formula 1

Budapest - Qualifica
McLaren super, Norris e Piastri in 1.fila

San Paolo 2012, Budapest 2024. Sono trascorsi ben 12 anni da quando la McLaren aveva monopolizzato la prima fila di un Gran P...

Leggi »
Rally

Rally di Lettonia – 3° giorno finale
Rovanperä-Ogier nel segno Toyota

Michele Montesano Non si arresta la marcia di Kalle Rovanperä. Il campione in carica del WRC ha ormai messo saldamente le man...

Leggi »
Formula E

Londra – Gara 1
Wehrlein vince e vede il titolo

Michele Montesano Tra i due litiganti il terzo gode. A due gare dal termine del campionato, il titolo di Formula E sembrava d...

Leggi »
FIA Formula 2

Budapest - Gara 1
Verschoor squalificato, vince Maini

Davide Attanasio - XPB ImagesNon esiste limite al peggio per Richard Verschoor (Trident). Ancora una volta, dopo aver vinto u...

Leggi »
F4 Italia

Le Castellet – Gara 1
Prima vittoria di Bohra

In una gara che ha visto pochi sorpassi e – per la prima volta in questa stagione – non ha richiesto l’intervento della safet...

Leggi »
Formula E

Londra - Qualifica 1
Evans in pole e accorcia su Cassidy

Michele Montesano Il finale della decima stagione di Formula E è ancora tutto da scrivere. Il doppio E-Prix di Londra segna l...

Leggi »
31 Mag [16:10]

Le monoposto Tatuus pronte a
debuttare ai FIA Motorsport Games

Mattia Tremolada

Dopo aver portato al successo Andrea Rosso e Andrea Kimi Antonelli, le Formula 4 ibride costruite da KCMG lasceranno il palcoscenico dei FIA Motorsport Games alle Tatuus T-421. Già protagoniste dei campionati italiano, inglese, UAE, SEA, australiano, brasiliano, CEZ, arabo e spagnolo, oltre che della Formula Winter Series, dell’Euro4 e della F1 Academy, le monoposto di F4 di seconda generazione progettate e costruite ad Arese, andranno così a debuttare anche nella kermesse promossa da SRO che propone un format simile a quello delle olimpiadi, con un pilota in rappresentanza di ogni nazione aderente.

L’edizione 2024 avrà luogo a Valencia dal 23 al 27 ottobre e vedrà in azione 30 vetture (in aumento rispetto alle 24 del 2022), fornite dalle squadre che normalmente partecipano alla Formula 4 spagnola. I piloti saranno assegnati alle squadre tramite estrazione e potranno contare su un meccanico e su un ingegnere. Due sessioni di prove libere di 45 minuti andranno a precedere una qualifica di 20 minuti, una manche di qualifica sulla stessa distanza ed infine la finale di mezzora, che stabilirà le medaglie d’oro, d’argento e di bronzo. I dati del pilota più veloce in ciascun turno saranno condivisi tra tutti i partecipanti.
gdlracing