formula 1

La F1 piange Tambay, da
tempo malato di Parkinson

Se ne è andato, in silenzio, Patrick Tambay. Da tempo il 73enne pilota francese nato il 25 giugno 1949 a Parigi, soffriva di ...

Leggi »
World Endurance

Villeneuve ha provato la Vanwall LMH
a Montmelò, obiettivo Le Mans 2023?

Michele Montesano La voglia di rimettersi costantemente in discussione non è mai mancata a Jacques Villeneuve. Dopo aver vi...

Leggi »
FIA Formula 3

Fornaroli nuovo pilota Trident
Nel 2022 miglior rookie Alpine

Leonardo Fornaroli è il secondo pilota italiano dopo Gabriele Minì che parteciperà al campionato di F3. Il 18enne piacentino ...

Leggi »
formula 1

I benefici economici del
GP di Imola? 274 milioni

Uno studio sulla ricaduta economica del Gran Premio di F1 svoltosi a Imola, ha sancito il successo della manifestazione per q...

Leggi »
dtm

L'ADAC salva il DTM
La mediazione di Berger

Il DTM è salvo. L'ADAC, Allgemeiner Deutscher Automobil Club, sarà il nuovo organizzatore e promotore della serie più fam...

Leggi »
dtm

ITR non organizzerà il DTM
Berger spera nell'ADAC

Il 6 novembre Italiaracing aveva riportato la difficoltà da parte di Gerhard Berger e della ITR nell'organizzare il campi...

Leggi »
4 Ott [16:41]

Mugello - Gara 3
Leclerc firma la tripletta

Dal Mugello - Mattia Tremolada

Fine settimana perfetto per Arthur Leclerc, autore di una strepitosa tripletta al Mugello nella Formula Regional European. Anche l'ultima corsa del fine settimana non è stata in facile per il monegasco di Prema, scivolato subito terzo al via dalla pole alle spalle dei compagni di squadra Gianluca Petecof e Oliver Rasmussen. Nelle prime fasi il brasiliano non è apparso particolarmente brillante, venendo subito attaccato dal danese al secondo passaggio. Petecof ha però accompagnato Rasmussen fuori dai limiti della pista, facendo perdere al compagno di colori la posizione su Leclerc e ricevendo la bandiera bianca e nera. 

Il passaggio successivo è stato il turno di Leclerc di attaccare Petecof, riuscendo subito nell'impresa di portarsi in testa. Nel finale poi il monegasco ha dovuto arginare il rientro del compagno nel Ferrari Driver Academy, autore di una serie di giri veloci. Rasmussen non è invece riuscito a tornare sotto al duo di testa, accontentandosi del terzo posto. Il danese ha mostrato di avere un grande potenziale questo fine settimana, ma a causa delle condizioni climatiche avverse non è riuscito a concretizzarlo.

Quarta posizione per Patrik Pasma, autore di un bel sorpasso all'esterno su Konsta Lappalainen, che ha riscattato il brutto errore di gara 2, senza il quale avrebbe potuto salire sul podio. Meno fortunato il terzo pilota di KIC Motorsport, Juri Vips, costretto ai box dopo pochi passaggi per un problema tecnico al propulsore, che non è stato possibile riparare. Segue la coppia di Van Amersfoort, con Alessandro Famularo sesto davanti a Pierre-Louis Chovet. Fine settimana davvero deludente per Jamie Chadwick, ottava dopo aver perso il podio questa mattina. Emidio Pesce è riuscito a scavalcare Gillian Henrion dopo una bella lotta, mentre Andrea Cola si è fermato al penultimo giro.

Domenica 4 ottobre 2020, gara 3

1 - Arthur Leclerc - Prema - 19 giri - 32'56"710
2 - Gianluca Petecof - Prema - 1"237
3 - Oliver Rasmussen - Prema - 5"999
4 - Patrik Pasma - KIC - 21"511
5 - Konsta Lappalainen - KIC - 28"137
6 - Alessandro Famularo - VAR - 30"526
7 - Pierre-Louis Chovet - VAR - 30"815
8 - Jamie Chadwick - Prema - 38"411
9 - Emidio Pesce - DR Formula by RP - 49"084
10 - Gillian Henrion - GTE - 1'00"908

Ritirato
Andrea Cola
Juri Vips

Giro più veloce: Gianluca Petecof in 1'42"535

Il campionato
1.Leclerc 237 punti; 2.Petecof 229; 3.Rasmussen 178; 4.Chovet 121; 5.Pasma 116; 6.Vips 81; 7.Chadwick 58; 8.Famularo 52; 9.Lappalainen 44; 10.Henrion 38.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone