indycar

Indy 500 - Pole Day
McLaughin da record, tripletta Penske

Pole position di Scott McLaughlin alla 500 Miglia di Indianapolis 2024, in una memorabile tripletta del team Penske. Sin dal ...

Leggi »
formula 1

Verstappen e Norris danno spettacolo
Leclerc terzo è secondo in campionato

Un weekend complicatissimo per la Red Bull-Honda, si è risolto con la pole e la quinta vittoria stagionale su sette appuntame...

Leggi »
formula 1

Imola - La cronaca
Verstappen vince col brivido

Neinte da fare per Norris, il GP di Imola lo vince Verstappen con 7 decimi di vantaggio. Terzo posto per Leclerc, poi Piastri...

Leggi »
GT2 Europe

Misano – Gara 2
KTM risponde con Koch-Kofler

Michele Montesano - Foto Speedy Botta e risposta tra KTM e Maserati. Esattamente come avvenuto nella tappa di apertura del Fa...

Leggi »
FIA Formula 2

Imola – Gara 2
Rivincita per Hadjar, Bortoleto 2°

In una gara povera di sorpassi, ma ricca di colpi di scena, Isack Hadjar ha messo a segno la seconda vittoria in questa stagi...

Leggi »
FIA Formula 3

Imola - Gara 2
Prima vittoria per Meguetounif
Fornaroli leader di campionato

Sami Meguetounif ha conquistato a Imola la prima vittoria in carriera nel FIA Formula 3, regalando al team Trident di Ma...

Leggi »
12 Mar [11:41]

Las Vegas, gara
Dominio di Larson

Nel terzo appuntamento della NASCAR 2024, sull'ovale di Las Vegas, Kyle Larson ha centrato l'accesso ai playoff battendo Tyler Reddick e ottenendo la sua prima vittoria dell'anno con grande determinazione. E' stata una delle tipiche performance di Larson quando trova il giusto feeling, dimostrando una superiorità di guida impressionante. Dopo il successo di William Byron a Daytona, Larson diventa il secondo pilota del team Hendrick a ottenere una vittoria in tre gare in calendario, confermando una prevalenza del marchio Chevrolet.

Per Larson, questa vittoria è particolarmente significativa, perché gli permette di concentrarsi sulla prossima sfida alla 500 Miglia di Indianapolis, sapendo di aver già garantito l'accesso alla seconda fase del campionato NASCAR.

Nonostante la sua prevalenza in termini di numero di giri comandati, Larson ha dovuto affrontare la sfida di Reddick in tutti e tre gli stage. Reddick, che ha anche beneficiato dell'aiuto del compagno di squadra del team 23XI, Bubba Wallace, ha avuto l'opportunità di avvicinarsi grazie a una caution finale: uscito dai box terzo, dietro a Ross Chastain, ha attaccato all'esterno, senza però riuscire a prevalere su Larson.

La gara sul tracciato del Nevada è stata interessante, nonostante la fama di non essere tra i più spettacolari, con pochi incidenti (solo un ritirato, Chris Buescher, a muro per una foratura) e battaglie in pista piuttosto distanziate. Nel finale, Ryan Blaney ha conquistato il terzo posto, superando Chastain. Quinto è arrivato Ty Gibbs, seguito da Noah Gragson, che pur essendo partito come la cenerentola di Stewart Haas, si è confermato il migliore tra i compagni di squadra. Martin Truex Jr. e Denny Hamlin sono arrivati rispettivamente settimo e ottavo, con Joey Logano e William Byron a chiudere la top-10.

Daniel Suarez, reduce dalla vittoria di Atlanta, si è piazzato undicesimo, seguito da Chase Elliott e Brad Keselowski. I compagni di Larson, in generale, sembravano meno a loro agio con l'assetto, finendo al di fuori delle prime posizioni. Va notata, invece, la buona prestazione del rookie Carson Hocevar con il team Spire, che ha chiuso al quattordicesimo posto.

Domenica 3 marzo 2024, gara

1 - Kyle Larson (Chevy) - Hendrick - 267
2 - Tyler Reddick (Toyota) - 23XI - 267
3 - Ryan Blaney (Ford) - Penske - 267
4 - Ross Chastain (Chevy) - Trackhouse - 267
5 - Ty Gibbs (Toyota) - Gibbs - 267
6 - Noah Gragson (Ford) - Stewart-Haas - 267
7 - Martin Truex Jr. (Toyota) - Gibbs - 267
8 - Denny Hamlin (Toyota) - Gibbs - 267
9 - Joey Logano (Ford) - Penske - 267
10 - William Byron (Chevy) - Hendrick - 267
11 - Daniel Suarez (Chevy) - Trackhouse - 267
12 - Chase Elliott (Chevy) - Hendrick - 267
13 - Brad Keselowski (Ford) - Penske - 267
14 - Erik Jones (Toyota) - Legacy MC - 267
15 - Carson Hocevar  (Chevy) - Spire - 267
16 - Austin Dillon (Chevy) - Childress - 267
17 - Ricky Stenhouse Jr. (Chevy) - Front Row - 267
18 - Alex Bowman (Chevy) - Hendrick - 267
19 - Daniel Hemric (Chevy) - Childress - 267
20 - Josh Berry (Ford) - Stewart-Haas - 267
21 - Chase Briscoe (Ford) - Stewart-Haas - 267
22 - John Hunter Nemechek (Toyota) - Legacy MC - 267
23 - Ryan Preece (Ford) - Stewart-Haas - 267
24 - Todd Gilliland (Ford) - Front Row - 267
25 - Michael McDowell (Ford) - Front Row - 267
26 - Kyle Busch (Chevy) - Childress - 267
27 - Justin Haley (Ford) - RWR - 267
28 - Derek Kraus (Chevy) - Spire - 267
29 - Austin Cindric (Ford) - Stewart-Haas - 267
30 - Harrison Burton (Ford) - Wood - 267
31 - Kaz Grala  (Ford) - RWR - 267
32 - Corey LaJoie (Chevy) - Spire - 266
33 - Christopher Bell (Toyota) - Gibbs - 265
34 - JJ Yeley (Chevy) - Spire - 261
35 - Bubba Wallace (Toyota) - 23XI - 254
36 - Zane Smith (Chevy) - Spire - 254
37 - Chris Buescher (Ford) - RFK - 27

In campionato
1. Larson 118; 2. Blaney 110; 3. Truex 104; 4. Byron 103; 5. Chastain 98.