F.4 Italia

Il ritratto del campione Minì, primo
italiano a imporsi nella F4 nazionale

Mattia Tremolada

Ci sono volute sette stagioni per vedere finalmente un pilota tricolore aggiu...

Leggi »
Mondiale Rally

Niente ritiro per Ogier:
resta in Toyota per il WRC 2021

Jacopo Rubino

Il ritiro può attendere: Sebastien Ogier ha deciso di proseguire almeno per un altro anno ...

Leggi »
14 Ott [15:32]

Fresco vicecampione Formula 3,
Pourchaire a Sakhir debutta in F2

Jacopo Rubino

Vicecampione F3 al debutto con la ART Grand Prix, nell'emozionante epilogo al Mugello, Theo Pourchaire chiuderà in bellezza la stagione 2020 debuttando in Formula 2: appena 17enne, il francese sarà al via delle due tappe finali in Bahrain con il team HWA.

Pourchaire fa parte del vivaio Sauber, godendo così di un legame con l'Alfa Romeo Racing di F1, e soltanto dodici mesi fa festeggiava il titolo nella F4 tedesca. La presenza nei due weekend di Sakhir servirà a preparare il terreno per un impegno a tempo pieno nella categoria cadetta per il 2021.

"Il talento di Theo è indiscutibile, i suoi risultati parlano da soli", ha sottolineato Thomas Stick, responsabile della squadra tedesca. "Ha dimostrato più volte di sapersi adattare in fretta nel passaggio in una nuova serie".

Pourchaire guiderà la monoposto che fino al round del Mugello è stata di Giuliano Alesi, poi approdato in MP Motorsport sostituendo Nobuharu Matsushita. HWA a Sochi aveva offerto un'opportunità al suo alfiere Jake Hughes, a sua volta proveniente dalla F3, ma già 26enne. L'inglese, che non aveva mai guidato in precedenza la Dallara-Mecachrome (lo stesso sarà per Pourchiare), ha saputo ben impressionare.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone