2 Set [14:49]

Monza - La cronaca
Trionfa Hamilton, disfatta Ferrari

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
53 giri in programma

Finale, vittoria di Hamilton davanti Raikkonen. Verstappen è terzo in pista, ma quinto in classifica per la penalità dietro a Bottas e Vettel. Poi, Grosjean Ocon Perez Sainz Stroll Sirotkin Leclerc Vandoorne Hulkenberg Gasly Ericsson Magnussen

Vettel è quinto a 5" da Bottas che non riesce a passare Verstappen (il quale avrà 5" di penalità)

Bottas ha il terzo posto assicurato, ma lo vuole conquistare in pista e torna alle spalle dell'olandese

La direzione gara penalizza Verstappen di 5"

45° Hamilton si prende subito 1"9 su Raikkonen

44° giro Hamilton è vicinissimo a Raikkonen e alla staccata della prima variante lo passa alla perfezione

42° giro Bottas attacca Verstappen alla prima variante, ma l'olandese gli da una ruotata e il finlandese va in via di fuga

39° giro Pit per Perez e Sainz. In pista con le supersoft vi sono soltanto Vettel Ericsson e Leclerc

Ancora senza pit Perez e Sainz

38° giro Pit per Ocon mentre Vettel passa Perez ed è settimo.

Tra Raikkonen e Vettel ci sono 34"

37° giro Pit per Sirotkin

Raikkonen Hamilton Verstappen Bottas Ocon Perez Vettel Sainz Grosjean Sirotkin Hulkenberg Ericsson Stroll Leclerc Vandoorne Gasly Magnussen

36° giro Pit per Stroll e Bottas

35° giro Pit per Gasly e Leclerc

33° giro Bottas tiene dietro Raikkonen e Hamilton si avvicina fortissimo alla Ferrari. I tre sono racchiusi in 1"3

30° giro Bottas comanda su Raikkonen Hamilton Verstappen Ocon Perez Sainz Stroll Sirotkin Vettel Grosjean Hulkenberg Gasly Leclerc Ericsson Vandoorne

29° Pit per Vettel che monta gomme supersoft

28° giro Pit per Hamilton che va con le soft, ma rientra in pista dietro a Raikkonen

26° giro Pit per Verstappen che riparte con le soft

24° giro Hamilton + 13" Verstappen 15"1 Bottas 20"3 Raikkonen 31"9 Vettel poi Ocon Perez Sainz Stroll Sirotkin Grosjean Hulkenberg Gasly Leclerc Ericsson e Vandoorne che ha fatto il pit

23° giro Grosjean ai box per il pit mentre Ricciardo si deve ritirare con il motore in fumo. E dire che aveva montato una power unit Renault nuova...

Hamilton non rientra per il pit-stop mentre Raikkonen sta sfruttando bene le gomme medie ed è quarto.

20° giro Pit per Raikkonen che monta gomme soft mentre i meccanici Mercedes usciti in pit-lane tornano nel box. Una finta?

20° giro Raikkonen sempre davanti, ma Hamilton non lo molla. Poi Verstappen Bottas Grosjean Ocon Vettel che ha passato Sainz.

18° giro Verstappen vede avvicinarsi Bottas e sbaglia la frenata alla prima variante, ma rimane davanti al finlandese

17° giro Vettel ci riprova e questa volta riesce a passare Perez

16° giro Vettel attacca alla prima variante Perez, ma è lungo e il messicano lo ripassa

15° giro Vettel ha raggiunto e superato Sirotkin e Stroll occupando la nona piazza

13° giro Ocon passa Sainz salendo sesto

12° giro Raikkonen leader con 1" su Hamilton 6"2 Verstappen 7"3 Bottas 15"6 Grosjean poi Sainz Ocon Stroll Perez Sirotkin Vettel Ricciardo Gasly Hulkenberg Leclerc Vandoorne Ericsson Magnussen.

10° giro Vettel ha passato Gasly e il francese resiste poi su Ricciardo. Hulkenberg passa Leclerc.

9° giro Alonso rientra lentamente ai box e si ritira

8° giro Vettel passa Ricciardo davanti ai box e sale 14esimo poi si sbarazza facilmente di Leclerc

7° giro Alla prima variante Leclerc passa Gasly mentre Perez supera Alonso

6° giro Raikkonen Hamilton Verstappen Bottas Grosjean Sainz Ocon Stroll Sirotkin Alonso Perez Gasly Leclerc Ricciardo Vettel Hulkenberg Vandoorne Ericcson Magnussen

4° giro Pit di Magnussen che monta gomma media dopo un contatto con Perez. Tutti sono su supersoft, ma con le soft ci sono Leclerc, Hulkenberg e Vettel, che le ha cambiate dopo la sosta per sostituire il musetto.

Al restart Hamilton durissimo passa Raikkonen, ma il finlandese replica alla grande alla Roggia e torna primo

Entra in pista la safety-car perché al via Hartley in pieno rettifilo è stato urtato da Ericsson. La Toro Rosso subito KO

Pronti via e Raikkonen si porta al comando seguito da Vettel e Hamilton. Alla Roggia, Hamilton attacca Vettel all'esterno e si infila bene, ma Vettel lo urta nella fiancata e si gira danneggiando l'ala.

Le monoposto sono sulla griglia di partenza del circuito di Monza. L'asfalto è asciutto nonostante alle 14 abbia piovuto per una decina di minuti. La folla è calda...

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone