Rally

Rovanperä festeggia il 1° titolo WRC
al Rallylegend fra una parata di stelle

Michele Montesano La ventesima edizione del Rallylegend vedrà le più grandi stelle del traverso dare spettacolo sulle strade...

Leggi »
formula 1

Suzuka - Libere 2
Piove sempre, Mercedes davanti

Piove sempre a Suzuka. Il secondo turno libero ha rispecchiato il meteo della prima sessione, ma ci sono stati alcuni cambiam...

Leggi »
formula 1

Atteso per sabato l'annuncio
Alpine dell'ingaggio di Gasly

E alla fine sarà Pierre Gasly il sostituto di Fernando Alonso nel team Alpine 2023. Tutto come era stato previsto nelle scors...

Leggi »
formula 1

Suzuka - Libere 1
Alonso comanda con la pioggia

Torna la F1 in Giappone e il primo impatto sulla bellissima pista di Suzuka, seconda soltanto a quella belga di Spa, è compli...

Leggi »
Rally

Hyundai e Solberg si separano
Quale sarà il futuro del team coreano?

Michele Montesano Cambio di rotta in casa Hyundai Motorsport nel WRC. Il team coreano ha deciso di non rinnovare il contrat...

Leggi »
formula 1

Il caso budget cap - Hamilton:
"Red Bull aveva sempre aggiornamenti..."

In attesa di conoscere l'esito della FIA riguardo la documentazione 2021 relativa al budget cap consegnata entro lo scors...

Leggi »
14 Lug [22:27]

Test a Imola, 1° giorno
Durksen fa il vuoto, VAR assente

Mattia Tremolada

Ventotto monoposto sono scese in pista a Imola per la prima giornata di test organizzati da Kateyama e riservata alle vetture di Formula 4. Il tracciato che sorge sulle rive del Santerno ospiterà infatti il quarto appuntamento della stagione della serie italiana, in programma il fine settimana del 23-25 luglio. Assenti US Racing e Van Amersfoort, con il team olandese che ha avuto due casi positivi all’interno del team in seguito alla tappa Euroformula di Budapest.

Il leader di campionato Olli Bearman, la prossima settimana dovrà quindi recuperare nelle prove libere i chilometri persi nei confronti dei rivali, che sulla carta potrebbero essere favoriti. Oggi certamente non hanno perso tempo, con Joshua Durksen che ha percorso 80 giri, facendo il vuoto alle proprie spalle con il tempo di riferimento in 1’44”753. Secondo Sebastian Montoya di Prema, apparso l’unico di tenere il passo di Bearman a Vallelunga e Zandvoort, mentre il rientrante Santiago Ramos, assente negli ultimi due appuntamenti in seguito ad un infortunio rimediato nei test pre-gara di Misano, è risultato terzo.

Kirill Smal, quarto, ha preceduto Enzo Trulli, autore di un sorprendente ritorno tra le fila del team Cram. Trulli, la cui avventura in Euroformula avrà difficilmente un seguito, girerà domani al volante di una Formula 3. Il figlio di Jarno, campione in carica della F4 UAE, è stato molto competitivo, firmando il quinto tempo assoluto in 1’45”520. Sesta posizione per Leonardo Fornaroli, in cerca di riscatto dopo due fine settimana da dimenticare tra Vallelunga e Zandvoort. Sorprende in settima piazza Maceo Capietto, nuovamente al volante di una monoposto del team Prema, protagonista della F4 francese. Positiva l’ottava piazza di Francesco Braschi, che ha preceduto in top-10 Hamda Al Qubaisi e Nico Baptiste.

Mercoledì 14 luglio 2021, classifica di giornata

1 - Joshua Durksen - Mucke - 1’44”753 - 80 giri
2 - Sebastian Montoya - Prema - 1’45”455 - 51
3 - Santiago Ramos - Jenzer - 1’45”486 - 79
4 - Kirill Smal - Prema - 1’45”501 - 52
5 - Enzo Trulli - Cram - 1’45”520 - 83
6 - Leonardo Fornaroli - Iron Lynx - 1’45”530 - 58
7 - Maceo Capietto - Prema - 1’45”596 - 54
8 - Francesco Braschi - Jenzer - 1’45”621 - 58
9 - Hamda Al Qubaisi - Prema - 1’45”672 - 56
10 - Nicolas Baptiste - Cram - 1’45”715 - 75
11 - Piotr Wisnicki - Jenzer - 1’45”761 - 55
12 - Conrad Laursen - Prema - 1’45”792 - 55
13 - Erick Zuniga - Mucke - 1’45”822 - 75
14 - Jonas Ried - Mucke - 1’45”930 - 81
15 - Kacper Sztuka - ASM - 1’45”932 - 59
16 - Samir Ben - Jenzer - 1’46”053 - 72
17 - Vittorio Catino - Cram - 1’46”060 - 83
18 - Charlie Wurz - Prema - 1’46”077 - 52
19 - Maya Weug - Iron Lynx - 1’46”114 - 62
20 - Leonardo Bizzotto - BVM - 1’46”150 - 50
21 - Eron Rexhepi - BVM - 1’46”516 - 52
22 - Lorenzo Patrese - AKM - 1’46”553 - 54
23 - Georgios Markogiannis - Cram - 1’46”685 - 86
24 - Jorge Garciarce - Jenzer - 1’46”758 - 55
25 - Pietro Armanni - Iron Lynx - 1’46”787 - 60
26 - Pedro Perino - DR Formula - 1’46”894 - 81
27 - Levente Revesz - AKM - 1’46”926 - 70
28 - Kim Hwarang - AKM - 1’48”620 - 75

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone
gdlracinggdlhouse