formula 1

Sakhir - La cronaca
Verstappen trionfa su Perez e Sainz

Verstappen trionfa nel primo GP stagionale, doppietta Red Bull con Perez secondo. Sainz porta la Ferrari sul terzo gradino de...

Leggi »
FIA Formula 2

Sakhir – Gara 2
Doppietta del leader Maloney

Un weekend da incorniciare per Zane Maloney in Bahrain. Nella Feature Race della Formula 2, il barbadiano è riuscito a beffar...

Leggi »
FIA Formula 3

Sakhir - Gara 2
Dominio di Browning

Dominio di Luke Browning nella main race della Formula 3 a Sakhir. Il pilota inglese del team Hitech, già vincitore della gar...

Leggi »
formula 1

Sakhir - Qualifica
Verstappen gela tutti con la pole

E alla fine c'è sempre lui, anzi, ci sono sempre loro, là davanti. Max Verstappen e la Red Bull-Honda si sono presi la po...

Leggi »
FIA Formula 2

Sakhir – Gara 1
Maloney centra la prima vittoria

La stagione 2024 della Formula 2 si apre nel segno di Zane Maloney. Il barbadiano è stato praticamente perfetto nella Sprint ...

Leggi »
World Endurance

Lusail – Qualifica
Campbell porta la Porsche in Hyperpole

Michele Montesano Reduce dal trionfo nella recente 24 Ore di Daytona, Porsche ha proseguito la sua striscia positiva conquis...

Leggi »
1 Feb [10:14]

Bortolotti, Caldarelli, Kvyat, Viscaal
e Ugran completano la line-up Prema

Michele Montesano

Il team Prema ha completato la sua formazione con cui affronterà l’imminente stagione del FIA WEC. La squadra italiana sarà impegnata nella classe LMP2 con ben due vetture. Alla già annunciata Doriane Pin si uniranno gli esperti Mirko Bortolotti e Daniil Kvyat. Sull’altra Oreca 07 Gibson si alterneranno Bent Viscaal, Filip Ugran oltre a Juan Manuel Correa che, negli appuntamenti concomitanti con la Formula 2, verrà sostituito da Andrea Caldarelli.

Non ha bisogno certo di presentazioni Bortolotti, da diversi anni vero e proprio riferimento in Lamborghini Squadra Corse. Oltre ai probabili impegni ufficiali in GT, il trentino quest’anno si alternerà fra la LMP2 della squadra vicentina e lo sviluppo della LMDh del Toro. Infatti, come già annunciato il team Prema, sempre in partnership con Iron Lynx, dal 2024 gestirà i prototipi Lamborghini nel WEC. Per Bortolotti sarà quindi un ritorno in pianta stabile in LMP2, dopo aver preso parte alla 24 Ore di Le Mans con l’Oreca del Team WRT giungendo ottavo di classe.

Per Kvyat arriva il tanto atteso debutto nel mondo dei prototipi. Il russo già l’anno scorso stava per affrontare il WEC fra le fila del G-Drive Racing ma, a seguito dei provvedimenti assunti dalla FIA in relazione all’aggressione da parte della Russia all’Ucraina, il team decise di ritirarsi. Dopo aver militato per diverse stagioni in F1 nell’orbita Red Bull, ottenendo 3 podi, per il ventottenne si apre ora un nuovo capitolo.

Sarà un equipaggio di formulisti quello impegnato sulla Oreca 07 Gibson numero 9. Affrontata la trafila nelle formule minori, Viscaal nel 2021 è approdato in Formula 2 con il Trident Motorsport conquistando 2 podi. Il ventitreenne olandese, già nella passata stagione, è poi passato all’Endurance per prendere parte alla ELMS con l’Algarve Pro Racing giungendo secondo nella gara del debutto, la 4 Ore di Le Castellet, in coppia con Sophia Flörsch. Negli ultimi appuntamenti del campionato, Viscaal ha poi diviso l’abitacolo della sua Oreca proprio con Ugran. Il ventenne rumeno, reduce da ottimi risultati in Formula 3 ed Euroformula Open, passerà quindi a tempo pieno nel mondo dei prototipi.

Il già annunciato Correa sarà sostituito da Caldarelli in occasione della 1000 Miglia di Sebring, primo round stagionale del WEC, e in caso di ulteriori concomitanze con la Formula 2. L’approdo in Prema per il pilota di Pescara sarà un ritorno in famiglia. Infatti il trentaduenne ha già corso con la squadra vicentina nel 2007 e nel 2010, conquistando il terzo posto nel Campionato Italiano di Formula 3. Lasciate le monoposto, Caldarelli si è poi distinto in GT diventando ufficiale Lamborghini e, proprio assieme a Bortolotti, è stato annunciato dalla casa di Sant’Agata Bolognese come pilota per il programma LMDh.