10 Lug [9:46]

F4 spagnola a Portimao
Azman e Gonzalez superano Pujeu

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Jacopo Rubino

Per il terzo appuntamento stagionale, la Formula 4 spagnola è uscita dai confini nazionali: teatro delle ostilità il circuito portoghese di Portimao. La notizia principale è il cambio della guardia al vertice della classifica generale, con Nazim Azman a passare in testa nonostante, fino a qui, non sia riuscito a conquistare una vittoria. Il malese si è portato a 119 punti, contro i 105 di Guillem Pujeu che aveva dominato il round di apertura ad Alcaniz ma sta pagando qualche difficoltà di troppo in qualifica. A scavalcare il catalano è stato anche Javier Gonzalez, salito a quota 108, vincendo in questo weekend gara 2 e gara 3.

Il successo di gara 1 è stato invece appannaggio di Amaury Cordeel: il belga alla decima tornata è riuscito a superare l'altro rookie Petr Ptacek, comunque ottimo secondo. Alle loro spalle Azman, che in volata ha beffato Pujeu, mentre Gonzalez ha terminato quinto, dopo essersi ritrovato ottavo a causa di una brutta partenza dalla pole-position che aveva conquistato nelle prove ufficiale.

Nella seconda manche, quella breve, il portacolori della Drivex si è tuttavia riscattato, seppur con il brivido: all'ultimo giro era stato infatti sorpassato da Ptacek, ma il ceco è stato penalizzato di 3" per la sua condotta di guida. L'alfiere del team Formula de Campeones è scivolato così sul gradino più basso del podio, dietro anche a a Cordeel. Subito fuori gioco invece Pujeu, protagonista di un contatto al primo giro con Filip Kaminiarz.

In gara 3, quindi, Gonzalez ha fatto il bis: scattato ancora in pole, ha controllato la situazione fino alla bandiera a scacchi, tenendo a bada Azman e Cordeel che lo hanno poi accompagnato sul podio. In scia anche Pujeu, quarto, ma costretto a rincorrere già dalla prossima tappa in programma il 7-8 settembre in quel di Barcellona, al termine della sosta estiva. Sfortunato Ptacek, che a causa di una indisposizione fisica ha preferito dare forfait. Il ceco ha comunque accumulato altra esperienza utile per la F4 italiana, suo impegno prioritario.

Venerdì 6 luglio 2018, gara 1

1 - Amaury Cordeel - MP Motorsport - 15 giri 27"49"616
2 - Petr Ptacek - Formula de Campeones - 4"790
3 - Nazim Azman - MP Motorsport - 7"657
4 - Guillem Pujeu - FA Racing - 7"903
5 - Javier Gonzalez - Drivex - 9"169
6 - Patrick Schott - MP Motorsport - 15"718
7 - Rafael Villaneuva - Drivex - 21"865
8 - Lazslo Toth - MP Motorsport - 23"175
9 - Filip Kaminiarz - Drivex - 48"420
10 - Rui Andrade - Drivex - 53"511
11 - Benjamin Goethe - Drivex - 2 giri

Giro più veloce: Amaury Cordeel 1'50"521

Sabato 7 luglio 2018, gara 2

1 - Javier Gonzalez - Drivex - 10 giri 20'12"466
2 - Amaury Cordeel - MP Motorsport - 0"861
3 - Petr Ptacek - Formula de Campeones - 1"795
4 - Nazim Azman - MP Motorsport - 2"203
5 - Patrick Schott - MP Motorsport - 3"699
6 - Lazslo Toth - MP Motorsport - 4"389
7 - Rafael Villaneuva - Drivex - 7"459
8 - Rui Andrade - Drivex - 13"942

Giro più veloce: Amaury Cordeel 1'50"654

Ritirati
6° giro - Benjamin Goethe
1° giro - Guillem Pujeu
1° giro - Filip Kaminiarz

Sabato 7 luglio 2018, gara 3

1 - Javier Gonzalez - Drivex - 15 giri 28'07"984
2 - Nazim Azman - MP Motorsport - 0"844
3 - Amaury Cordeel - MP Motorsport - 1"127
4 - Guillem Pujeu - FA Racing - 1"257
5 - Rafael Villaneuva - Drivex - 11"398
6 - Rui Andrade - Drivex - 24"438
7 - Lazslo Toth - MP Motorsport - 1'27"853
8 - Filip Kaminiarz - Drivex - 3 giri

Giro più veloce: Amaury Cordeel 1'51"805

Ritirati
2° giro - Patrick Schott

Non partiti
Petr Ptacek
Benjamin Goethe

Il campionato
1.Azman 119 punti; 2.Gonzalez 108; 3.Pujeu 105; 4.Cordeel 100; 5.Ptacek 85; 6.Schott 62; 7.Villanueva 60; 8.Blomqvist 48; 9.Toth 34; 10.Andrade 15

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone