formula 1

Test a Montmelò - 2° giorno
Ferrari al comando, ma non convince

Massimo Costa - XPB Images

La Ferrari ha chiuso al comando la seconda giornata dei test F1 a Mont...

Leggi »
Mondiale Rally

Rovanpera già da record
col podio conquistato in Svezia

Massimo Costa

Due gare, Montecarlo e Svezia, ed è già entrato nella storia. Kalle Rovanpera con il terzo po...

Leggi »
9 Gen [14:33]

F4 UAE a Dubai - Gara 2
Pizzi si conferma, Marinangeli penalizzato

Mattia Tremolada

F‍rancesco Pizzi si conferma in prima posizione anche nella seconda corsa sul tracciato di Dubai della Formula 4 UAE. Il pilota italiano del team Xcel ha gestito alla perfezione una corsa caotica, recuperando dalla sesta piazza sulla griglia di partenza. Al via il semaforo rosso è infatti rimasto acceso per diversi secondi, traendo in inganno ben quattro piloti, tra cui Nicola Marinangeli, che dopo essersi mosso leggermente, è rimasto fermo sulla griglia, scivolando in ottava posizione.

A‍nche Nico Goehler, Zdenek Chovanec e Constantin Reisch sono scattati prima dello spegnimento dei semafori, ricevendo una penalità di 5" al pari del pilota italiano. Il tedesco di Mucke ha comunque preso la testa della gara, ma dopo un paio di passaggi è stato colpito da Lorenzo Fluxa, che lo ha spedito in testacoda (la manovra al momento è ancora sotto investigazione). Ad approfittarne è stato Pizzi, che si è portato al comando davanti ad Hamda Al Qubaisi. Ancora una volta la ragazza araba non è riuscita a capitalizzare la pole position, nonostante abbia mostrato di avere un ottimo passo gara.

A‍lle spalle della coppia di testa, è iniziata una lotta fratricida tra gli alfieri di Xcel Marinangeli, Fluxa e Chovanec. Una volta liberatisi del venezuelano, i primi due hanno raggiunto il duo di testa, ma non sono riusciti ad inserirsi nella lotta per la vittoria. Fluxa ha beneficiato della penalità di Marinangeli per prendersi il terzo gradino del podio, ma un'eventuale penalità per il pilota spagnolo potrebbe restituire a Nicola la medaglia di bronzo.

C‍hovanec è riuscito a difendere il quinto posto da Dexter Patterson, che approfitta però della penalità del venezuelano per entrare in top-5. Erick Zuniga, settimo, ha preceduto sul traguardo il compagno Nico Goehler, ripartito dal fondo del gruppo dopo il contatto, mentre Mehrbod Shameli e Constantin Reisch hanno chiuso la top-10.

Crediti della foto: Pagina Facebook Formula 4 UAE

Giovedì 9 gennaio 2019, gara 2

1 - Francesco Pizzi - Xcel - 13 giri
2 - Hamda Al Qubaisi - Abu Dhabi - 0"433
3 - Lorenzo Fluxa - Xcel - 1"142
4 - Nicola Marinangeli - Xcel - 5"656*
5 - Dexter Patterson - Xcel - 6"799
6 - Zdenek Chovanec - Xcel - 11"476*
7 - Erick Zuniga - Mucke - 18"525
8 - Nico Goehler - Mucke - 23"848*
9 - Mehrbod Shameli - Xcel - 26"223
10 - Constantin Reisch - 3Y Technology - 37"278*
11 - Abdulrahmen Al Bloushi - Dream - 1 giro

Giro più veloce: Lorenzo Fluxa 2'01"769

*penalità di 5 secondi 

Ritirata
R‍eema Juffali

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone