formula 1

Il test Ferrari a Fiorano
Sainz e Leclerc, un buon allenamento

La Ferrari ha concluso ieri la seconda giornata di test sul circuito di Fiorano, prove svolte con la SF71H del 2018.  Ad...

Leggi »
Rally

Sandro Munari è tornato a casa
Il ‘Drago’ ha sconfitto una polmonite

Michele Montesano Dopo aver lasciato tutto il mondo dei motori in apprensione e con il fiato sospeso, Sandro Munari ci ha r...

Leggi »
FIA Formula 3

Francesco Pizzi debutta
in Formula 3 con Charouz

Francesco Pizzi farà il proprio debutto nel FIA Formula 3 con il team Charouz nel 2022. Il 17enne di Frascati al momento è l’...

Leggi »
formula 1

Singapore rinnova con la F1,
in calendario fino al 2028

Il Gran Premio di Singapore sarà nel calendario di Formula 1 fino al 2028: è ufficiale il rinnovo dell'accordo fra Libert...

Leggi »
formula 1

La FIA boccia i test Ferrari SF21
Cambia poco, si girerà con la SF71H

Come vogliamo chiamarlo? Disguido? Mancanza di comunicazione? Leggerezza? Distrazione? La Ferrari aveva fatto sapere al mond...

Leggi »
formula 1

Gasly si allena a Imola
con l'Alpha Tauri 2020

Giornata di riscaldamento, si fa per dire considerando i 2-3 gradi di temperatura, per l'Alpha Tauri. Sul circuito di Imo...

Leggi »
11 Nov [16:41]

Vergne resta con DS Techeetah
confermato anche Da Costa

Michele Montesano

Jean-Eric Vergne ha messo a tacere le voci che lo volevano fuori dal campionato di Formula E. È stato lo stesso francese a dissipare ogni dubbio confermando che anche l’anno prossimo sarà nelle file del team DS Techeetah al fianco di Antonio Felix Da Costa. Tale annuncio non era affatto scontato dopo le recenti vicissitudini che hanno colpito la proprietà di SECA Techeetah, tanto da spingerla a cercare nuovi investitori e addirittura possibili acquirenti.

Infatti, verso metà campionato, si era parlato di una possibile acquisizione da parte di una cordata canadese, con annesso rebranding del team, poi miseramente naufragata in occasione dell’ePrix di Londra. Lo stesso Vergne, cui il contratto era scaduto in estate, per diversi mesi non ha ricevuto alcun stipendio, di fatto avvalorando l’ipotesi dell’uscita dalla squadra con cui ha conquistato due titoli.

Tuttavia lo stesso francese, che l’anno prossimo farà parte anche del team Peugeot nel WEC, ha dissolto ogni dubbio: “Continuiamo a scrivere la storia – ha scritto Vergne sui suoi profili social – l’ottava stagione della Formula E è partita. Per questo nuovo capitolo, con DS Techeetah e Da Costa, abbiamo ulteriormente alzato l’asticella”.

Anche Da Costa, benché legato con il team DS Techeetah da un altro anno di contratto, ha messo a tacere le voci che lo volevano con Mercedes nel GT, o addirittura in IndyCar fra le fila del team Andretti Motorsport. Ai microfoni di Autosport il portoghese ha così dichiarato: “Sono impaziente di tornare in pista, per il terzo anno consecutivo, con il DS Techeetah. Ho sempre affermato che è una delle squadre più forti in Formula E, non vedo l’ora di tornare in pista”.

Sia Vergne che Da Costa torneranno quindi al volante della monoposto franco-cinese in occasione dei test pre-stagionali, in scena a Valencia dal 29 novembre al 1° dicembre.


Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone