formula 1

Dosare le risorse fra 2021 e 2022:
il dilemma di Red Bull e Mercedes

Da un lato c'è da preparare la rivoluzione tecnica 2022, ormai dietro l'angolo, dall'altro c'è il presente, c...

Leggi »
formula 1

Primo GP di casa per l'Alpine,
che deve crescere sul passo-gara

Si avvicina il Gran Premio di Francia, quello di casa per l'Alpine, il marchio scelto dal gruppo Renault per identificare...

Leggi »
indycar

Detroit - Gara 2
Vittoria-spettacolo di O'Ward

Successo e leadership del campionato di un punto per Pato O’Ward nel secondo appuntamento del fine settimana IndyCar a Detroi...

Leggi »
World Endurance

Portimao - Gara
Doppietta per Toyota, Jota e Ferrari

Michele Montesano Non poteva esserci miglior modo per festeggiare la 100ª gara fra i prototipi nel Mondiale Endurance per la...

Leggi »
indycar

Detroit 1 - Gara
Prima vittoria di Ericsson

Marcus Ericsson ha conquistato a Detroit la sua prima vittoria in IndyCar per il team Ganassi. Il pilota svedese, che si è tr...

Leggi »
indycar

Bandiera rossa a Detroit
Brutto incidente per Felix Rosenqvist

Brutto incidente per Felix Rosenqvist nella prima gara del weekend IndyCar di Detroit. Il pilota svedese è finito dritto nell...

Leggi »
13 Dic [19:03]

Nel 2011 linea dura con i piloti scorretti

A seguito della riunione del World Motor Sport Council, sono state rese note oggi alcune novità per quanto riguarda i regolamenti. In particolare, i piloti che non manterranno un comportamento idoneo in pista, ostacolando un avversario in maniera non consona o spingendolo oltre i limiti del tracciato, verrà punito. Stessa sorte anche per il pilota che, nel tentativo di trarre vantaggi, oltrepasserà le linee bianche della pista. Solo in casi ritenuti di sicurezza per lo stesso pilota non si applicherà alcuna punizione. Saranno anche vietati i sorpassi in pit-lane.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone