Formula E

Seoul - Gara 1
Evans domina e spera ancora

Mitch Evans detta legge in gara 1 a Seoul e tiene aperti i giochi per il titolo 2022 di Formula E. Si deciderà tutto nella co...

Leggi »
nascar

Raikkonen per cancellare il 2011
Trackhouse, top-team di ampie vedute

Kimi Raikkonen è pronto a debuttare nella NASCAR Cup Series 2022 dopo un positivo test al Virginia International Raceway in v...

Leggi »
Formula E

Seoul - Qualifica 1
Pole bagnata per Rowland

Pole-position marchiata Mahindra per gara 1 della Formula E sull'inedito tracciato di Seoul, che ospita la tappa conclusi...

Leggi »
indycar

Il nervosismo regna in IndyCar
È finito il cameratismo tra i piloti?

Sembra un po' in bilico l'idillio tra i piloti IndyCar. O meglio, l'idillio che era percepito dall'esterno, i...

Leggi »
formula 1

Binotto stupisce: "Nessun errore,
le nostre strategie sempre corrette"

Dagli errori si cresce e sarebbe meglio non ripeterli. Ce lo dicono fin dalle scuole elementari ed è sicuramente una eccellen...

Leggi »
formula 1

Per Zhou buon esordio in F1,
ma il rinnovo rimane in sospeso

Guanyu Zhou ha fatto ricredere gli scettici. L'unico rookie al via quest'anno in Formula 1 ha saputo farsi valere in ...

Leggi »
17 Apr [14:38]

Test a Budapest - 1° turno
Pulcini detta il passo

Massimo Costa

C'è sempre lui davanti a tutti. Anche a Budapest, nel primo turno dei due giorni di test collettivi del FIA Formula 3, Leonardo Pulcini ha dettato il ritmo. Il romano del team Hitech ha percorso 41 giri ottenendo il miglior crono in 1'31"564, 169 millesimi meglio di Robert Shwartzman, rookie schierato dal team Prema che ha concluso la sessione in 1'31"733. Italiani in gran spolvero perché dopo Pulcini e la Prema, ecco il team Trident che ha piazzato Niko Kari al terzo posto in 1'31"799. Non male come inizio. Prosegue anche la crescita di Alessio Deledda, che chiude la classifica, ma a pochi centesimi da chi lo precede. Da segnalare un incidente alla curva 11 di Alex Peroni mentre sono rimasti fermo lungo il tracciato Sebastian Fernandez e Yuki Tsunoda.

Mercoledì 17 aprile 2019, 1° turno

1 - Leonardo Pulcini - Hitech - 1'31"564 - 41 giri
2 - Robert Shwartzman - Prema - 1'31"733 - 33
3 - Niko Kari - Trident - 1'31"799 - 29
4 - Juri Vips - Hitech - 1'31"990 - 46
5 - Raoul Hyman - Sauber by Charouz - 1'32"132 - 43
6 - Artem Petrov - Jenzer - 1'32"150 - 33
7 - Richard Verschoor - MP Motorsport - 1'32"157 - 31
8 - Sebastian Fernandez - Campos - 1'32"207 - 19
9 - Marcus Armstrong - Prema - 1'32"241 - 34
10 - Jake Hughes - HWA Racelab - 1'32"245 - 40
11 - Jehan Daruvala - Prema - 1'32"260 - 33
12 - Pedro Piquet - Trident - 1'32"287 - 33
13 - David Beckmann - ART - 1'32"294 - 35
14 - Logan Sargeant - Carlin - 1'32"325 - 35
15 - Felipe Drugovich - Carlin - 1'32"346 - 36
16 - Yuki Tsunoda - Jenzer - 1'32"354 - 39
17 - Fabio Scherer - Sauber by Charouz - 1'32"471 - 52
18 - Alexander Peroni - Campos - 1'32"491 - 20
19 - Christian Lundgaard - ART - 1'32"531 - 38
20 - Liam Lawson - MP Motorsport - 1'32"643 - 26
21 - Devlin De Francesco - Trident - 1'32"654 - 36
22 - Lirim Zendeli - Sauber by Charouz - 1'32"661 - 52
23 - Simo Laaksonen - MP Motorsport - 1'32"711 - 27
24 - Ye Yifei - Hitech - 1'32"794 - 46
25 - Max Fewtrell - ART - 1'32"932 - 37
26 - Bent Viscaal - HWA Racelab - 1'33"060 - 39
27 - Andreas Estner - Jenzer - 1'33"449 - 39
28 - Teppei Natori - Carlin - 1'33"606 - 36
29 - Keyvan Andres - HWA Racelab - 1'33"852 - 41
30 - Alessio Deledda - Campos - 1'33"918 - 35

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone