Rally

Rovanperä festeggia il 1° titolo WRC
al Rallylegend fra una parata di stelle

Michele Montesano La ventesima edizione del Rallylegend vedrà le più grandi stelle del traverso dare spettacolo sulle strade...

Leggi »
formula 1

Suzuka - Libere 2
Piove sempre, Mercedes davanti

Piove sempre a Suzuka. Il secondo turno libero ha rispecchiato il meteo della prima sessione, ma ci sono stati alcuni cambiam...

Leggi »
formula 1

Atteso per sabato l'annuncio
Alpine dell'ingaggio di Gasly

E alla fine sarà Pierre Gasly il sostituto di Fernando Alonso nel team Alpine 2023. Tutto come era stato previsto nelle scors...

Leggi »
formula 1

Suzuka - Libere 1
Alonso comanda con la pioggia

Torna la F1 in Giappone e il primo impatto sulla bellissima pista di Suzuka, seconda soltanto a quella belga di Spa, è compli...

Leggi »
Rally

Hyundai e Solberg si separano
Quale sarà il futuro del team coreano?

Michele Montesano Cambio di rotta in casa Hyundai Motorsport nel WRC. Il team coreano ha deciso di non rinnovare il contrat...

Leggi »
formula 1

Il caso budget cap - Hamilton:
"Red Bull aveva sempre aggiornamenti..."

In attesa di conoscere l'esito della FIA riguardo la documentazione 2021 relativa al budget cap consegnata entro lo scors...

Leggi »
22 Set [12:47]

Tsunoda ha ottenuto il rinnovo:
correrà anche nel 2023 in AlphaTauri

Jacopo Rubino

Yuki Tsunoda ha ottenuto la riconferma in AlphaTauri. Nel 2023 il pilota giapponese disputerà la sua terza campagna in Formula 1: l'annuncio di oggi gli permetterà quindi di disputare il Gran Premio di casa a Suzuka, in programma il 9 ottobre, con la sicurezza di proseguire la sua avventura nel Circus, dopo le varie "tirate d'orecchie" ricevute da Helmut Marko, consulente Red Bull, per il suo carattere fumantino. A favore della sua permanenza, oltre alla spinta Honda, ha giocato probabilmente anche la mancanza di alternative forti nel programma junior, visti i risultati in F2 di Liam Lawson, Jehan Daruvala, Dennis Hauger o del connazionale Ayumu Iwasa.

"Come abbiamo visto da quando si è unito a noi l'anno scorso, Yuki è un pilota di grande talento e in questa stagione è migliorato molto. Il ritmo mostrato di recente è una prova della sua curva di apprendimento ripida e dimostra di meritare un posto in F1. Mi aspetto ancora dei risultati importanti da lui in queste ultime sei gare del 2022", ha riconosciuto il team principal Franz Tost, ma la decisione sul rinnovo era nelle mani della proprietà Red Bull.

"Come ho sempre sostenuto, a un pilota servono almeno tre anni per familiarizzare con la Formula 1, quindi sono contento che gli sia stato dato il tempo necessario per mostrare il suo potenziale", ha aggiunto il manager austriaco. Nella maturazione del nipponico è stato fondamentale il trasferimento dalla Gran Bretagna a Faenza, per vivere da vicino la quotidianità della squadra. "Mi sento davvero parte del team", ha rimarcato Tsunoda, commentando cosa lo attende: "Naturalmente, questa stagione non è ancora finita e continuiamo a lottare nel gruppo centrale, sono pienamente concentrato sul concludere al meglio questa stagione e poi guarderemo alla prossima".



Al momento, Tsunoda occupa il sedicesimo posto in classifica con 11 punti, ottenuti chiudendo in top 10 a Sakhir, Imola e Barcellona. Da allora, è rimasto a secco, ma la AT03 non è una vettura competitiva quando la 2021.

Non è detto che Pierre Gasly rimanga ancora il suo compagno di box: il francese è il preferito dall'Alpine per sostituire Fernando Alonso, anche se l'ipotesi di liberarlo dall'attuale contratto con l'AlphaTauri si è un po' raffreddata. Tutto dipenderà dall'eventualità di trovare un rimpiazzo all'altezza, che non potrà essere Colton Herta, come desiderava la Red Bull. Per l'americano la FIA non concederà deroghe sulla Superlicenza mancante.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone