formula 1

La F1 piange Tambay, da
tempo malato di Parkinson

Se ne è andato, in silenzio, Patrick Tambay. Da tempo il 73enne pilota francese nato il 25 giugno 1949 a Parigi, soffriva di ...

Leggi »
World Endurance

Villeneuve ha provato la Vanwall LMH
a Montmelò, obiettivo Le Mans 2023?

Michele Montesano La voglia di rimettersi costantemente in discussione non è mai mancata a Jacques Villeneuve. Dopo aver vi...

Leggi »
FIA Formula 3

Fornaroli nuovo pilota Trident
Nel 2022 miglior rookie Alpine

Leonardo Fornaroli è il secondo pilota italiano dopo Gabriele Minì che parteciperà al campionato di F3. Il 18enne piacentino ...

Leggi »
formula 1

I benefici economici del
GP di Imola? 274 milioni

Uno studio sulla ricaduta economica del Gran Premio di F1 svoltosi a Imola, ha sancito il successo della manifestazione per q...

Leggi »
dtm

L'ADAC salva il DTM
La mediazione di Berger

Il DTM è salvo. L'ADAC, Allgemeiner Deutscher Automobil Club, sarà il nuovo organizzatore e promotore della serie più fam...

Leggi »
dtm

ITR non organizzerà il DTM
Berger spera nell'ADAC

Il 6 novembre Italiaracing aveva riportato la difficoltà da parte di Gerhard Berger e della ITR nell'organizzare il campi...

Leggi »
31 Lug [16:48]

Budapest - La cronaca
Verstappen da decimo a primo
Mercedes doppio podio, Ferrari assurda

Finale - Vittoria di Verstappen che batte le due Mercedes di Hamilton e Russell. Quarto Sainz poi Perez Leclerc Norris Alonso Ocon Vettel, questi i piloti a punti. A seguire Stroll Gasly Zhou Schumacher Ricciardo Magnussen Albon Latifi Tsunoda. Ritirato Bottas

La gara riparte, ultimo giro e inizia a piovere

67° giro - Si ritira Bottas a bordo pista, virtual safety car

65° giro - Verstappen ha 10"8 su Hamiton, poi a 12"9 Russell e a 14"7 Sainz. A 20"4 c'è Perez che tiene a 3" Leclerc. Settimo Norris davanti ad Alonso, Ocon Vettel Stroll Bottas Gasly Ricciardo Schumacher Zhou Magnussen Albon Latifi Tsunoda

64° giro - Hamilton grintosissimo supera Russell in uscita di curva 1 e va secondo

Hamilton raggiunge Russell, è nettamente più veloce

63° giro - Hamilton infila Sainz alla prima curva. Mercedes seconda e terza come in Francia

62° giro - Hamilton ha raggiunto Sainz, che a sua volta ha nel mirino Russell mentre Verstappen vola verso la vittoria

61° giro di 70 - Hamilton è a 9 decimi da Sainz

59° giro - Mentre Verstappen porta a 9" il vantaggio su Russell, Sainz è a 1"4 dal britannico, ma dietro arriva come un fulmine Hamilton che prende un secondo al giro a Sainz

56° giro - Verstappen a 14 giri dal traguardo comanda con 8"8 su Russell, 10"6 Sainz 15"2 Hamilton che è velocissimo, poi a 25" Perez e a 31" Leclerc poi Norris Alonso Ocon Bottas Stroll Vettel Gasly Ricciardo Schumacher Magnussen Albon Zhou Latifi Tsunoda

Anche la McLaren fatica con le gomme dure al pari dell'Alpine.

54° giro - Incredibile Ferrari, richiama Leclerc ai box per un altro cambio gomme. Soft per lui

53° giro - Russell prende la scia di Leclerc sul rettifilo e lo passa per il secondo posto

52° giro - Verstappen guida con 6"7 su Leclerc ed è attaccato da Russell. A 3" da loro arriva con le soft Sainz, poi quinto è Hamilton

51° giro - Hamilton va al pit-stop, Verstappen diventa leader

49° giro - Hamilton +5" Verstappen +7"7 Leclerc +9" Russell +17" Sainz +30"7 Perez poi Norris Alonso Ocon Bottas Stroll Ricciardo Vettel Zhou Gasly Schumacher Magnussen Latifi Albon

Contatto alla curva 2 tra Ricciardo e Stroll che va in testacoda

47° giro - Secondo pit-stop per Sainz che monta le soft

47° giro - Sainz vede avvicinarsi Hamilton, a 2" mentre Ricciardo va al pit-stop per montare gomme soft

45° giro - Verstappen attacca Leclerc e lo supera alla curva 1

43° giro - Sainz continua con le medie del primo pit-stop, Hamilton lo segue a 3"8, Leclerc è terzo a 15" e ha nuovamente Verstappen alle spalle. Poi Russell quinto davanti a Perez, più staccato dopo il pit. Settimo è Ricciardo poi Stroll Norris Vettel Alonso Ocon Gasly Bottas Zhou Schumacher Magnussen Latifi Tsunoda Albon

42° giro - Seconda sosta per Perez, gomme medie

Verstappen si gira da solo, Leclerc lo ripassa e si difende da Russell e Perez

41° giro - Verstappen, gomme medie, prende la scia di Leclerc e lo passa duro alla prima curva

Leclerc fatica tanto con le gomme dure, che non funzionano bene lo si è visto con l'Alpine...

40° giro - 30 tornate al traguardo, Sainz è in testa con 5" di vantaggio su Hamilton, Leclerc è terzo a 16"2 ed è seguito da Verstappen che ha appena passato Perez

39° giro - Ai box Russell e Leclerc, rispettivamente montano gomma media e dura

38° giro - Secondo pit-stop a sorpresa di Verstappen che rimonta gomma media

Sainz non riesce a essere incisivo su Russell e al contrario vede avvicinarsi Verstappen

La Mercedes comunica a Russell che con questo ritrmo rischia di rimanere senza benzina

Testacoda di Tsunoda che aveva appena montato le soft. Il giapponese riparte bene

34° giro - Leclerc ha 2"5 su Russell, Sainz è a 9 decimi ed ha un vantaggio su Verstappen di 2". A 5" dalla Red Bull c'è Hamilton seguito da Perez Norris Ricciardo Stroll Ocon Vettel Alonso Gasly Bottas Schumacher Zhou Latifi Magnussen Albon Tsunoda che ha fatto una seconda sosta

33° giro - Leclerc prende un buon margine su Russell, 2". Ora è Sainz ad avvicinare l'inglese della Mercedes. Verstappen è quarto dietro a Sainz

31° giro - Leclerc sorprende Russell con un grande sorpasso alla prima staccata

30° giro - Leclerc di nuovo ci prova alla curva 2, poi alla 4, ma Russell è perfetto e duro

29° giro - Rusell si difende bene e respinge ad ogni curva Leclerc

Leclerc attacca all'esterno di curva 2 Russell, ma deve accodarsi alla Mercedes

Le due Sauber Alfa Romeo di Bottas e Zhou non hanno ancora fatto il pit-stop

25° giro - Russell perde terreno su Leclerc, ora a 1"4. Terzo Sainz poi Verstappen che non riesce ad avvicinare la Ferrari dello spagnolo. Quinto Hamilton a 7"6 da Verstappen, poi Perez Norris Bottas Zhou Ricciardo Ocon Alonso Stroll Vettel Tsunoda Gasly Schumacher Magnussen Latifi Albon

24° giro - Pit per Ocon che rientra davanti ad Alonso. Il francese con le gomme fredde ostacola il compagno Alonso e Ricciardo con una manovra perfetta li frega tutti e due.

23° giro - Russell +2"1 Leclerc che a sua volta ha Sainz a 2"2. Verstappen è quarto a 2"8 dallo spagnolo poi Ocon Hamilton Perez Norris Bottas Zhou Alonso Ricciardo Stroll Vettel Tsunoda Schumacher Gasly Magnussen Latifi Albon

21° giro - Leclerc ai box per sostituire le gomme e rientra dietro a Russell e davanti a Sainz. Box anche Alonso che monta le dure

20° giro - Gomme medie per Hamilton al pit-stop che si ritrova dietro ad Alonso e Verstappen

19° giro - Cambio gomme per Perez mentre Sainz supera Ocon

Sainz rientra alle spalle di Russell e Ocon ed è sesto

18° giro - Pit-stop per Sainz, Pirelli medie, Leclerc guida la corsa

17° giro - Russell ai box per mettere pneumatici medi. Ai box anche Verstappen, gomme medie

16° giro - Pit per Ricciardo, gomme medie per lui

Hamilton quarto è a 9" da Leclerc, ma alle sue spalle a mezzo secondo c'è Vertsappen

15° giro - Ai box Norris che monta gomme medie

Leclerc via radio chiede se Sainz può essere più veloce: primi segnali di nervosismo

13° giro Russell +2"1 Sainz poi Leclerc Hamilton Verstappen Perez Norris Ocon Alonso Ricciardo in top 10. A seguire Schumacher Bottas Stroll Vettel Zhou Tsunoda Gasly Latifi Albon Magnussen

13° giro - Perez scavalca Norris

12° giro - Alla prima curva Hamilton supera Norris e ne approfitta anche Verstappen

11° giro - Duello tra Norris e Hamilton, dietro di loro Verstappen osserva

9° giro - Russell +2"3 Sainz che a sua volta ha un vantaggio di 1"6 su Sainz. A 4" da Leclerc c'è Norris che contiene Hamilton Verstappen Perez Ocon Alonso Ricciardo Schumacher Bottas Stroll Tsunoda Vettel Zhou Gasly Latifi Albon Magnussen che ha montato le gomme dure mentre anche Albon ha fatto un pit montando pneumatici medi

7° giro - Perez passa Alonso mentre Verstappen ha avuto la meglio su Ocon ed è sesto

I detriti che hanno portato la direzione gara a chiamare la VSC erano della Williams di Albon

Verstappen supera Alonso e si porta in settima posizione

4° giro Russell +2"2 su Sainz +3"4 Leclerc +5"4 Norris +6"3 Hamilton mentre Alonso si lamenta del compagno Ocon reo di averlo chiuso, ma in realtà il francese ha fatto il suo dovere

La gara riparte dopo la VSC, Russell con le soft spinge forte e gudagna metri preziosi su Sainz e Leclerc. Quarto rimane Norris davanti ad Hamilton Ocon Alonso Verstappen Perez Magnussen Ricciardo Schumacher Bottas Stroll Tsunoda Vettel Zhou Latifi Gasly Albon

2° giro - Detriti in curva 2, virtual safety car

Russell parte bene davanti a Sainz Leclerc Norris e Hamilton, da settimo a quinto, poi Ocon Alonso Verstappen Perez Magnussen Ricciardo Schumacher

Giro di ricognizione quasi completato. Russell e Sainz sono nelle loro piazzole

Con le soft sono Russell Norris Ricciardo Verstappen Perez Stroll Tsunoda Albon Vettel e Gasly, che però parte dai box

Cielo più che nuvoloso a Budapest, ma la pista è asciutta e tutti hanno le gomme slick.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone