Rally

Rovanperä festeggia il 1° titolo WRC
al Rallylegend fra una parata di stelle

Michele Montesano La ventesima edizione del Rallylegend vedrà le più grandi stelle del traverso dare spettacolo sulle strade...

Leggi »
formula 1

Suzuka - Libere 2
Piove sempre, Mercedes davanti

Piove sempre a Suzuka. Il secondo turno libero ha rispecchiato il meteo della prima sessione, ma ci sono stati alcuni cambiam...

Leggi »
formula 1

Atteso per sabato l'annuncio
Alpine dell'ingaggio di Gasly

E alla fine sarà Pierre Gasly il sostituto di Fernando Alonso nel team Alpine 2023. Tutto come era stato previsto nelle scors...

Leggi »
formula 1

Suzuka - Libere 1
Alonso comanda con la pioggia

Torna la F1 in Giappone e il primo impatto sulla bellissima pista di Suzuka, seconda soltanto a quella belga di Spa, è compli...

Leggi »
Rally

Hyundai e Solberg si separano
Quale sarà il futuro del team coreano?

Michele Montesano Cambio di rotta in casa Hyundai Motorsport nel WRC. Il team coreano ha deciso di non rinnovare il contrat...

Leggi »
formula 1

Il caso budget cap - Hamilton:
"Red Bull aveva sempre aggiornamenti..."

In attesa di conoscere l'esito della FIA riguardo la documentazione 2021 relativa al budget cap consegnata entro lo scors...

Leggi »
15 Ago [11:34]

Felix da Costa va in Porsche,
futuro in bilico per Techeetah

Jacopo Rubino

Si è appena conclusa la stagione 2022 e in Formula E parte la girandola finale di sedili che plasmerà la griglia 2023: si parte dal passaggio in Porsche di Antonio Felix da Costa, che saluta la DS Techeetah dopo tre stagioni, e il titolo 2019-2020 conquistato insieme. Il portoghese sostituisce André Lotterer, che al fianco del programma endurance LMDh potrebbe essere dirottato in Andretti, prossima scuderia clienti Porsche.

"Sono stato battuto da una Porsche in molte occasioni durante la mia carriera, non solo in Formula E, so che Porsche fa di tutto per vincere. È nel DNA del marchio", ha commentato Felix da Costa. Presente sin dall'edizione inaugurale, questo è il suo quarto cambio di casacca nella serie elettrica: aveva cominciato con il team Auguri, per poi passare in Andretti nel 2016 e in Techeetah nel 2019. Da allora, ha raccolto in tutto sette vittorie, 16 podi e otto pole-position. Quest'anno ha concluso all'ottavo posto in classifica generale, vincendo gara 2 a New York.

Prima dell'annuncio ufficiale Porsche, Felix da Costa e DS Techeetah si erano già congedati pubblicamente dopo gara 2 a Seoul di ieri, con reciproci ringraziamenti. Ma se la strada del pilota lusitano è definita, non lo è quella della compagine cinese, che nonostante i risultati di rilievo ha attraversato difficoltà economiche già dallo scorso anno. Come spiegato da The Race, il marchio DS è pronto a legarsi al team Dragon Penske, portando con sé anche l'altro pilota Jean-Eric Vergne. Senza il supporto del gruppo Stellantis, Techeetah potrebbe persino uscire di scena, pur avendo chiuso terza il Mondiale 2022.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone