formula 1

Briatore chiama, Domenicali risponde
Per l'ex team principal, un incarico?

Ci voleva Stefano Domenicali per riportare in F1 Flavio Briatore. L'ex team principal di Benetton e Renault, campione del...

Leggi »
formula 1

Per il GP dell'Arabia Saudita
arrivano le regole su come vestirsi...

Il circuito è ancora in via di definizione, i lavori sono clamorosamente in ritardo, ma intanto gli organizzatori del GP di J...

Leggi »
formula 1

Mazepin non fa sconti a se stesso
"L'autostima scende agli inizi in F1"

E' molto interessante l'intervista che Nikita Mazepin ha rilasciato alla Gazzetta dello Sport. Il pilota russo del te...

Leggi »
GT Internazionale

IGTC a Indianapolis
Vittoria Audi, tre italiani a podio

Vittoria marchiata Audi alla 8 Ore di Indianapolis, secondo appuntamento valido per l'Intercontinental GT Challenge 2021 ...

Leggi »
Rally

Rally di Spagna – Finale
Neuville vince, Evans tiene aperti i giochi

Michele Montesano Si è confermato un vero specialista dell’asfalto Thierry Neuville. Dopo aver dominato nella sua Ypres, il...

Leggi »
Rally

Rally di Spagna – 2° giorno finale
Neuville 1°, Ogier risponde a Sordo

Michele Montesano Non è cambiata la musica nel secondo giro pomeridiano del Rally di Spagna, undicesima prova del WRC 2021....

Leggi »
1 Lug [7:02]

Ganassi vende a Trackhouse

Marco Cortesi

Chip Ganassi esce dalla NASCAR. Il vulcanico team manager ha annunciato la cessione della squadra stock-car al Trackhouse Racing, scuderia fondata a fine 2020 dall’ex pilota Justin Marks e dal rapper Pitbull.

Il team Ganassi era apparso un po’ in declino in particolare dopo la perdita del fenomeno Kyle Larson, licenziato a inizio dello scorso anno per il celebre episodio del commento “pseudo-razzista”, con il solo Kurt Busch in grado, con gran fatica, di mettere a segno piazzamenti promettenti.

Viceversa, schierandosi al debutto nella serie con una sola vettura per il messicano Daniel Suarez, il team Trackhouse ha subito impressionato nonostante le dimensioni limitate. Ora, il raddoppio e l’acquisizione di una realtà con grande potenziale. Al volante di una delle due vetture ci sarà Suarez, mentre un secondo pilota sarà annunciato in futuro: Busch, molto abile nello sviluppo, potrebbe essere il candidato ideale, ma il pilota di Las Vegas sarebbe vicino al passaggio insieme a Bubba Wallace al team 23XI.

Ganassi continuerà a schierare il suo team In IndyCar, ExtremeE e IMSA, col probabile innesto di un programma LMDh.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone