formula 1

Doppietta con pasticcio per la McLaren
Hamilton che grinta, Verstappen infantile

La prima vittoria in F1 di Oscar PIastri è arrivata dopo un anno e mezzo di presenza nel Mondiale, 35 Gran Premi. Terzo e sec...

Leggi »
formula 1

Budapest - La cronaca
Piastri e Norris, dominio con polemica

Ultimo giro - Piastri vince il suo primo GP di F1, secondo Norris ed è doppietta McLaren. Bella gara di Hamilton terzo con la...

Leggi »
Formula E

Londra – Gara 2
Wehrlein campione, disfatta Jaguar

Michele Montesano Non poteva esserci finale più avvincente. La decima stagione di Formula E si è decisa negli ultimi giri del...

Leggi »
F4 Italia

Le Castellet – Gara 3
Nakamura-Berta vince di strategia

1 – Kean Nakamura-Berta – Prema – 13 giri in 32’35”5972 – Gustav Jonsson – Van Amersfoort – 0”8703 – Tomass Stolcermanis – Pr...

Leggi »
Regional by Alpine

Le Castellet - Gara 2
Giusti domina sul bagnato

Con una splendida prova di forza su asfalto bagnato, Alessandro Giusti è riuscito a ripetere sul circuito Paul Ricard di Le C...

Leggi »
Rally

Rally di Lettonia – Finale
Rovanperä 1°, a Tänak il Super Sunday

Michele Montesano Ancora una doppietta Toyota, ancora una vittoria da parte di Kalle Rovanperä. Conquistando il Rally di Lett...

Leggi »
12 Ago [10:09]

Indy Road, gara
McElrea sopravvive e vince

Marco Cortesi

Hunter McElrea ha comandato tutti i giri del secondo appuntamento stradale di Indianapolis della IndyNXT. Il neozelandese ha controllato il compagno di squadra James Roe in una doppietta per il team Andretti, dopo aver vinto una sfida con Louis Foster arrivata al contatto con 8 giri al termine. Visioni differenti dei due piloti nel dopo-gara, ma non sono state prese decisioni sportive.

Terzo posto per Reece Gold, primo pilota al traguardo del corposo schieramento di HMD Motorsport, seguito da Jacob Abel. Quinto Kyffin Simpson, seguito da Christian Rasmussen. Protagonista di una gara difficile, il danese ha puntato a massimizzare il risultato. Ha mantenuto un margine sopra in 30 punti da McElrea, mentre Nolan Siegel non è riuscito ad entrare nei top-10 scivolando terzo in classifica.

L'accesso in top-10 è riuscito anche a Kiko Porto, brasiliano attualmente secondo in USF2000 Pro, e a Jamie Chadwick, decima. Sedicesimo posto per Francesco Pizzi dopo il debutto di Nashville. Il pilota romano nel finale è stato tamponato da Rasmus Lindh.

Venerdì 11 agosto 2023, gara

1 - Hunter McElrea - Andretti Autosport - 35 giri
2 - James Roe - Andretti Autosport - 0"4370
3 - Reece Gold - HMD Motorsports - 1"6447
4 - Jacob Abel - Abel Motorsports - 18"3723
5 - Kyffin Simpson - HMD Motorsports - 22"5553
6 - Christian Rasmussen - HMD Motorsports - 23"2684
7 - Danial Frost - HMD Motorsports - 23"6658
8 - Josh Pierson - HMD Motorsports - 27"9859
9 - Kiko Porto - Cape Motorsports - 30"3422
10 - Jamie Chadwick - Andretti Autosport - 32"8976
11 - Colin Kaminsky - Abel Motorsports - 33"7251
12 - Nolan Siegel - HMD Motorsports - 34"4103
13 - Christian Bogle - HMD Motorsports - 35"9527
14 - Ernie Francis Jr. - HMD Motorsports - 39"8513
15 - Rasmus Lindh - Juncos Hollinger Racing - 1 giro
16 - Francesco Pizzi - Abel Motorsports - 2 giri

Ritirati
29° giro - Louis Foster
15° giro - Jagger Jones
9° giro - Victor Franzoni