FIA Formula 2

La sfida tra Antonelli e Bearman
coinvolge anche Mercedes e Ferrari

Mancano pochissimi giorni all'avvio del campionato di Formula 2 e mai come quest'anno l'attesa è altissima dalle ...

Leggi »
World Endurance

Nuovi orari per il Prologo a Lusail
Tre le sessioni obbligatore per i team

Michele Montesano Il Prologo del FIA WEC in Qatar ha subito un’ulteriore modifica. Finalmente nella mattinata della domenic...

Leggi »
World Endurance

BoP per il Qatar: Toyota penalizzata
Nuovo sistema per gestire le LMGT3

Michele Montesano Con l’imminente avvio stagionale del FIA WEC, puntale si torna a parlare di Balance of Performance. Croce...

Leggi »
Formula E

E-Prix di Misano: rivisto il tracciato
per accogliere le monoposto elettriche

Michele Montesano Pur mantenendo una tappa in Italia, quest’anno la Formula E si trasferirà dal tracciato cittadino di Roma...

Leggi »
formula 1

Test a Sakhir – 3° giorno finale
Leclerc archivia l’ultima giornata

416 giri in totale, miglior tempo complessivo di tutte e tre le giornate di test in Bahrain (1’29”921) e primo posto al termi...

Leggi »
formula 1

Test a Sakhir – 3° giorno mattina
Sainz e Ferrari primi in classifica
Altra sospensione per un tombino

Sembra esserci un rapporto speciale tra la Formula 1 e i tombini. A mezz’ora dall’avvio, una griglia di drenaggio dell’acqua ...

Leggi »
24 Set [12:40]

Markelov con Arden
a Sochi e Yas Marina

Massimo Costa

Nella Formula 2 rientra Artem Markelov. Il 25enne pilota russo, guiderà la seconda vettura del team Arden affiancando Tatiana Calderon nei weekend di Sochi e Yas Marina. Markelov prende il posto del compianto Anthoine Hubert, ma non avrà il numero 19, che è stato ritirato in memoria dello sfortunato pilota francese, bensì il 22. Per anni protagonista della GP2/F2 col team di casa Russian Time, precisamente dal 2014 al 2018, Markelov ha conosciuto il suo momento migliore nel 2017 quando è risultato vice campione della F2 alle spalle di Charles Leclerc, conquistando cinque vittorie. Il suo ingresso in F1 sembrava certo con la Williams o con la Renault, quanto meno come terzo pilota, provando anche la vettura del costruttore francese nei test di Budapest e Yas Marina dello scorso anno oltre che presenziando al primo turno libero del GP di Russia del 2018. Ma anche per problemi giudiziari che hanno coinvolto il padre, Markelov è finito nella Super Formula giapponese, dove non ha ben figurato. Quest'anno è rientrato in F2 a Monaco per rimpiazzare nel team MP Motorsport Jordan King, impegnato nella concomitante 500 Miglia di Indianapolis, cogliendo due ottimi piazzamenti (sesto e quarto).