Formula E

Le prime impressioni di Giovinazzi:
"In Formula E guida del tutto diversa"

Antonio Giovinazzi disputerà la sua prima gara in Formula E il 28 gennaio a Diriyah, fino a quel momento avrà guidato la mono...

Leggi »
formula 1

La F1 sul circuito di Jeddah,
cittadino con medie pazzesche

Una media sul giro prevista di 252,8 chilometri orari, seconda solo a Monza, a dispetto di ben 27 curve. 6175 metri di lunghe...

Leggi »
Formula E

Test a Valencia - 2° giorno
Mercedes al comando con Vandoorne

Due Mercedes davanti a tutti. Quella ufficiale di Stoffel Vandoorne, e quella della scuderia clienti Venturi con Edoardo Mort...

Leggi »
Formula E

Come sarà la monoposto Gen3?
Foto anteprima dalla Formula E

Le immagini diffuse al pubblico restano volutamente misteriose, ma squadre, piloti e alcuni partner selezionati hanno già sco...

Leggi »
Formula E

Test a Valencia - 1° giorno
Frijns al top, poi la "qualifica"

1 - Sam Bird (Jaguar) - Jaguar - 1'27"169 - 37 giri2 - Lucas Di Grassi (Mercedes) - Venturi - 1'27"270 - 28...

Leggi »
formula 1

Verstappen gioca il primo match point,
ma qual è lo stato di forma contro Hamilton?

È una vigilia particolare per Max Verstappen, quella che conduce verso Jeddah. Il primo Gran Premio d'Arabia Saudita sarà...

Leggi »
16 Nov [14:38]

Ufficiale Giovinazzi in Formula E,
nel 2022 correrà con il team Dragon

Jacopo Rubino - XPB Images

È già ufficiale. Chiusa la parentesi in Formula 1 con l'Alfa Romeo Racing, Antonio Giovinazzi nel 2022 correrà in Formula E con il team Dragon, come era emerso in mattinata. L'esordio in pista con la squadra americana è previsto per i test collettivi che si svolgeranno a Valencia dal 29 novembre al 2 dicembre, giusto prima del Gran Premio di Arabia Saudita che sarà il penultimo di Giovinazzi nella categoria regina. Almeno per adesso.

"Sapendo di non essere in F1 il prossimo anno, ho deciso di partecipare al Mondiale di Formula E, una categoria che ho sempre seguito e in cui ho già provato tre anni fa", ha commentato il pilota pugliese. Ai rookie test di Marrakech del 2018, infatti, Antonio aveva guidato per il team Virgin, ma la monoposto era quella di precedente generazione.

"Voglio ringraziare Jay Penske per aver subito mostrato interesse nell'avermi a bordo", ha aggiunto Antonio, che farà coppia con il confermato Sergio Sette Camara. Idealmente, il driver tricolore occuperà il sedile che nella prima metà del campionato 2021 è stato di Nico Muller, poi sostituito da Joel Eriksson quando lo svizzero ha dato priorità all'impegno nel DTM.

Dragon ha concluso l'ultima edizione della Formula E al penultimo posto in classifica, con la piazza d'onore di Muller in gara 1 a Valencia come miglior piazzamento. Il compito di Giovinazzi non sarà quindi semplicissimo, ma potrebbe essere una fase di passaggio in attesa di altre importanti opportunità, come un coinvolgimento nel programma Hypercar marchiato Ferrari.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone