formula 1

Budapest - Qualifica
McLaren super, Norris e Piastri in 1.fila

San Paolo 2012, Budapest 2024. Sono trascorsi ben 12 anni da quando la McLaren aveva monopolizzato la prima fila di un Gran P...

Leggi »
Rally

Rally di Lettonia – 3° giorno finale
Rovanperä-Ogier nel segno Toyota

Michele Montesano Non si arresta la marcia di Kalle Rovanperä. Il campione in carica del WRC ha ormai messo saldamente le man...

Leggi »
Formula E

Londra – Gara 1
Wehrlein vince e vede il titolo

Michele Montesano Tra i due litiganti il terzo gode. A due gare dal termine del campionato, il titolo di Formula E sembrava d...

Leggi »
FIA Formula 2

Budapest - Gara 1
Verschoor squalificato, vince Maini

Davide Attanasio - XPB ImagesNon esiste limite al peggio per Richard Verschoor (Trident). Ancora una volta, dopo aver vinto u...

Leggi »
F4 Italia

Le Castellet – Gara 1
Prima vittoria di Bohra

In una gara che ha visto pochi sorpassi e – per la prima volta in questa stagione – non ha richiesto l’intervento della safet...

Leggi »
Formula E

Londra - Qualifica 1
Evans in pole e accorcia su Cassidy

Michele Montesano Il finale della decima stagione di Formula E è ancora tutto da scrivere. Il doppio E-Prix di Londra segna l...

Leggi »
6 Giu [21:25]

Con le nuove monoposto 2026,
DRS abolito, più potenza elettrica

Massimo Costa

Come saranno le monoposto del 2026, quando scatterà il nuovo regolamento tecnico? Su cosa stanno già lavorando le dieci squadre impegnate nel Mondiale? La FIA ha oggi rilasciato il rendering del progetto, una prima idea di quella che sarà la F1 del futuro. Non solo telai, ovviamente. Come più volte annunciato, cambieranno anche le motorizzazioni.

Le vetture saranno più leggere di ben 30 chili rispetto alle attuali, che sulla bilancia segnano 768 kg, e anche più ristrette nel passo di 200 millimetri e meno larghe di 100 mm. Rimane l'effetto suolo, ma ridotto del 30 per cento. La grande novità riguarda la possibilità per i piloti di modificare l'aerodinamica direttamente dall'abitacolo.

Con la modalità Z, si attiverà una maggiore deportanza, modalità X minore deportanza. La resistenza all'avanzamento subirà una riduzione della metà di quella in vigore. I fondi saranno più piatti. Si restringono di 100 millimetri le ali anteriori. Le ruote saranno sempre di 18 pollici, la dimensione però diminuisce di 25 millimetri per le anteriori, di 30 milliemtri per le posteriori.

Più potenti i motori, si calcola del 300 per cento, grazie ai componenti elettronici. I carburanti saranno sostenibili. Finalmente sarà abolito il DRS, per favorire i sorpassi, per i piloti sarà possibile, oltre i 290 orari, ricevere una maggiore potenza elettrica. Questo per chi insegue, chi è davanti invece, oltre i 290 orari si ritroverà con minore potenza elettrica. Di certo sarà ben da valutare questo aspetto.
RS Racing