona parte della gara, Dalton Kellett ha subito nel finale l'assalto dei tre compagni al team Andretti Pato O'Ward, Ryan Norman e Colton Herta. Ed è stato proprio quest'ultimo a trovare il giusto varco, resistendo poi sul traguardo per due soli centesimi su O'Ward. Completando una tripletta per la struttura di Michael Andretti, Kellett ha completato il podio mentre Santiago Urrutia, che con due giri di fuoco aveva dato il via alla bagarre finale si è ritrovato alla fine quarto, staccato di due decimi con la prima vettura del team Belardi. Ad Andretti, con Norman, è andato anche il posto. A 1"4 ha concluso Aaron Telitz, più staccati Davey Hamilton Jr e Victor Franzoni. Peccato per l'assenza di Chris Windom, protagonista di un incidente nelle prove libere che ha danneggiato troppo la vettura.

Venerdì 25 maggio 2018, gara

1 - Colton Herta - Andretti - 40 giri 31’20”6650
2 - Pato O'Ward - Andretti - 0”0281
3 - Dalton Kellett - Andretti - 0”1500
4 - Santi Urrutia - Belardi - 0”2464
5 - Ryan Norman - Andretti - 0”3303
6 - Aaron Telitz - Belardi - 1”1422
7 - Davey Hamilton - Pelfrei - 1 giro
8 - Victor Franzoni - Juncos - 2 giri

Il campionato
1. Herta 189; 2. O'Ward 183; 3. Urrutia 169; 4. Franzoni 139; 5. Norman 128.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone