5 Mar [20:13]

Le Castellet, 4° turno:
ART chiude davanti

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Si è conclusa la prima sessione di test collettivi della neonata categoria GP3 che nel 2010 affiancherà la GP2 come gara di contorno nei week-end di Formula 1. Il pilota più veloce, che ha conquistato la prima posizione in tre dei quattro turni disputati, è stato lo statunitense Alexander Rossi, protagonista della GP2 Asia e vincitore del titolo esordienti in Formula Master lo scorso anno. 1'20"013 il tempo che è valso a Rossi la prima posizione, con soli 76 millesimi di vantaggio su Esteban Gutierrez, pilota messicano che nel pomeriggio di ieri aveva ottenuto la miglior prestazione, regalando così alla ART Grand Prix il totale dominio di queste prove.

Alle spalle dei due alfieri della compagine francese hanno chiuso Max Chilton e Adriano Buzaid, entrambi al volante delle Dallara del team Carlin, in ritardo però di un paio di decimi dalla coppia di testa. Riscontri positivi per tutti i team in queste prove francesi che hanno visto le monoposto percorrere 13.300 chilometri, dimostrando grande affidabilità e costanza di rendimento.

Per i colori italiani, Mirko Bortolotti ha ottenuto il sedicesimo tempo con oltre un secondo di ritardo da Rossi, mentre Vittorio Ghirelli ha chiuso ventisettesimo. Prossima sessione di test per la GP3 in data 31 marzo e 1 aprile sempre sul circuito di Paul Richard.

Venerdì 5 marzo 2010, 4° turno

1 - Alexander Rossi - ART - 1'20"013 - 32 giri
2 - Esteban Gutierrez - ART - 1'20"089 - 55
3 - Max Chilton - Carlin - 1'20"257 - 28
4 - Adriano Buzaid - Carlin - 1'20"366 - 65.
5 - Michael Christensen - MW Arden - 1'20"531 - 43
6 - Dean Stoneman - Tech 1 - 1'20"549 - 53
7 - Pablo Sanchez - Addax - 1'20"918 - 43
8 - Nigel Melker - RSC Mucke - 1'20"920 - 31
9 - Robert Wickens - Status - 1'20"920 - 35
10 - Oliver Oakes - Addax - 1'20"975 - 27.
11 - James Jakes - Manor - 1'20"997 - 35
12 - Luiz Razia - Manor - 1'21"015 - 31
13 - Miki Monras - MW Arden - 1'21"101 - 42
14 - Alexander Sims - Atech CRS - 1'21"141 - 65
15 - Nico Muller - Jenzer - 1'21"148 - 46
16 - Mirko Bortolotti - Addax - 1'21"284 - 35
17 - Leonardo Cordeiro - MW Arden - 1'21"290 - 42
18 - Simon Trummer - Jenzer - 1'21"460 - 52
19 - Ryo Haryanto - Manor - 1'21"613 - 33
20 - Daniel Morad - Status - 1'21"690 - 24.
21 - Renger Van der Zande - RSC Mucke - 1'21"735 - 48
22 - Carlos Munoz - RSC Mucke - 1'21"778 - 20
23 - Pal Varhaug - Jenzer - 1'21"825 - 44
24 - Lucas Foresti - Carlin - 1'21"869 - 41.
25 - Kazimieras Vasiliauskas - Tech 1 - 1'21"869 - 26
26 - Pedro Nunes - ART - 1'22"197 - 38
27 - Vittorio Ghirelli - Atech CRS - 1'22"592 - 51
28 - Viktor Jensen - Atech CRS - 1'22"718 - 47.
29 - Doru Sechelariu - Tech 1 - 1'23"118 - 17
39 - Ivan Lukashevich - Status - 1'23"525 - 39.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone